Technologie Gadgets, SEO Tipps, Geld Verdienen mit WEB!

Shopify vs WordPress: quale dovresti costruire…

Shopify vs WordPress: quale dovresti costruire...

Se stai cercando una Piattaforma di e-commerce affidabile, ci sono molte opzioni da considerare. Tuttavia, una delle decisioni più importanti che dovrai prendere è se desideri scegliere una piattaforma di e-commerce ospitata o se desideri optare per un’opzione self-hosted.

Ciò avrà un impatto importante sul rendimento del tuo negozio e anche sulla sua gestione. Pertanto, è importante per te assicurarti di fare le tue ricerche e scegliere l’opzione giusta. Le tue migliori opzioni potrebbero finire con un dibattito su Shopify vs WordPress.

Il dibattito Shopify vs WordPress continua ad intensificarsi. Mentre alcune persone preferiscono la comodità e la facilità d’uso offerte da Shopify, ce ne sono altri che preferiscono l’affidabilità che WordPress ha da offrire.

WordPress è senza dubbio il sistema di gestione dei contenuti più flessibile al mondo, utilizzato da milioni di siti Web in tutto il mondo. Non è progettato solo per gestire i tuoi contenuti; puoi anche Utilizzare i plugin giusti con WordPress per gestire il tuo negozio di e-commerce in modo efficace.

Consideralo come la base principale su cui si baserà l’intero negozio. Se sei confuso tra Shopify e WordPress, ci sono una serie di cose importanti da considerare. In questo articolo esamineremo le principali differenze tra i due e identificheremo l’opzione migliore in base alle tue esigenze.

Cos’è Shopify?

Shopify è una piattaforma di e-commerce ospitata fondata nel 2006. Negli ultimi 15 anni Shopify è cresciuta fino a diventare una delle piattaforme di e-commerce più grandi al mondo. Milioni di proprietari di negozi di e-commerce preferiscono Shopify perché offre un percorso semplice per creare il tuo negozio online.

Non è necessario conoscere una riga di codice (anche se aiuta!) e la semplice funzionalità di trascinamento della selezione rende Shopify un’opzione fantastica per le persone che stanno cercando di avviare semplicemente il proprio negozio. Sebbene sia semplice, ci sono alcuni problemi con Shopify che infastidiscono i proprietari di negozi di e-commerce più esperti.

Cos’è WordPress?

Fondamentalmente, WordPress è un semplice sistema di gestione dei contenuti che puoi utilizzare per pianificare i contenuti sul tuo sito web. Tuttavia, il motivo per cui WordPress è così popolare è perché puoi scegliere tra una serie di plugin diversi per creare praticamente qualsiasi tipo di sito web desideri.

È incredibilmente versatile e funziona a meraviglia. Come puoi immaginare, ci sono alcune differenze tra entrambe le piattaforme. La parte migliore di WordPress è che puoi utilizzare WooCommerce, una fantastica piattaforma che ti semplifica notevolmente il lancio del tuo negozio.

Noi di DreamHost offriamo il WooCommerce Starter Bundle, un pacchetto completamente integrato che offre tutti i principali plugin necessari per lanciare il tuo negozio immediatamente. Il WooCommerce Starter Bundle include plugin come Shopping Cart Abandonment Recovery, Kadence email Designer, WooCommerce Shipping & Tax e molti altri per iniziare.

Avvia il tuo negozio WooCommerce oggi!

Scegli il pacchetto iniziale WooCommerce. Evita le difficoltà iniziali e inizia a vendere immediatamente!

Shopify vs WordPress – 9 differenze chiave

Shopify o WordPress? Nei paragrafi seguenti, esamineremo 9 differenze chiave che distinguono WordPress e Shopify l’uno dall’altro.

1. Prezzi

Il prezzo è una preoccupazione fondamentale per molte persone. E, nella battaglia tra Shopify e WordPress, c’è una netta differenza nei prezzi.

Prezzi Shopify

Come puoi vedere, Shopify offre una prova gratuita di 14 giorni. Il prezzo per il piano “Base” parte da $ 29,99/mese, con il livello successivo che costa $ 79,99/mese. Se desideri l’opzione avanzata, aspettati di pagare $ 299,99 al mese. Shopify offre il proprio hosting, quindi non è qualcosa di cui devi preoccuparti.

Prezzi WordPress

WordPress è completamente gratuito da usare. Se scegli la tua opzione di hosting, non dovrai spendere un solo centesimo per installare WordPress sul tuo server. Quindi, in questa battaglia tra Shopify e WordPress, WordPress è il chiaro vincitore.

Poiché WordPress è completamente gratuito e open source, non devi pagare nulla per installarlo. Tuttavia, è necessario considerare i costi dell’hosting e del nome di dominio.

2. Interfaccia e facilità d’uso

L’interfaccia della piattaforma gioca un ruolo importante nella sua facilità d’uso. Confrontiamo le interfacce di Shopify e WordPress.

Interfaccia di Shopify

Il motivo per cui così tante persone preferiscono Shopify è la sua facilità d’uso. È una piattaforma incredibilmente semplice che ti semplifica il lancio e la gestione del tuo negozio online. Shopify ti mostra tutti gli aspetti importanti del tuo negozio online in modo molto semplice.

Se sei confuso tra Shopify o WordPress, pensala in questo modo: il primo è l’ideale per le persone con poca o nessuna conoscenza tecnica e per coloro che vogliono semplicemente avviare i propri negozi.

Interfaccia WordPress

WordPress richiede un po’ di comprensione per essere utilizzato correttamente. È anche abbastanza semplice, ma devi capire come integrare i plugin e usarli correttamente. La cosa buona è che quasi tutto è facile da usare e gestire, con tutte le funzioni descritte comodamente. Ci sono anche un sacco di diverse alternative a Shopify che puoi considerare oltre a WordPress, ovviamente.

3. Modelli e temi

Se sei confuso tra Shopify o WordPress, le scelte di temi o modelli che ciascuno possiede potrebbero influenzare la tua decisione. Confrontiamo Shopify con WordPress in termini di temi e modelli offerti.

Temi Shopify

Quando confronti Shopify o WordPress, dovresti sapere che Shopify ha un negozio di temi davvero fantastico con più di settanta temi, tutti reattivi e progettati per un’esecuzione rapida. Non sono solo i temi; Shopify ha anche una fantastica gamma di opzioni personalizzabili in modo da poter personalizzare facilmente ogni singolo tema, utilizzando il proprio linguaggio di modelli noto come Liquid.

Temi WordPress

Questa è la parte in cui la battaglia tra Shopify e WordPress inizia a cambiare. Poiché WordPress è open source, chiunque può creare un tema. WordPress ha il proprio negozio di temi oppure puoi anche scegliere temi veloci progettati per aumentare la velocità di caricamento della tua pagina.

4. Plugin ed estensioni

Anche i plugin e le estensioni sono importanti se consideriamo la battaglia tra Shopify e WordPress.

Plugin ed estensioni di Shopify

Shopify dispone di un marketplace completo di app di e-commerce, noto come Shopify App Store. Esistono centinaia di app diverse sul mercato tra cui puoi scegliere, a seconda delle tue esigenze. L’integrazione è facile e abbastanza semplice, quindi non è necessario avere molte conoscenze tecniche per installare queste app sulla tua piattaforma.

Esistono più di 2.500 plugin ed estensioni, sia a pagamento che gratuiti, che puoi integrare nel tuo negozio utilizzando una semplice API.

Plugin WordPress

In questo confronto tra Shopify e WordPress, è facile vedere la differenza tra le due piattaforme. Quando metti Shopify vs WordPress solo in termini di plugin, WordPress risulta il chiaro vincitore. È una grande differenza tra Shopify e WordPress.

La ragione di ciò è semplice: WordPress è open source e ha centinaia di migliaia di plugin. Se sei confuso tra WordPress o Shopify in base al supporto dei plugin, il primo è chiaramente una scelta saggia.

Ci sono quasi 60.000 plugin gratuiti e migliaia di altri. A seconda delle tue esigenze, puoi facilmente scegliere un plugin adatto e quindi confrontare le tue opzioni. Esistono plug-in che puoi utilizzare per potenziare il tuo sito Web e altri per aggiungere funzionalità nuove o uniche come ritieni opportuno.

Quindi, se la tua preoccupazione principale con Shopify e WordPress è il supporto di plug-in e componenti aggiuntivi, WordPress è di gran lunga il chiaro vincitore.

5. Funzionalità dell’e-commerce

Ora confrontiamo gli aspetti più importanti di Shopify e WordPress: funzionalità di e-commerce. Ecco cosa dovresti sapere.

Funzionalità dell’e-commerce di Shopify

Shopify ha una serie di funzionalità di e-commerce che lo rendono una scelta così popolare da utilizzare come piattaforma di e-commerce. Ecco alcune delle caratteristiche principali della piattaforma:

  • È pronto per il commercio mobile
  • Tutti i temi sono reattivi
  • Funziona anche come registrar di domini
  • Ha una piattaforma di blog completa
  • Costruttore web molto intuitivo
  • Offre un certificato SSL gratuito
  • Una gamma di opzioni di spedizione e gateway di pagamento
  • Calcolo automatico delle imposte
  • Funzionalità complete di gestione del negozio, tra cui gestione dell’account, gestione del prodotto e modelli di posta elettronica
  • Shopify Fulfillment Network e una gamma di altre soluzioni di evasione ordini
  • Sitemap.xml generato
  • Integrazione con piattaforme di vendita social come Facebook
  • Crediti Google Ads ($ 100)

Funzionalità di e-commerce di WordPress

WordPress non è una piattaforma di e-commerce per impostazione predefinita. È un sistema di gestione dei contenuti, quindi devi installare WooCommerce per trasformarlo in una piattaforma di e-commerce. Una volta fatto, però, l’elenco delle funzionalità è illimitato. Puoi personalizzare il tuo negozio come preferisci, incluse tutte le funzionalità sopra indicate e molto altro ancora.

  • Carrelli della spesa personalizzati
  • Opzioni di spedizione
  • Gestione estesa della pagina del prodotto
  • Reporting dettagliato delle entrate
  • Gestione dei resi
  • Livelli di inventario delle scorte
  • Molteplici soluzioni di gestione della progettazione
  • Gestione di più valute
  • Siti reattivi per dispositivi mobili

6. Opzioni di pagamento

Ora, in questa battaglia tra Shopify e WordPress, concentriamoci sulle opzioni di pagamento.

Shopify Gateway di pagamento

Shopify ha una propria soluzione di pagamento, nota come Shopify Payments. Puoi abilitare uno qualsiasi dei metodi che desideri nell’elenco dei fornitori di servizi di pagamento. I clienti possono anche pagare utilizzando altri metodi, tra cui PayPal, Apple Pay e Amazon Pay. Esistono numerosi gateway di pagamento statunitensi che puoi integrare con il tuo negozio Shopify.

Gateway di pagamento WordPress

Di per sé, WordPress non ha opzioni di pagamento integrate. Tuttavia, se lo abbini a un plugin come WooCommerce, le opzioni a tua disposizione non mancano.

I gateway di pagamento comuni includono:

  • Banda
  • PayPal
  • Piazza
  • AmazonPaga
  • Braintree
  • RazorPay
  • Mercato Pago
  • Pagamento posticipato

Puoi effettuare ricerche tra numerosi gateway di pagamento, comprese le app BNPL, e utilizzarle con il tuo negozio.

7. Funzionalità SEO

Il prossimo passo nella nostra battaglia tra Shopify e WordPress è la SEO. Confrontiamo Shopify con WordPress in termini di SEO.

Funzionalità SEO di Shopify

Shopify si integra perfettamente con una serie di plugin ed estensioni SEO e puoi utilizzarlo anche per scopi di marketing. Shopify ti consente inoltre di collegare meta campi personalizzati per aggiungere più campi dati ed espandere in modo completo le descrizioni dei tuoi prodotti.

Esistono molti modi per ottimizzare il tuo negozio Shopify e l’azienda continua ad aggiungere nuove funzionalità al mix. Shopify ti offre una vasta gamma di strumenti, inclusa la possibilità di aggiungere meta titoli personalizzati, URL personalizzati, reindirizzamenti e molto altro ancora.

Funzionalità SEO di WordPress

WordPress ha tutta una serie di plugin che puoi utilizzare per migliorare le prestazioni SEO del tuo sito web. Il plugin Yoast SEO è senza dubbio la scelta più popolare per i siti Web WordPress ed è anche abbastanza facile da installare sul tuo sito. Tuttavia, quando confronti l’ampia gamma di opzioni offerte da WordPress come estensioni di terze parti, semplicemente non puoi sbagliare.

Nella battaglia tra Shopify e WordPress, quest’ultimo è il chiaro vincitore in questo campo.

8. Aiuto e supporto

Ora confrontiamo le opzioni di aiuto e supporto offerte sia da Shopify che da WordPress.

Guida e supporto Shopify

Quando si confronta Shopify o WordPress, il supporto è una preoccupazione fondamentale. Shopify offre una gamma di opzioni di aiuto e supporto ai propri clienti. Le loro opzioni di supporto includono:

  • Una knowledge base dettagliata nota come Centro Assistenza Shopify
  • La comunità di Shopify
  • Biglietteria via e-mail
  • Soluzione chat

Guida e supporto WordPress

Anche se sembra banale se si considerano le opzioni di aiuto, WordPress in realtà offre molto di più. Hanno una delle basi di supporto comunitario più grandi al mondo, principalmente perché la piattaforma è open source. Puoi trovare risposte praticamente a ogni domanda che potresti avere e puoi anche trovare uno sviluppatore su più piattaforme che potrebbe essere disposto ad aiutarti con il tuo negozio.

9. Manutenzione e Sicurezza

Infine, confrontiamo manutenzione e sicurezza tra WordPress e Shopify.

Shopify Manutenzione e sicurezza

Poiché Shopify è una soluzione ospitata, si occupano principalmente della manutenzione e della sicurezza. Ti consigliamo di occuparti delle nozioni di base, inclusa la 2FA e l’impostazione di una password complessa per il tuo account. A parte questo, non c’è molto di cui devi preoccuparti; Shopify gestirà il resto delle cose tecniche per te.

Manutenzione e sicurezza di WordPress

WordPress è diverso. È una piattaforma self-hosted, quindi dovrai preoccuparti della manutenzione e della sicurezza da solo. Ciò comporta l’installazione di diversi plugin di sicurezza WordPress e il mantenimento regolare della sicurezza del tuo sito. Queste sono le principali differenze tra Shopify e WordPress.

La linea di fondo

A seconda delle tue esigenze e del potenziale di espansione della tua attività, vorrai prendere una decisione informata. È probabile che rimarrai con una di queste opzioni a lungo termine, quindi è necessario valutare attentamente le differenze prima di decidere quale scegliere. Dai un’occhiata al webinar DreamHost sulla ricerca del WordPress più veloce. Puoi anche leggere una serie di articoli comparativi tra: