Technologie Gadgets, SEO Tipps, Geld Verdienen mit WEB!

Recensione protetta da password: mantieni il tuo WordPress…

Recensione protetta da password: mantieni il tuo WordPress...

Il plug-in protetto da password si riferisce a un componente aggiuntivo che richiede una password per accedere o attivare dati sensibili come account utente, Informazioni personali, dettagli finanziari e documenti riservati. È comunemente implementato nei CMS e nei framework web, tra gli altri usi.

Un plugin con password è progettato per aumentare la sicurezza limitando l’accesso degli utenti alle sezioni critiche. Di conseguenza, solo gli utenti e i gruppi autorizzati possono accedere alle aree riservate del sistema ed eseguire attività gestionali, come la modifica o la cancellazione dei dati.

In termini di funzionalità e personalizzazione del sito Web, è necessario disporre di un plug-in di protezione tramite password affidabile e facile da usare. Si ritiene che i plugin protetti da password siano il modo migliore per gli utenti di WordPress di proteggere i propri contenuti con un’unica password.

Questa recensione spiega il plug-in “Protetto da password” di WPExperts, comprese le sue funzionalità, vantaggi, prezzo, facilità d’uso e valore totale.

Panoramica del plugin protetto da password

Protetto da password è un potente plugin che blocca i post e le pagine di WordPress utilizzando la protezione tramite password. È un modo semplice per proteggere le informazioni private sul tuo sito senza limitare l’accesso ai visitatori autorizzati.

La versione di questo plugin viene aggiornata con nuove funzionalità e correzioni. Con oltre 300.000 installazioni attive, ha guadagnato popolarità tra gli utenti di WordPress. Il plugin funziona con WordPress 4.6 o versioni successive, garantendo la compatibilità con l’ultimo CMS.

Per favore visita questo link per una demo dal vivo del plugin protetto da password.

Plugin protetto da password rispetto alla concorrenza

Ecco una tabella comparativa che evidenzia le caratteristiche principali del plugin protetto da password rispetto ad altri plugin.

Plugin Caratteristiche Benefici Prezzi
Protezione contenuto di WPShield Protezione tramite password, protezione dalla copia dei contenuti, Google reCAPTCHA, pagina di accesso personalizzata e altro ancora Facile da usare, conveniente, sicuro e personalizzabile Gratuito
Passatore Protezione tramite password, pagina di accesso personalizzata e altro ancora Facile da usare, conveniente, sicuro e personalizzabile Freemium
Accesso temporaneo senza password Protezione tramite password per utenti specifici, accesso limitato nel tempo e altro ancora Facile da usare, funzionalità potenti e conveniente Freemium
Protetto da password Proteggi pagine o post con una password. Consenti l’accesso a feed e amministratori. Escludi pagine o post dalla protezione. Limita i tentativi di password non riusciti. Visualizza i registri delle attività e gestisci le password. Funzionalità aggiuntive, come la possibilità di controllare password e autorizzazioni Freemium

Caratteristiche principali del plugin protetto da password

Diamo un’occhiata alle caratteristiche e alle specifiche principali di Password Protected.

1. Protezione con password singola

Con Password Protected, puoi facilmente bloccare l’intero sito WordPress con un’unica password. Puoi stare certo che solo gli utenti autorizzati potranno accedere alle aree riservate del tuo sito.

2. Opzione di accesso ai feed

Il plugin offre un modo semplice per abilitare l’accesso ai feed, consentendo agli utenti di iscriversi e ricevere aggiornamenti anche quando il sito è protetto da password. Ciò ti consente di comunicare in modo coerente con il tuo pubblico.

3. Amministrazione senza password

Protetto da password consente agli amministratori di disabilitare la protezione tramite password. Questa funzionalità è molto utile per i proprietari dei siti, poiché consente loro di eseguire le funzioni richieste e apportare modifiche senza inserire ripetutamente la password.

4. Protezione personalizzata tramite password

Il plugin ti consente di personalizzare l’interfaccia protetta da password in base all’aspetto visivo del tuo marchio. È possibile regolare lo sfondo e la combinazione di colori ottenendo un aspetto uniforme e professionale.

5. Tipi di esclusione

Protetto da password dà priorità alla sicurezza dei contenuti generati da WordPress. Esclude facilmente post di pagine e tipi di post specifici dalla protezione tramite password. Ciò significa che puoi scegliere quali contenuti del tuo sito web sono protetti e quali no.

6. Limita i tentativi di accesso

Protetto da password include una funzionalità che limita il numero di tentativi di password falliti per una maggiore sicurezza. Ciò aiuta a prevenire gli attacchi di forza bruta, in cui gli hacker cercano di indovinare la password tentando ripetutamente combinazioni diverse.

7. Gestione di password multiple

Il plugin offre uno strumento utile per la gestione delle password, consentendoti di gestire in modo efficiente le password per i tuoi contenuti protetti. Puoi aggiungere, rimuovere o modificare rapidamente le password secondo necessità, garantendoti il ​​controllo completo sull’accesso.

8. Registri delle attività

I registri delle attività sono forniti da Password Protected, consentendo di monitorare e tracciare i tentativi di accesso e l’utilizzo della password. Questa funzionalità è importante per identificare possibili violazioni della sicurezza e preservare l’integrità del tuo sito web.

Esempi di utilizzo del plugin protetto da password

Con Password Protected, puoi adattare l’accessibilità dei contenuti del tuo sito web a diverse situazioni. Ciò migliora l’esperienza dell’utente, salvaguarda le informazioni riservate e promuove una sensazione di esclusività e sicurezza tra i tuoi visitatori.

Utilizzo di Protetto da password con altri plugin o funzionalità, tra cui:

1. Contenuti riservati ai soli membri

Se gestisci un sito di abbonamento o offri contenuti premium, puoi Utilizzare Protetto da password per creare un’area esclusiva per i membri. Ciò garantisce che solo gli abbonati e i clienti paganti possano accedere ad articoli, tutorial o download.

2. Eventi privati ​​o workshop

Se organizzi eventi per un gruppo selezionato e hai bisogno di condividere informazioni o file riservati, puoi creare un senso di esclusività e sicurezza proteggendo con password la pagina dell’evento e i relativi contenuti. Ciò garantisce che solo gli ospiti registrati possano accedervi.

3. Comunicazione con il cliente

Puoi utilizzare Protetto da password per creare un portale sicuro per comunicare con i clienti e condividere informazioni sensibili o aggiornamenti di progetto. Ciò fornisce un ambiente sicuro in cui i clienti possono accedere ai propri file, rapporti sui progressi e altro materiale riservato.

4. Offerte o sconti esclusivi

Con Password Protected, puoi creare una sezione esclusiva sul tuo sito per clienti selezionati. Qui possono accedere a offerte speciali, sconti e codici promozionali cloud. Ciò crea un senso di esclusività e incoraggia la fidelizzazione del cliente.

💡 Mancia: Aggiorna regolarmente il plug-in protetto da password per mantenerlo compatibile con le nuove versioni di WordPress e beneficiare di eventuali modifiche alle prestazioni o correzioni di sicurezza.

Piani tariffari del plugin protetto da password

Protetto da password ha una versione gratuita e una versione pro. IL Versione Pro viene fornito con 3 diversi piani tariffari.

  1. Piano di base costa $ 29,99, supporta un singolo sito e ha supporto illimitato;
  2. Piano professionale costa $ 79,99, supporta 5 siti e ha supporto illimitato;
  3. Piano dell’agenzia costa $ 149,99, supporta fino a 30 siti e ha tutte le funzionalità di base e premium.

Pro e contro del plugin protetto da password

Ecco una rapida panoramica dei pro e dei contro dell’utilizzo del plugin protetto da password:

Pro del plugin protetto da password

  • Facile da configurare e utilizzare
  • Migliore esperienza utente
  • Pagine e post sicuri

Contro del plugin protetto da password

  • La condivisione della password può compromettere la sicurezza

Requisiti di sistema protetti da password

Prima di procedere con l’installazione del plugin protetto da password, assicurati che il tuo sito web WordPress soddisfi i seguenti requisiti:

  1. WordPress versione 4.0 o successiva (si consiglia la compatibilità con l’ultima versione).
  2. PHP versione 5.6 o successiva per funzionare correttamente.
  3. Accesso come amministratore alla dashboard di WordPress.

Installa e attiva il plugin protetto da password

Segui questi passaggi per installare il plug-in protetto da password sul tuo sito Web WordPress; prendi l’hosting WordPress di DreamHost per test, prestazioni e configurazione completi del plug-in.

Passaggio 1: accedi alla dashboard di WordPress

Accedi al tuo sito Web WordPress utilizzando le credenziali di amministratore. Una volta effettuato l’accesso, verrai reindirizzato alla dashboard di WordPress.

Passaggio 2: vai alla sezione Plugin

Nella barra laterale sinistra del dashboard, fai clic su Plugin. Questo aprirà il Pagina dei pluginmostrando i plugin attualmente installati sul tuo sito web.

Passaggio 3: aggiungi il nuovo plugin

Clicca sul Aggiungere nuova pulsante nella parte superiore del Plugin pagina. Questo ti porterà al Pagina Aggiungi plugindove puoi cercare, caricare e installare plugin.

Passaggio 4: cerca Protetto da password

Nella barra di ricerca su Aggiungi plugin pagina, tipo “Protetto da password” e premere accedere. I risultati della ricerca mostreranno il plugin protetto da password.

Passaggio 5: accedi alle impostazioni protette da password

Dopo l’attivazione verrai reindirizzato al Pagina dei plugin. Individua il plug-in protetto da password e fai clic su “#configure-and-setupSettings” collegamento sottostante. Questo ti porterà alla pagina delle impostazioni protette da password.

Passaggio 6: configurazione della protezione tramite password

Dal Pagina delle impostazioni protette da passwordpuoi configurare varie opzioni per la protezione tramite password, Impostazioni avanzate, Gestisci password, E Registri delle attività (Funzione professionale). Regola le impostazioni in base alle tue preferenze ed esigenze.

Passaggio 7: personalizzare la schermata protetta da password

Se lo si desidera, personalizzare l’aspetto della schermata protetta da password utilizzando le opzioni avanzate fornite nel file Scheda Avanzate sezione. Puoi cambiare lo sfondo, il colore e altro.

Passaggio 8: salva le impostazioni

Dopo aver configurato le impostazioni e personalizzato la schermata protetta da password, fare clic su Salvare le modifiche nella parte inferiore della pagina delle impostazioni Protetto da password. Ciò salverà le tue impostazioni.

Considera le seguenti procedure se riscontri problemi di compatibilità:

  1. Disabilita temporaneamente altri plugin per individuare eventuali problemi.
  2. Utilizza un tema WordPress predefinito per escludere eventuali problemi relativi al tema.

Configura e imposta il plugin protetto da password

La configurazione e l’impostazione del plug-in protetto da password è essenziale per garantire prestazioni ottimali e adattarlo alle proprie esigenze. Segui i passaggi seguenti per configurare il plugin e personalizzarne le impostazioni.

Passaggio 1: accedi alle impostazioni protette da password

Accedi alla dashboard di WordPress e vai a Plugin → Plugin installati. Individuare il plugin protetto da password e fare clic su Impostazioni collegamento sottostante. Questo ti porterà alla pagina delle impostazioni protette da password.

Passaggio 2: trova le impostazioni in “Impostazioni generali”

Imposta la password richiesta per accedere ai tuoi contenuti protetti da password. Scegli una password complessa e sicura.

Passaggio 3: Escludi dalla protezione tramite password

Cliccando su Escludi prodotti apre una selezione con tutti i prodotti, dai quali è possibile escludere alcuni dalla protezione tramite password.

L’amministratore può Sblocca i post. Cliccando su Escludi post apre una selezione con tutti i post che possono essere esclusi dalla protezione tramite password.

L’amministratore può proteggere con password i tipi di post. IL Escludi tipi di post la casella visualizza il Prodotto O Inviare Opzione. La protezione tramite password verrà rimossa dal Prodotto o dal Post.

Passaggio 4: configurazione e impostazioni avanzate

Sotto il Scheda Avanzate, l’amministratore può limitare i tentativi di password. Facendo clic su N. di tentativi casella imposta qualsiasi numero dal contatore numerico. I tentativi di password sono limitati al numero scelto. Quel numero blocca la pagina web.

Il tempo di blocco può essere specificato in minuti dall’amministratore. Il contatore numerico può essere impostato su qualsiasi numero facendo clic Tempo di blocco dopo che la password tenta di superare il numero in N. di tentativi campo, il sito Web verrà chiuso per minuti di Lockdown Time.

Vai a Gestisci le password scheda per gestire tutte le impostazioni di protezione tramite password.

Facendo clic Aggiungi nuova password apre la seguente finestra.

Cliccando su Pulsante Genera password genererà password casuali.

Puoi impostare la data di scadenza della tua password nelle preferenze del calendario. Eventuali password utilizzate dopo la data di scadenza prescelta non saranno più valide.

Lo stato può essere impostato su Attivo, Disattivato, O Scaduto.

Riepilogo

Password Protected è un plugin affidabile e facile da usare per proteggere i contenuti WordPress tramite password. Dispone di accesso ai feed, sicurezza con password singola, esenzione per l’amministratore, display protetti da password personalizzabili, gestione delle password, registri delle attività e altro ancora.

L’installazione e la configurazione di Protetto da password su WordPress sono state trattate nel tutorial di installazione. Copriva i requisiti, la risoluzione dei problemi e la compatibilità con altri plugin e temi. Seguendo la guida, puoi facilmente configurare il plugin e modificarne i parametri.

Vale la pena installare Password Protected se hai bisogno di un modo rapido e affidabile per proteggere con password il tuo sito WordPress per le sue funzionalità, facilità d’uso e scelte di personalizzazione. È sicuro e flessibile e controlla l’accessibilità dei contenuti.

Sommario