Technologie Gadgets, SEO Tipps, Geld Verdienen mit WEB!

Patrick Rauland parla di WooCommerce e del…

Patrick Rauland parla di WooCommerce e del...

Patrick Rauland è un autore, podcaster e formatore specializzato in WooCommerce. Ha una vasta esperienza lavorativa nel settore WooCommerce/WordPress. Inoltre, ha aiutato i proprietari di negozi di e-commerce attraverso i suoi corsi su Lynda.com. In questa intervista, Patrick ci racconta il suo percorso professionale, condivide i suoi pensieri su WooCommerce e altre piattaforme di e-commerce e molto altro ancora.

Mansoor: Ciao Patrick, è stato un piacere per noi averti per questa intervista. Potresti per favore parlarci di te? Qual è stata la motivazione che ti ha spinto ad entrare nel settore tecnologico? Da quanto tempo lavori con WooCommerce?

Patrizio: Ho scoperto l’informatica al college e mi è piaciuto molto l’aspetto della risoluzione dei problemi. È così divertente suddividere un compito grande e complesso in mille piccoli compiti discreti che un computer può svolgere. Creavo siti Web PHP personalizzati. Ciò significa codificare manualmente la pagina di accesso, il sistema di gestione dei contenuti e qualsiasi funzionalità personalizzata.

È stato fantastico codificare senza barriere, ma dopo un po’ ti stanchi di codificare le pagine di accesso. Ho iniziato a creare siti WordPress per risparmiare tempo e WooCommerce è arrivato poco dopo perché la creazione di un e-commerce personalizzato richiede un’eternità. WooCommerce fa risparmiare dozzine di ore di codifica personalizzata e non tornerò mai indietro.

Mansoor: Quali sono state le tue prime impressioni quando hai iniziato a lavorare con WooCommerce? Quali sono le caratteristiche principali che ti piacciono? Come vedi il futuro di WooCommerce quando hai Shopify e Magento come concorrenti?

Patrizio: WooCommerce è fantastico! Se usi WordPress da un po’, funzionerà proprio come ti aspetti. Se provieni dall’esterno del mondo WordPress, può sembrare un po’ goffo. Questa è onestamente la mia più grande lamentela. Le Informazioni di base sul prodotto si trovano in fondo alla pagina, il che è imbarazzante.

Sebbene WooCommerce possa essere un po’ goffo dal punto di vista dell’interfaccia utente (UI), offre una personalizzazione senza rivali. Con un po’ di PHP, puoi fare in modo che WooCommerce faccia tutto ciò che puoi immaginare. Suo più facile da personalizzare rispetto a Magento ed è molto di più flessibile e aperto rispetto a Shopify.

Mansoor: Dato che lavori da molto tempo con WooCommerce, hai sicuramente lavorato su alcuni dei migliori progetti della tua carriera. Ti piacerebbe condividere la tua esperienza e l’apprendimento che ottieni da questi progetti?

Patrizio: WooCommerce ha una struttura unica. Il plugin principale di WooCommerce è incredibilmente snello. Offre solo funzionalità di cui il 90% dei negozi online avrà bisogno per ridurre la complessità gestire un negozio online. Ma ovviamente ci sono molte funzionalità di cui molti negozi hanno bisogno e che non sono incluse nel plugin principale. Ecco perché WooCommerce ha sviluppato centinaia di estensioni.

Ho sicuramente imparato il valore nel mantenere il prodotto principale snello, efficiente e facile da usare e aggiungere complessità solo quando un utente sceglie una funzionalità. Oltre ad essere utile per gli utenti, è utile anche per il tuo team di sviluppo disporre di codebase discrete che siano più facili da aggiornare rispetto a una libreria enorme.

Mansoor: Hai bisogno di molto tempo e impegno quando stai costruendo un grande progetto. Potresti parlarci del tuo flusso di lavoro di sviluppo? Quali strumenti e pratiche scegli per completare tempestivamente il tuo progetto?

Patrizio: Sono un grande fan di mantenere le cose semplici. Se fai la stessa cosa 9/10 volte, vale la pena automatizzare e costruire processi. Quindi, per gli sviluppatori che lavorano su siti WooCommerce, probabilmente vorrai processi semplici per modificare il codice (io uso Atom), codice in un ambiente di sviluppo locale (mi piace Local), archiviare codice (io uso GitHub) e gestire il controllo della versione e Utilizzare un terminale per comandi semplici (io uso Zsh).

Mansoor: Lavori anche come consulente e-commerce presso Parlare in byte. Potresti parlarci delle sfide che la maggior parte dei proprietari di negozi di e-commerce deve affrontare in questi giorni? Cosa suggerisci per superare queste sfide?

Patrizio: SÌ! Parlo regolarmente con i proprietari dei negozi e, quando non sono in una pandemia, partecipo a incontri e conferenze locali solo per rimanere in contatto con i proprietari dei negozi e con i problemi che stanno affrontando. Il problema più grande in questo momento è farsi notare in un mondo frenetico. Puoi vendere un prodotto straordinario ma se nessuno sa che lo vendi che senso ha?

Un modo per iniziare presto è unirsi a mercati come Amazon e utilizzare le estensioni per sincronizzare l’inventario e i dettagli del prodotto. A lungo termine devi trovare un modo per farti notare. Di solito cerco di fornire valore al mercato di riferimento con contenuti sul mio sito, corsi via e-mail, PDF scaricabili e simili.

Molti imprenditori fanno ciò che è facile – guardati intorno e vedi cosa è difficile da fare e fallo – per definizione non è facile ma è un modo per farsi notare in un mondo frenetico.

Mansoor: sei autore presso LinkedIn Learning/Lynda dal 2015 e insegni ai proprietari di negozi di e-commerce come costruire un negozio online utilizzando diverse piattaforme di e-commerce. Potresti parlarci delle tue piattaforme di e-commerce preferite e qual è il motivo dietro di esse?

Patrizio: Ho creato corsi online su numerose piattaforme commerciali. Sono tutti bravi in ​​una cosa o nell’altra. Il modo più semplice per spiegarlo è che se desideri creare un semplice negozio online, inizia con Shopify. Se desideri molte funzionalità, un aspetto specifico o vuoi mantenere bassi i costi del tuo negozio, dai un’occhiata a WooCommerce.

Mansoor: Quando il COVID-19 ha colpito il mondo, la maggior parte delle piccole e medie imprese è passata ai negozi online. Vorresti condividere alcuni consigli che saranno utili per i proprietari dei negozi e come potranno eventualmente far crescere i loro negozi?

Patrizio: È difficile battere Amazon in termini di facilità con cui ordinare i prodotti, quindi non competere con il pagamento più semplice/veloce. Competere in aree in cui non possono. Offri acquisto online-ritiro in negozio (BOPIS), offri consigli personalizzati, scambi gratuiti di persona, ecc. Approfitta del tuo negozio fisico. Il mondo online è ancora complicato e alcune cose sono ancora più facili da fare di persona, quindi evidenzia che hai sia un negozio online che una presenza fisica.

Mansoor: Ho notato che sei anche autore di numerosi libri su WooCommere e li consiglierei sicuramente ai proprietari di negozi di e-commerce. Potresti per favore parlarci di alcuni dei tuoi libri preferiti che saranno utili per i nostri lettori?

Patrizio: Se cerchi “WooCommerce” su Amazon.com, vedrai due dei miei libri in alto. WooCommerce spiegato di OSTraining fa un buon lavoro mostrandoti come impostare e configurare WooCommerce. È progettato per il proprietario di un negozio o un utente WordPress, quindi copre principalmente plugin e temi che puoi utilizzare per estendere WooCommerce.

IL Libro di cucina WooCommerce di Packt ti offre esempi di codice che puoi utilizzare per personalizzare diversi aspetti di WooCommerce. Se sei uno sviluppatore, questo libro ti aiuterà a capire come funziona WooCommerce per qualsiasi cosa tu abbia bisogno di modificare.

Mansoor: È davvero importante trovare un equilibrio tra la vita personale e quella professionale. Come ti piace trascorrere il tempo quando non lavori? Ti piacerebbe condividere alcuni consigli per il benessere sul lavoro?

Patrizio: L’anno scorso sono riuscito a dormire davvero bene – sì, dormi! Guardo qualcosa di stupido o comico mentre mi lavo i denti e mi preparo per andare a letto. Poi, quando vado a letto, leggo 1 o 2 fumetti sulla mia app Marvel Unlimited (~ $ 60 / anno) che mi fanno dormire subito. Mi sveglio incredibilmente riposato, pronto per il giorno successivo. Sicuramente impegnati nella tua routine del sonno per capire il modo più efficace per addormentarti.

Oltre al lavoro e al sonno, è importante anche il tempo libero. Adoro dipingere miniature. Metto su un podcast, prendo un pennello e dipingo ciò che mi ispira quel giorno. Puoi vedere alcune delle mie miniature dipinte sul mio Instagram (@BFTrick).

Mansoor: Grazie ancora per questa intervista. Buona giornata, Patrizio!

Patrizio: Grazie!

×

Ricevi la nostra newsletter
Sii il primo a ricevere gli ultimi aggiornamenti e tutorial.

Grazie per esserti iscritto!