Technologie Gadgets, SEO Tipps, Geld Verdienen mit WEB!

Semplifica i tuoi pagamenti online con PHP Stripe…

Semplifica i tuoi pagamenti online con PHP Stripe...

Riscuotere pagamenti con carta di credito è difficile per le nuove aziende e attività commerciali sul web. L’API PHP Stripe trasforma l’arduo compito di riscuotere i pagamenti con carta di credito in una questione di copia e incolla. Fondamentalmente è una libreria JavaScript che interfaccia la tua pagina web con i server web di Stripe. Le Informazioni non vengono mai inviate ai tuoi server rendendole così efficaci. Non devi preoccuparti delle impostazioni lato server della tua applicazione.

La libreria Stripe PHP dà accesso all’API Stripe da applicazioni composte all’interno del linguaggio PHP. Incorpora un insieme predefinito di classi per API che si inizializzano dall’API, rendendolo compatibile con un’ampia gamma di versioni dell’API Stripe.

Sarai in grado di creare un modulo di pagamento Stripe con carta di credito dall’aspetto professionale in pochi minuti. Utilizzando l’integrazione di Stripe, puoi effettuare moduli di pagamento una tantum. Potresti pensare che assomigli un po’ a Paypal. Per chiarire la differenza faremo un breve confronto tra entrambe le piattaforme per concludere questo pezzo.

Cos’è Stripe?

Striscia PHP è un metodo di pagamento online e con carta di credito che prepara una piattaforma per le aziende. Quando un cliente acquista un prodotto online, i fondi devono essere consegnati al venditore. L’API Stripe consente una gestione sicura e competente dei fondi tramite carta di credito o banca e trasferisce tali fondi sul conto del venditore.

L’API PHP di Stripe consente agli sviluppatori di accedere alle funzionalità di Stripe. Stripe è un vantaggio che consente ai clienti di riconoscere i pagamenti online. Con l’applicazione Stripe, gli utenti possono tenere traccia dei pagamenti, esaminare i pagamenti passati, effettuare pagamenti ricorrenti e tenere traccia facilmente dei propri clienti.

Come funziona PHP Stripe?

L’integrazione di pagamento Stripe PHP offre un modo semplice ed efficace per accettare carte di credito direttamente sulla tua applicazione web. Sarai in grado di coordinarti facilmente con il framework di pagamento nel tuo sito basato su PHP, che consente al cliente di pagare tramite carte di credito o di addebito senza svuotare il tuo sito.

Stripe rilascia periodicamente aggiornamenti a Stripe Terminal JavaScript SDK, Stripe Terminal iOS SDK e Stripe Terminal Android SDK, che possono incorporare nuovi aggiornamenti di sicurezza, funzionalità e correzioni di bug.

Migliora la velocità della tua app PHP del 300%

DreamHost ti offre server dedicati con archiviazione SSD, prestazioni personalizzate, uno stack ottimizzato e altro ancora per tempi di caricamento più rapidi del 300%.

Come si integra Stripe con PHP?

Innanzitutto, accedi al tuo account DreamHost. Se non ne hai uno, registrati ora gratuitamente.

Scegli un server

Seleziona il tuo server e l’applicazione PHP Stack personalizzata. Seleziona la dimensione del server PHP in base al traffico del tuo sito web e la posizione in base alla tua regione preferita.

Ottieni chiavi API per l’integrazione con Stripe

Per iniziare, devi avere un account Stripe. Per integrare il gateway Stripe nella tua applicazione, devi ottenere la chiave pubblicabile e la chiave segreta Stripe.

Accedi al tuo Banda dashboard e vai alla pagina Sviluppatori »Chiavi API.

Vedrai che le chiavi API Chiave pubblicabile e Chiave segreta sono elencate nella sezione Chiavi standard. Per mostrare la chiave segreta, fare clic sul pulsante Rivela token chiave di prova.

Modulo di pagamento a strisce

Dobbiamo memorizzare i dettagli della transazione all’interno del database nel punto in cui integriamo un gateway di pagamento sul sito. Creiamo quindi una tabella delle rate utilizzando la seguente richiesta SQL.

CREATE TABLE `pagamenti` ( `id` int(11) NOT NULL AUTO_INCREMENT, `payment_id` varchar(255) NOT NULL, `amount` float(10,2) NOT NULL, `currency` varchar(255) NOT NULL, ` payment_status` varchar(255) NOT NULL, `captured_at` datetime NOT NULL DEFAULT current_timestamp(), PRIMARY KEY (`id`) ) ENGINE=InnoDB DEFAULT CHARSET=latin1;

Successivamente, crea un modulo di pagamento. Come ho detto prima, Stripe genera elementi della carta per te. Genereremo questi elementi nel modulo di pagamento seguendo la documentazione di Stripe.

Crea il file index.html e inserisci al suo interno il codice seguente.

Inviare pagamento

Aggiungi uno stile al modulo utilizzando il codice seguente nel file style.css o all’interno dello stesso file.

.StripeElement box-dimensionamento: border-box; imbottitura: 12px 14px; altezza: 50px; bordo: 1px solido trasparente; colore di sfondo: bianco; raggio del bordo: 4px; box-ombra: 0 2px 6px 0 #e6ebf1; -transizione webkit: facilità box-shadow 150ms; transizione: box-ombra 160ms; .StripeElement–focus box-shadow: 0 2px 4px 0 #cff7df; .StripeElement–invalid border-color: #fa755a; .StripeElement–webkit-autofill background-color: #fefde5 !importante;

Successivamente, per generare card element e stripeToken, è necessario aggiungere il seguente codice JavaScript nel file card.js. Questo codice JavaScript convalida anche i dettagli della carta.

Ora devi creare un file Cliente Stripe

StripeClient esegue richieste all’API Stripe e consente a un client di recuperare sia una risorsa che i resi di chiamata, nonché un oggetto di risposta che contiene dati sulla chiamata HTTP.

// Crea un client Stripe. var stripe = Stripe(‘PUBLISHABLE_KEY’); // Crea un’istanza di Elements. var elementi = stripe.elements(); // Lo stile personalizzato può essere passato alle opzioni durante la creazione di un elemento. // (Nota che questa demo utilizza un set di stili più ampio rispetto alla guida di seguito.) var style = base: color: ‘#32325d’, fontFamily: ‘”Helvetica Neue”, Helvetica, sans-serif’, fontSmoothing: ‘antialiased’, fontSize: ’16px’, ‘::placeholder’: color: ‘#aab7c4’ , non valido: color: ‘#fa755a’, iconColor: ‘#fa755a’ ; // Crea un’istanza della carta Element. var carta = elementi.create(‘carta’, stile: stile); // Aggiunge un’istanza dell’elemento card all’elemento `card-element`

. card.mount(‘#elemento-carta’); // Gestisce gli errori di convalida in tempo reale dall’elemento della carta. card.addEventListener(‘change’, function(event) var displayError = document.getElementById(‘card-errors’); if (event.error) displayError.textContent = event.error.message; else displayError.textContent = “; ); // Gestisce l’invio del modulo. var form = document.getElementById(‘payment-form’); form.addEventListener(‘submit’, function(event) event.preventDefault(); stripe.createToken(card).then(function(result) if (result.error) // Informa l’utente se si è verificato un errore . var errorElement = document.getElementById(‘card-errors’); errorElement.textContent = result.error.message; else // Invia il token al tuo server. stripeTokenHandler(result.token); ); ) ; // Invia il modulo con l’ID token. function stripeTokenHandler(token) // Inserisci l’ID del token nel modulo in modo che venga inviato al server var form = document.getElementById(‘payment-form’); var hiddenInput = document.createElement(‘input’); hiddenInput.setAttribute(‘tipo’, ‘nascosto’); hiddenInput.setAttribute(‘nome’, ‘stripeToken’); hiddenInput.setAttribute(‘valore’, token.id); form.appendChild(hiddenInput); // Invia il modulo form.submit();

Vorresti sostituire il segnaposto PUBLISHABLE_KEY insieme alla tua vera chiave all’interno del suddetto codice che ti è apparso all’inizio.

Stripe offre diversi piani di componenti della carta. Ulteriori informazioni sulla documentazione.

Quando il cliente invia un modulo con i dettagli della carta, Stripe produce un token in background che è in grado di impostare “token” come campo nascosto. Questo token verrà utilizzato per addebitare un pagamento con carta utilizzando Stripe SDK.

Integrazione di Stripe con Omnipay in PHP

Siamo pronti con la configurazione di base. Ora, per verificare il pagamento con carta, installa la libreria Omnipay Stripe. Apri il terminale nella directory root estesa ed esegui il comando:

il compositore richiede league/omnipay omnipay/stripe

Una volta installata la libreria, crea un file config.php e inizializza l’oggetto del pagamento e la connessione al database.

Configurazione del database e API Stripe e (config.php)

All’interno del record config.php, le variabili costanti dell’API Stripe e le impostazioni del database sono predefinite.

Costanti DB di striping

DB_USERNAME: specifica il nome utente del database. DB_PASSWORD: specifica la password del database. DB_HOST: specifica l’host del database. DB_NAME: specifica il nome del database.

Costanti API Stripe

STRIPE_API_KEY: specifica la chiave segreta API. STRIPE_PUBLISHABLE_KEY: specifica la chiave pubblicabile dell’API.

Conclusione

PHP Stripe è un processore di carte di credito solo online che addebita tariffe di elaborazione ragionevoli e ha costi inclusi eccezionalmente bassi. L’API Stripe di base è utile per le aziende i cui designer possono creare un’esperienza di e-commerce online personalizzata.

Hosting PHP gestito potenziato: migliora la velocità della tua app PHP del 300%

Stripe dispone di librerie ufficiali per vari linguaggi di programmazione e piattaforme mobili. Inoltre, esistono numerose librerie e plugin di terze parti realizzati dalla comunità Stripe.

×

Ricevi la nostra newsletter
Sii il primo a ricevere gli ultimi aggiornamenti e tutorial.

Grazie per esserti iscritto!