Technologie Gadgets, SEO Tipps, Geld Verdienen mit WEB!

Test e-commerce: 10 casi per testare il tuo…

Test e-commerce: 10 casi per testare il tuo...

Per quanto sia necessario affinché i negozi abbiano una presenza online valida, il processo di creazione di un sistema di e-commerce sul tuo sito web è complesso. Le prestazioni del tuo sito web sono soggette a moltissime variabili. Molto probabilmente ci saranno più applicazioni in esecuzione sul lato server. Queste applicazioni dovrebbero funzionare correttamente per massimizzare le vendite e mantenere un livello costante di traffico.

Per questo, è necessario testare il sito web di e-commerce. Si prevede che il numero di acquirenti online raggiungerà circa 2,14 miliardi entro la fine del 2021. Con questa crescente popolarità, l’esperienza complessiva degli utenti è migliorata. Allo stesso tempo, i requisiti per testare i siti di e-commerce sono diventati più severi.

Utilizzando regolarmente una varietà di tecniche di test e-commerce sul tuo sito web, sarai in grado di aggiungere un valore considerevole al tuo prodotto e garantire che il tuo sito web cresca nel tempo.

Cos’è il test dell’e-commerce?

Il test dell’e-commerce è semplicemente il processo di test del tuo sito Web di e-commerce e delle app Web associate. Può aiutarti a identificare errori e problemi e consentirti di offrire un’esperienza fluida ai tuoi clienti. L’obiettivo primario è identificare i bug e risolverli per garantire qualità e affidabilità.

I test e-commerce garantiscono:

  • Il software di back-end è affidabile
  • Il software è aggiornato
  • Garanzia del sistema
  • Prestazioni e utilizzo della capacità ideali

Molte persone pensano che testare un sito di e-commerce si concentri principalmente sulle funzionalità di sicurezza. In sostanza, non è vero. Si tratta più di assicurarsi che ogni singolo componente della tua Piattaforma sia robusto e funzionalmente valido.

Con un efficiente test del sito web di e-commerce attraverso un ambiente di staging, sarai in grado di identificare e risolvere tutti i tipi di problemi in anticipo, molto prima che i tuoi visitatori li debbano sperimentare.

Tipi di test e-commerce

Ogni componente del tuo sistema di e-commerce complessivo richiederà test. Alcuni tipi di test comuni includono:

Tipo di prova Cosa verifica il processo
Gestione della sessione
  • Archiviazione della sessione: la quantità di dati archiviati in una sessione
  • Scadenza della sessione: quanto tempo impiega una sessione a scadere
Visualizzazione della pagina
  • Controllo di eventuali errori di runtime
  • Collegamenti non funzionanti o dimensioni dei caratteri inadeguate
  • Dipendenza da plugin scadenti: quali rimuovere e quali lasciare?
  • Download delle pagine lenti
  • Visualizzazione della pagina errata
Compatibilità del browser
  • Incompatibilità con alcuni browser
  • Scarse prestazioni con estensioni del browser specifiche
  • Test impropri sulle principali piattaforme come Windows, Mac OS X e Linux
Analisi dei contenuti
  • Verifica della presenza di contenuti controversi o fuorvianti
  • Utilizzo di immagini esenti da royalty
  • Qualsiasi violazione del copyright
  • Elementi di personalizzazione
  • Controllo e rimozione di contenuti non aggiornati
Usabilità
  • Progettazione scadente
  • Mancanza di supporto
  • Link navigabili sul sito
  • Controllo dei posizionamenti dei collegamenti
Backup e ripristino
  • Frequenza dei backup
  • Testare i backup ripristinandoli di tanto in tanto
  • Tolleranza ai guasti
Transazioni
  • Test per transazioni finanziarie
  • Revisione e tenuta dei registri
Elaborazione degli ordini
  • Verifica della funzionalità del carrello
  • Elaborazione dei pagamenti
  • Monitoraggio degli ordini
  • Registrazione degli ordini
Test del server
  • Controllo del tempo di attività
  • Stress test del server
  • Aggiornamenti in corso
  • Analisi di scalabilità
Sicurezza
  • Credenziali di accesso: assicurati che le credenziali vengano modificate regolarmente
  • Test DDoS
  • Virus informatici
  • Garantire la crittografia dei dati

Vuoi prepararti per #BFCM?

Il nostro hosting gestito è proprio ciò di cui hai bisogno per concentrarti sulla tua attività di e-commerce durante questo BFCM.

10 importanti casi di test di siti Web di e-commerce

L’utilizzo di più casi di test per i siti Web di e-commerce ne migliora le prestazioni e mantiene i siti funzionanti senza intoppi. Ecco 10 importanti casi di test di e-commerce che dovresti conoscere. Ricorda, è consigliabile testare il tuo sito web quando il traffico è basso.

1. Aggiornamenti

I siti web ricevono comunemente aggiornamenti di tanto in tanto, in particolare quando sono in arrivo grandi eventi. Questo è uno dei casi di test più importanti per un sito di e-commerce. Potresti optare per una nuova combinazione di colori, installare un nuovo tema, aggiungere qualche nuova pagina o persino introdurre nuovi banner.

Ma prima di implementarli, testa il tuo sito web per assicurarti che funzionino come desideri. Tutti questi elementi sono progettati per attirare l’attenzione del cliente e devi assicurarti che siano tutti presentati correttamente.

2. Traffico

Se ti stai preparando per un grande evento come una svendita o per giornate lavorative impegnative come BFCM, preparati anche per un afflusso di traffico. Considera l’idea di espandere le dimensioni del tuo server dopo aver controllato i dati sul traffico dell’anno precedente. Ciò ti consentirà di creare una linea di base per testare il carico per determinare come regge la tua piattaforma. È uno dei casi di test più critici per un sito web di acquisti.

3. Sconti e codici promozionali

I siti web offrono spesso sconti e codici promozionali durante il BFCM, e probabilmente lo farai anche tu. È fondamentale testare prima i codici promozionali o gli sconti e verificare se vengono gestiti correttamente.

4. Viaggio di shopping

Rivedi e testa il tuo intero percorso di acquisto dall’inizio alla fine. Inizia aggiungendo prodotti al carrello e vai fino alla cassa in modo da poter essere sicuro che il processo funzioni correttamente. Il percorso di acquisto del tuo cliente dovrebbe essere il più imperturbabile possibile. Non dovrebbe esserci nulla che impedisca al cliente di effettuare un acquisto.

5. Test di reattività

I clienti utilizzeranno dispositivi e piattaforme diversi per visitare il tuo sito web. Esegui test di reattività e assicurati che il tuo sito web si carichi velocemente su tutte le piattaforme. Testare per garantire che i prodotti siano visibili anche su tutte le piattaforme.

6. Test di ricerca

La maggior parte dei siti Web dispone di una barra di ricerca in modo che l’utente medio possa cercare un particolare prodotto. La funzione di ricerca è importante ai fini dell’ottimizzazione, quindi assicurati che funzioni correttamente. Durante i test di ricerca, controlla se sono disponibili diverse opzioni di filtro, nonché parametri come prezzo, marca e valutazioni.

La scheda “prodotti consigliati” è una componente chiave della navigazione in un sito di e-commerce. Mostra i prodotti consigliati in base alla cronologia delle ricerche di un cliente o alle parole chiave precedenti. Molti proprietari di siti web trascurano questo aspetto, ma è molto importante se desideri massimizzare le vendite e mantenere i clienti sul tuo sito per un periodo di tempo più lungo. Controllare se vengono visualizzati i consigli giusti è una parte fondamentale dei test dell’e-commerce.

Controlla se vengono forniti consigli appropriati ai clienti e se i consigli vengono visualizzati sul tuo sito web non appena un cliente ha effettuato il pagamento.

8. Pagamenti

Questo è forse uno dei casi di test più critici. Se accetti pagamenti online, assicurati che il portale dei pagamenti funzioni senza intoppi. Se un cliente riceve ripetutamente notifiche di errore per transazioni non riuscite o in coda, ordinerà semplicemente da qualche altra parte. È fondamentale per testare i siti di e-commerce.

Alcune domande che potresti dover porre durante il test dei pagamenti sono:

  • I pagamenti vanno a buon fine?
  • Un cliente può effettuare il checkout come ospite o deve effettuare l’accesso?
  • Cosa viene mostrato nella pagina di reso?
  • I clienti ricevono un’e-mail o un SMS di conferma dell’ordine?

9. Carrello

Questa è probabilmente la caratteristica più importante dei tuoi siti di e-commerce. Ecco alcune delle domande a cui il tuo test deve rispondere:

  • Tutti gli articoli vengono visualizzati nel carrello insieme ai relativi totali?
  • Le tasse e i costi aggiuntivi vengono visualizzati correttamente?
  • L’opzione per rimuovere gli elementi è visibile?
  • L’opzione per aggiungere codici promozionali funziona correttamente?
  • C’è un’opzione per aggiungere più articoli al carrello?
  • Il carrello si aggiorna regolarmente?

10. Pagina iniziale

Ultimo ma sicuramente non meno importante è la tua home page. La tua home page dovrebbe caricarsi rapidamente, con tutti gli elementi della pagina intatti. Ad esempio, se sono presenti popup, devono essere visualizzati rapidamente. Le funzionalità di navigazione essenziali dovrebbero essere presenti anche nella home page.

Sfide di test dell’e-commerce per automatizzare il tuo sito web questo Black Friday

Il Black Friday è uno dei più grandi eventi di shopping dell’anno. Inutile dire che vorrai che le tue campagne di marketing dedicate diano i loro frutti. Nel tuo tentativo di garantire un funzionamento regolare prima del grande giorno, vorrai naturalmente effettuare test di e-commerce. Diamo un’occhiata ad alcune delle sfide che potresti dover affrontare. Inoltre, per ottenere approfondimenti da esperti e strategie su misura per la stagione dei saldi del Black Friday e del Cyber ​​Monday, assicurati di sintonizzarti sul prossimo percorso preparatorio del Black Friday e del Cyber ​​Monday. È un evento pensato per fornirti gli strumenti di cui hai bisogno per sfruttare al massimo questo periodo di shopping altamente redditizio!

1. Test di carico e prestazioni

Potresti dover affrontare problemi di test di carico e prestazioni sul tuo sito web, come la selezione degli strumenti di prestazione errati. Ciò potrebbe finire per darti risultati distorti durante i test di e-commerce. Il test delle prestazioni per un sito Web di e-commerce è importante prima di una grande vendita.

Altre sfide includono vincoli di tempo e di budget, nonché la mancanza di un’adeguata copertura dei test e di una strategia di test praticabile. Una soluzione a questo problema è contattare un’azienda privata che offre test di carico e prestazioni. Se non sai molto sulle tecniche di test dell’e-commerce, assumere un’azienda privata è una mossa saggia. Assicurati di disporre anche di un hosting di negozi online decente per gestire i carichi.

2. Ridimensionamento del server

Indirizzare il traffico e-commerce al tuo sito web è una cosa; ma devi anche assicurarti che il tuo sito web possa gestire tutto il traffico. Con l’hosting cloud, espandere le dimensioni del server non è un problema. Ridimensionamento del server diventa abbastanza semplice con DreamHost, poiché sarai in grado di liberare più larghezza di banda e ospitare più traffico senza intoppi.

3. Test di sicurezza della rete

Metti alla prova la sicurezza dei tuoi server per assicurarti che non siano esposti a minacce. C’è una forte possibilità che il tuo server possa essere soggetto ad attacchi DDoS, che è l’ultima cosa che vorresti durante il Black Friday con così tanti visitatori. Esegui test sul tuo server e assicurati che siano presenti protezioni adeguate per garantire che il tuo sito web non venga interrotto!

La linea di fondo

I test e-commerce sono essenziali per la crescita della tua piattaforma. È meglio armeggiare con il tuo sito web per assicurarti che continui a funzionare senza intoppi, invece di dover segnalare qualcosa di rotto al cliente. Finché rimani aggiornato sui test dell’e-commerce, non avrai molto di cui preoccuparti!

×

Ricevi la nostra newsletter
Sii il primo a ricevere gli ultimi aggiornamenti e tutorial.

Grazie per esserti iscritto!