Technologie Gadgets, SEO Tipps, Geld Verdienen mit WEB!

Revisione ProfilePress: semplifica la registrazione dell’utente…

Revisione ProfilePress: semplifica la registrazione dell'utente...

Sapevi che WordPress offre un’incredibile versatilità? Puoi creare tutti i tipi di siti Web, incluso un sito di abbonamento completo di funzionalità.

Ciò è particolarmente utile se desideri monetizzare il tuo pubblico, poiché un sito di abbonamento a pagamento è uno dei modi più semplici. La parte migliore è che non richiede un impegno di tempo significativo e puoi mantenere il tuo lavoro quotidiano. Inoltre, per iniziare non sono necessarie competenze tecniche o di programmazione.

Se stai pensando di avviare un abbonamento o un negozio di e-commerce per vendere prodotti o corsi digitali, potresti essere sorpreso di apprendere che è molto più semplice di quanto pensi. Tutto ciò di cui hai bisogno è WordPress e il plugin di abbonamento giusto e puoi iniziare in pochissimo tempo.

In questo articolo esaminerò il plug-in ProfilePress e come utilizzarlo per configurare un sito di abbonamento a pagamento utilizzando WordPress. Puoi usarlo facilmente con la nostra Piattaforma di hosting WP gestita.

Panoramica di ProfilePress

ProfiloPress è un moderno plug-in di abbonamento WordPress per la vendita di abbonamenti a pagamento, l’accettazione di pagamenti una tantum e ricorrenti e la vendita di prodotti digitali.

Dispone di integrazioni con i gateway di pagamento più diffusi, tra cui PayPal, Stripe, Mollie, Razorpay e Paystack, e software di email marketing come Mailchimp e Campaign Monitor.

La sua funzionalità di protezione dei contenuti ti consente di controllare quali contenuti possono vedere i tuoi utenti in base al loro stato di accesso, al piano di abbonamento sottoscritto, ai ruoli utente e altro ancora.

Anche ProfilePress ti aiuta creare un accesso personalizzato E moduli di registrazione degli utenti sulla parte anteriore. Ciò significa che gli abbonati non hanno bisogno di accedere al pannello di amministrazione di WordPress per gestire i propri account o interagire con il tuo sito.

ProfilePress contro i concorrenti

Ecco un confronto tra ProfilePress e altri plugin basato su alcune funzionalità essenziali.

Caratteristiche ProfiloPress MemberPress Abbonamenti WooCommerce Abbonamento a pagamento Pro Limita contenuto Pro
Restrizione del contenuto
Integrazione del gateway di pagamento Opzioni limitate Molteplici opzioni Molteplici opzioni Molteplici opzioni Molteplici opzioni
Gestione degli abbonamenti Caratteristiche di base Funzionalità avanzate Funzionalità avanzate Funzionalità avanzate Caratteristiche di base
Registrazione Utente
Prezzo di partenza $ 129/anno $ 179,50 / anno $ 199 / anno Gratuito fino a $247/anno $ 99 / anno

1. Limitazione del contenuto: Tutti questi plugin ti consentono di limitare l’accesso ai contenuti in base ai livelli di abbonamento, ma la facilità d’uso e la flessibilità delle opzioni potrebbero differire. Ad esempio, ProfilePress e MemberPress forniscono un’unica posizione o pagina per limitare qualsiasi contenuto sul tuo sito, mentre per gli altri è necessario aprire le schermate di modifica di post e pagina per limitare.

2. Integrazione del gateway di pagamento: Tutti questi plugin si integrano con i gateway di pagamento più diffusi come PayPal e Stripe, ma la facilità d’uso e il numero di gateway possono differire. Ad esempio, gli abbonamenti WooCommerce possono integrarsi con qualsiasi gateway di pagamento compatibile con WooCommerce, mentre ProfilePress e altri offrono opzioni limitate di gateway di pagamento.

3. Gestione dell’iscrizione: Tutti questi plugin ti consentono di gestire gli abbonamenti, ma la facilità d’uso e il livello di controllo potrebbero differire. Ad esempio, Paid Memberships Pro ha un processo di configurazione più complesso per gli abbonamenti, mentre Restrict Content Pro e MemberPress offrono interfacce più user-friendly, con ProfilePress che fornisce la più amichevole.

4. Registrazione Utente: Tutti questi plugin consentono di creare moduli di registrazione utente, ma la facilità d’uso e il livello di personalizzazione possono differire. Ad esempio, ProfilePress dispone di un generatore di moduli drag-and-drop che ti consente di creare facilmente moduli di registrazione personalizzati. Allo stesso tempo, MemberPress, RCP e PMPro offrono opzioni di personalizzazione più limitate con gli abbonamenti WooCommerce che si basano sul modulo di registrazione WooCommerce.

5. Prezzo: Il prezzo di questi plugin varia, alcuni offrono versioni gratuite e altri richiedono un pagamento una tantum o ricorrente. Ad esempio, ProfilePress, RCP e PMPro hanno una versione gratuita con funzionalità limitate, mentre gli abbonamenti a MemberPress e WooCommerce richiedono una tariffa annuale.

Nel complesso, il miglior plugin per te dipenderà dalle tue esigenze specifiche e dal tuo budget. Ad esempio, se stai cercando un plugin con molte opzioni di personalizzazione e un generatore di moduli drag-and-drop, ProfilePress potrebbe essere l’opzione migliore.

Se desideri un plugin con varie opzioni di gateway di pagamento, gli abbonamenti WooCommerce potrebbero essere la soluzione migliore. RCP è una buona opzione se desideri un modo semplice per limitare l’accesso a singole pagine e post. PMP è un potente plugin con un processo di configurazione complesso e che offre molte funzionalità avanzate.

Caratteristiche principali di ProfilePress

ProfilePress è un plug-in premium per l’iscrizione a WordPress con funzionalità impressionanti che si distinguono dalla concorrenza. Diamo uno sguardo più da vicino ad alcune delle sue caratteristiche principali.

1. Vendita di abbonamenti gratuiti e a pagamento

ProfilePress ti consente di creare un numero illimitato di piani di abbonamento che possono essere resi disponibili al pubblico gratuitamente o a pagamento. I piani possono prevedere una tariffa una tantum o un pagamento ricorrente addebitato a intervalli regolari, inclusi quelli mensili, settimanali, giornalieri e annuali.

2. Vendita di prodotti digitali

Vuoi vendere prodotti digitali? È semplice come caricare e allegare file ai tuoi piani.

Puoi vendere servizi e download digitali senza problemi, inclusi immagini, video, musica, podcast, fogli di calcolo, modelli, file audio, eBook, foto stock, PDF, plug-in, software, ecc.

3. Paywall e limitazioni dei contenuti

ProfilePress include una funzione avanzata di restrizione dei contenuti che protegge i tuoi contenuti da accessi non autorizzati. Puoi limitare i contenuti, inclusi post, pagine, tipi di post personalizzati e menu di navigazione, agli utenti che hanno effettuato l’accesso, agli utenti abbonati a piani specifici in base ai loro ruoli utente su WordPress e altro ancora.

Supponiamo che ti piaccia leggere grandi riviste e giornali online. In tal caso, ti sei imbattuto in un sito Web o in una pubblicazione che ti consente di leggere gratuitamente un numero limitato di post o articoli entro un periodo di tempo prestabilito. Una volta raggiunta tale soglia, ti chiederanno di diventare un membro a pagamento o di sottoscrivere un abbonamento o un piano di abbonamento per ottenere un accesso illimitato.

ProfilePress include anche a componente aggiuntivo del paywall misurato ciò semplifica l’aggiunta di un paywall misurato a qualsiasi contenuto, post, pagina, tipo di post personalizzato e tassonomie in WordPress.

Piani tariffari di ProfilePress

ProfilePress offre tre piani tariffari: Standard, Plus e Agency.

  1. Piano standard costa $ 129 all’anno ed è per 1 sito. Include tutte le funzionalità principali, 14 componenti aggiuntivi e integrazioni di pagamento con PayPal, Razorpay, Mollie e Paystack.
  2. Piano in più costa $ 299 all’anno ed è per 3 siti. Include tutte le funzionalità del piano Standard più componenti aggiuntivi aggiuntivi come ricevuta/fattura e Paywall misurato.
  3. Piano dell’agenzia costa $ 499 all’anno ed è per siti illimitati. Include tutte le funzionalità principali e tutti i componenti aggiuntivi, oltre a quelli rilasciati in futuro.

Pro e contro di ProfilePress

ProfilePress è un potente plug-in per la registrazione degli utenti e la gestione dei profili che offre molte funzionalità e vantaggi. Tuttavia, come ogni strumento, anche questo ha i suoi pro e i suoi contro. Diamo un’occhiata più da vicino a loro.

Professionisti

  • Facile registrazione e gestione degli utenti
  • Integrazione con i più diffusi plugin WordPress
  • Opzioni flessibili di limitazione dei contenuti
  • Ampie capacità di personalizzazione
  • Integrazioni multiple di gateway di pagamento
  • Design reattivo e facile da usare
  • Prezzi convenienti e opzioni di piano

Contro

  • Richiesta conoscenza HTML e CSS

Requisiti di sistema di ProfilePress

Tieni presente che, al momento in cui scrivo, ProfilePress richiede WordPress 5.3 o versione successiva e PHP 7.2 o versione successiva.

Installa e attiva ProfilePress

Ti guiderò attraverso l’installazione del plugin ProfilePress sul tuo sito WordPress. Senza ulteriori indugi, diamo un’occhiata al processo di installazione.

Per installare ProfilePress, accedi alla dashboard del tuo sito web e fai clic su Plugin >> Aggiungi nuovo.

Cerca ProfilePress e fai clic su “Installa ora”.

Fare clic su “Attiva ora” per completare l’installazione.

Configura e imposta ProfilePress

ProfilePress ti consente di creare sia piani di pagamento una tantum che piani di abbonamento ricorrenti.

1. Crea un piano di pagamento una tantum

Per creare un piano una tantum, accedi alla dashboard del tuo sito Web WordPress e vai al Piani di abbonamento sezione di ProfilePress.

Clicca il Aggiungi nuovo piano pulsante.

Questo ti porterà al creatore del nuovo piano ProfilePress:

Nella prima sezione, chiamata Dettagli del piano, inserisci un nome e una descrizione. Se lo desideri puoi anche inserire una nota di acquisto. Questa nota e la ricevuta dell’ordine verranno inviate via email ai tuoi clienti quando acquistano questo piano.

Successivamente, inserisci un prezzo per questo piano. Questo è quanto un utente deve pagare per acquistare questo piano.

Scorri verso il basso e vedrai una sezione chiamata Impostazioni di abbonamento:

Cambiare il Frequenza di fatturazione a una tantum per creare un piano una tantum. Quindi, fare clic su Salva piano pulsante:

2. Crea un piano di pagamento ricorrente

Se hai molti contenuti sul tuo sito web, puoi creare un piano ricorrente che addebiti ai tuoi clienti mensilmente o annualmente. I piani ricorrenti sono perfetti per corsi online e siti di abbonamento con molti contenuti.

Per creare un piano ricorrente, crea un nuovo piano seguendo i primi passaggi nella sezione precedente. Quindi, scorri verso il basso fino a Impostazioni di abbonamento sezione:

Per prima cosa, usa il file Frequenza di fatturazione per selezionare la frequenza con cui i tuoi clienti pagano questo piano. Ad esempio, puoi scegliere Quotidiano, settimanalmente, Mensile, Trimestrale, SemestraleO Annualmente.

Puoi addebitare ai tuoi clienti una quota di iscrizione inserendo l’importo nel campo Quota di iscrizione ($) campo. Ai tuoi clienti verrà addebitata questa tariffa in aggiunta all’addebito del primo mese al momento della registrazione. Questa tariffa viene addebitata una sola volta.

Puoi offrire ai tuoi clienti una prova gratuita. L’importo verrà addebitato al termine del periodo di prova e non verrà addebitato se annullano prima della scadenza del periodo di prova.

Infine, fare clic su Salva piano pulsante (non mostrato) per pubblicare questo piano di abbonamento ricorrente.

3. Crea una pagina di pagamento

Per ogni piano (ricorrente o una tantum) creato, ProfilePress creerà una pagina di pagamento. È possibile ottenere il collegamento a questa pagina di pagamento da Piani di abbonamento sezione:

Se apri il link di pagamento, vedrai una pagina di pagamento simile a questa:

Ora puoi collegarti a questa pagina di pagamento da una qualsiasi delle tue pagine. Ad esempio, puoi collegarti ad esso da una pagina dei prezzi o dal menu di navigazione del tuo sito web.

Non vedrai alcun metodo di pagamento se visiti la pagina di pagamento. Questo perché devi comunque connettere una piattaforma di pagamento al tuo sito WordPress. Ti mostreremo come farlo più avanti in questo articolo.

4. Limita l’accesso ai tuoi contenuti premium

ProfilePress offre molti modi per limitare l’accesso degli utenti ai tuoi contenuti. Eccone due che ti saranno utili:

5. Limita l’accesso a post e pagine premium

Innanzitutto, vai a Protezione dei contenuti sezione sotto ProfilePress:

Ora vedrai il file Aggiungi protezione Pagina delle regole:

Innanzitutto, inserisci un nome per la regola di protezione. Questo nome è solo per riferimento.

Successivamente, seleziona una condizione per la regola:

ProfilePress ti consente di scegliere tra molte condizioni diverse. Queste condizioni ti consentono di limitare l’accesso a post, pagine e categorie. Il più semplice è il Post selezionati condizione e la sua controparte Pagine selezionate. Queste condizioni ti permetteranno di inserire i nomi dei post o delle pagine a cui desideri limitare l’accesso:

Puoi aggiungere tutte le condizioni che desideri facendo clic su e +AND collegamento:

Se desideri limitare l’accesso a molti post, crea una nuova categoria chiamata “Post Premium” (puoi chiamarla come preferisci). Quindi, seleziona Post con categorie come condizione e selezionare il nuovo Messaggi premium categoria:

In questo modo, non avrai bisogno di modificare questa regola di contenuto ogni volta che pubblichi un nuovo post a cui desideri limitare l’accesso. Invece, puoi semplicemente aggiungere il file Messaggi premium categoria a quel post.

Ora scorri verso il basso fino a Condizione di accesso sezione e selezionare Utenti registrati dal menu a tendina, quindi inserire i nomi dei Piani di abbonamento vuoi concedere l’accesso a:

Infine, fare clic su Salva regola pulsante (non mostrato) per pubblicare questa regola di protezione del contenuto.

Ora esci da WordPress e visita tutti i post o le pagine che hai selezionato in questa regola di protezione dei contenuti. Chiunque non abbia effettuato l’accesso o non abbia un abbonamento attivo vedrà questo messaggio di errore:

Puoi modificare il messaggio dalle impostazioni di ProfilePress.

6. Connetti un gateway di pagamento

Per iniziare ad accettare pagamenti sul tuo sito web, collega un gateway di pagamento a ProfilePress. ProfilePress supporta PayPal, Stripe e Mollie.

Se hai ancora bisogno di un account sulla piattaforma di pagamento, ti consigliamo di iscriverti a Stripe. È il più semplice a cui iscriversi.

Dopo esserti registrato a Stripe, vai al Impostazioni pagina sotto ProfilePress:

Quindi, fare clic su Pagamenti scheda e poi il Modalità di pagamento sottoscheda sotto di essa:

Clicca il Configura pulsante accanto a Stripe:

Ora fai clic su Connettiti con Stripe pulsante:

Ora vedrai la pagina di accesso di Stripe. Una volta effettuato l’accesso, Stripe ti mostrerà tutti i tuoi conti di pagamento:

Seleziona quello che desideri Utilizzare. Se ti sei appena registrato, vedrai un solo account. Selezionalo e fai clic su Collegare pulsante. Questo ti riporterà a ProfilePress Impostazioni pagina:

Seleziona il Selezionare Abilita casella di controllo. Quindi inserisci a Descrittore dell’istruzione – il nome dell’azienda che desideri appaia sugli estratti conto della carta di credito. Infine, fare clic su Salvare le modifiche pulsante.

Esempi di come utilizzare ProfilePress

Se stai creando un sito ad abbonamento, dovresti offrire solo alcuni contenuti con lo stesso abbonamento a pagamento. Ad esempio, puoi vendere i tuoi eBook separatamente.

ProfilePress semplifica la vendita di download digitali. Crea semplicemente un nuovo piano di pagamento una tantum, quindi carica i file scaricabili nel file Download e integrazioni sezione in basso:

Salva questo piano una volta terminata la configurazione e il gioco è fatto! I visitatori del tuo sito web ora possono acquistare il tuo download digitale dal link di pagamento creato per questo piano.

Riepilogo

ProfilePress si distingue dagli altri plug-in di abbonamento WordPress come MemberPress, WooCommerce Memberships, Paid Memberships Pro e Restrict Content Pro con la sua esperienza utente superiore attraverso un dashboard di amministrazione ben progettato e la pagina Il mio account frontend per consentire sia agli amministratori che ai clienti di gestire le informazioni dell’account e ordini. E frequenti rilasci di nuove funzionalità che dimostrano il suo impegno per l’innovazione del mercato.