Technologie Gadgets, SEO Tipps, Geld Verdienen mit WEB!

Packaging per l’e-commerce: la guida definitiva per…

Packaging per l'e-commerce: la guida definitiva per...

Una sfida che molti imprenditori falliscono quando ampliano la propria azienda è il costo dell’imballaggio. L’imballaggio per l’e-commerce costa denaro e devi assicurarti che il prezzo rimanga nominale. Puoi provare a ridurre il più possibile i costi di spedizione, ma una grossa fetta del denaro va comunque all’imballaggio.

Se i prodotti non sono ben imballati, sono soggetti a rotture e danni. Inoltre, non puoi aspettarti che i tuoi clienti paghino per la scatola utilizzata nella spedizione. È risaputo che le persone odiano pagare per la spedizione, quindi aggiungere un costo aggiuntivo per un “imballaggio sicuro” o qualcosa del genere si tradurrà semplicemente in una perdita di entrate.

Per espandere la tua attività, devi capire dove stai perdendo denaro. Il mondo delle vendite online è incredibilmente competitivo, quindi è necessario ridurre i costi ovunque sia possibile per prendere piede. Ciò include l’imballaggio per l’e-commerce.

Guida gratuita: Spedizione e-commerce 101

Impara la spedizione e-commerce 101 con questa guida completa.

Grazie

Il tuo ebook è in arrivo nella tua casella di posta.

Cos’è l’imballaggio per l’e-commerce?

L’imballaggio per l’e-commerce è semplicemente l’imballaggio che utilizzi per spedire i tuoi prodotti. L’imballaggio che utilizzi può essere personalizzato per scopi promozionali e di branding e può Migliorare significativamente l’impressione che i tuoi prodotti danno ai tuoi clienti.

Un buon packaging per l’e-commerce può fare molto per migliorare la fedeltà al marchio.

4 motivi per cui devi cambiare il packaging del tuo e-commerce per far crescere il tuo business

L’imballaggio dei prodotti e-commerce non è progettato solo per proteggere la merce spedita, ma è importante anche per scopi di branding. Quando utilizzi un packaging per e-commerce personalizzato, assicurati che presenti il ​​tuo marchio e offra anche una protezione adeguata.

Ci sono quattro ragioni principali per cui dovresti considerare di cambiare il packaging del tuo e-commerce.

1. Scatole sovradimensionate

Le scatole di grandi dimensioni potrebbero non essere adatte alla tua attività. La maggior parte delle aziende preferisce lavorare con un fornitore di servizi logistici di terze parti, quindi ti addebiteranno costi in base alle dimensioni della scatola. Più grande è la scatola, più paghi.

2. Marchio inadeguato

Assicurati che i tuoi pacchetti di e-commerce portino un marchio appropriato. Il miglior packaging per e-commerce dovrebbe riflettere chiaramente il tuo marchio a prima vista. Utilizza tecniche di branding e stampa che facciano risaltare i tuoi pacchetti di e-commerce.

3. Design scadente

In un mondo di unboxing e recensioni dettagliate, le scatole brutte possono mettere in discussione la credibilità del tuo marchio. Un buon imballaggio del prodotto può migliorare drasticamente il tasso di reso. Le prime impressioni sono tutto, quindi assicurati che le tue scatole abbiano un bell’aspetto quando vengono imballate e spedite. Valuta come ogni tipo di pacco verrà ricevuto dal tuo consumatore.

4. L’imballaggio costa troppo

Stai pagando una tariffa incredibilmente alta per l’imballaggio? Questo è insostenibile, soprattutto man mano che la tua attività cresce e ottieni sempre più clienti, inizierai a perdere denaro con ogni tipo di pacchetto. È necessario assicurarsi che i costi di imballaggio del prodotto rimangano bassi.

Come rendere il packaging più attraente

Segui semplicemente alcune strategie di progettazione coerenti con il tuo marchio e potrai migliorare notevolmente il tuo packaging per il negozio online. Ecco tre suggerimenti che puoi Utilizzare.

1. Concentrarsi sul marchio

Le tue scatole dovrebbero 1) avere un bell’aspetto e 2) presentare fortemente il marchio. Il branding è un obiettivo primario che semplicemente non puoi permetterti di perdere. È anche parte integrante della struttura dei costi; assicurati di calcolare le spese di spedizione comprese le spese per la marchiatura delle scatole.

2. Usa il colore a tuo vantaggio

Non devi attenersi a una scatola marrone standard! Diventa creativo con il packaging e-commerce personalizzato. Inizia aggiungendo colore ed elementi di design unici alle tue scatole che le facciano risaltare! Il packaging personalizzato per l’e-commerce ha sempre un bell’aspetto.

3. Introdurre un design sostenibile

Gli imballaggi sostenibili per l’e-commerce stanno rapidamente diventando lo standard. Investi in scatole riciclabili che non danneggino l’ambiente. Se le scatole possono essere appiattite e riutilizzate dai tuoi clienti in un secondo momento, tanto meglio! Puoi anche offrire ai clienti uno sconto sugli acquisti futuri per la restituzione dei vecchi materiali di imballaggio. Questi sono alcuni suggerimenti per selezionare il miglior packaging per l’e-commerce.

4. Definizione di un budget

Quando imposti il ​​tuo budget, ci sono diversi fattori importanti da considerare. Una parte significativa dei costi di imballaggio e spedizione dipenderà dal tipo di prodotti venduti. Ad esempio, se vendi merci pesanti, dovrai investire di più negli imballaggi. Se tratti prodotti più leggeri e più piccoli, i costi di imballaggio saranno bassi.

Analizza i tuoi costi di spesa per ridurre i costi di spedizione. Non optare per scatole più economiche che potrebbero rompersi ed esporre i tuoi prodotti ad elementi esterni.

Una componente chiave che molti imprenditori non prendono in considerazione è il potenziale costo dei rendimenti. Mantieni il budget il più basso possibile per mantenere i prezzi quanto più competitivi possibile.

I pacchetti personalizzati sono progettati in base alla forma e alle dimensioni dei prodotti che vendi. Potrebbero costare un po’ di più, ma generalmente sono molto meno costosi di quanto potresti immaginare. Tuttavia, se gestisci un negozio dropshipping o semplicemente non pensarlo scatole personalizzate offrono eventuali vantaggi, potrebbe essere una saggia idea optare per scatole più economiche.

Le scatole già pronte sono forse l’opzione più praticabile, perché sono convenienti e disponibili in molte forme e dimensioni diverse. Tuttavia, quando si tratta di branding, non si può davvero ignorare il potenziale positivo delle scatole personalizzate. Scegli i materiali, progetti la scatola e la realizzi secondo le specifiche del prodotto. È difficile competere con quello per scopi di branding.

Selezione di uno stile di imballaggio

I migliori stili di packaging per e-commerce offrono principalmente un mix di protezione e design e ne facilitano l’apertura da parte dell’utente finale. Ecco tre delle scelte più popolari di stili di packaging a tua disposizione.

1. Scatole di cartone ondulato con estremità arrotolata

Le scatole in cartone ondulato con chiusura a bobina, solitamente con chiusura a linguetta, sono forse la scelta più comune quando si tratta di imballaggi per e-commerce. Sono ondulati, quindi puoi impilarli facilmente e sono realizzati in cartone di alta qualità. Ciò riduce le possibilità di danni alle scatole e offre anche una varietà di opzioni di stampa. Le opzioni comuni includono:

  • Infila le scatole superiori
  • Cassette con chiusura a linguetta

2. Scatole scanalate

Questa è la scatola di spedizione comune che potresti aver visto quasi ovunque. Queste scatole sono ideali per spostare merci grandi o pesanti perché sono abbastanza resistenti e in grado di sopportare sobbalzi e movimenti improvvisi. Tuttavia, deve essere registrato manualmente dal personale addetto alle spedizioni quando si mette insieme la scatola.

3. Buste postali in polietilene

Le buste in polietilene sono flessibili e forse l’opzione di imballaggio per e-commerce più economica disponibile. Pensa a una busta in polietilene come alla tua borsa postale FedEx media. È fatto di plastica fragile ed è ideale per spedire vestiti o altri oggetti durevoli. Se lo desideri, puoi anche aggiungere un po’ di imbottitura alla busta: sarà comunque considerata una busta in polietilene. Poiché sono così leggeri e facili da gestire, i costi di spedizione e di imballaggio per l’e-commerce saranno notevolmente bassi.

Selezione dello spessore della confezione appropriato

Fonte: deposito di foto

Un fattore importante da considerare quando si considerano diversi pacchetti di e-commerce è lo spessore del materiale. Esistono diversi materiali tra cui scegliere, come: E-Flute e B-Flute. Essenzialmente, sono solo tipi diversi di scatole di cartone personalizzate.

Lo spessore del materiale potrebbe costarti migliaia di costi di spedizione nel corso dell’anno, soprattutto per i negozi in crescita. Ecco lo spessore appropriato per entrambi:

  • E-Flute ha uno spessore medio di 1,2 mm. Questo è adatto per i prodotti al dettaglio.
  • B-Flute ha uno spessore medio di 3,0 mm. Questo è l’ideale per spedire merci leggermente più pesanti come scarpe o anche mobili.

La scanalatura è essenzialmente lo strato ondulato di carta che offre resistenza e supporto alla scatola. Lo spessore del flauto, quindi, incide sulla sua durabilità. I flauti sono disponibili in diverse dimensioni, noti come “profili”. Per la spedizione è meglio scegliere tra flauti E e B.

Stampa di pacchetti: stili di stampa e perché sono importanti

Abbiamo già accennato all’importanza di una stampa e di un marchio adeguati sulle confezioni. Ecco tre stili di stampa incredibilmente popolari e ampiamente utilizzati scatole stampate personalizzate per l’imballaggio.

1. Litografia

La qualità gioca un ruolo importante nella vendita al dettaglio. La litografia è una delle prime e più popolari opzioni che incontrerai. Inventata nel 1976, la litografia prevede l’uso di olio e acqua per la stampa.

Se desideri colori vivaci sulla scatola, dovresti assolutamente prendere in considerazione questo metodo collaudato nel tempo. Offre eccellenti dettagli cromatici e non compromette la qualità dell’immagine. La parte migliore è che i prezzi sono incredibilmente convenienti.

La litografia è comunemente usata per coprire intere scatole con disegni o combinazioni di colori. È diventato incredibilmente comune per le aziende che vogliono separare le loro scatole e vogliono dare loro un certo tocco creativo.

2. Flessografia

La flessografia viene utilizzata principalmente per la massa stampa di scatole, quindi otterrai sconti sulla quantità. È relativamente nuovo, essendo stato scoperto nel 1970. Per la stampa vengono utilizzate lastre flessibili in rilievo, con l’inchiostro applicato prima sulle lastre e poi trasferito sulle scatole. L’incisione laser viene utilizzata anche per la stampa ad alta precisione.

La flessografia è più economica se utilizzata per ordini all’ingrosso, principalmente perché viene eseguita tramite piastre in rilievo flessibili. È ideale per stampare loghi sulle scatole di spedizione.

3. Digitale

La stampa digitale differisce dalle due presenti in questo elenco in quanto l’inchiostro viene applicato direttamente sulla superficie senza necessità di lastre di stampa. Offre diversi vantaggi. È più economico e non devi preoccuparti dei volumi minimi degli ordini. Poiché i costi degli utensili sono bassi, pagherai anche molto meno.

La stampa digitale crea semplicemente uno strato sottile sulla parte superiore della scatola, quindi la trama del cartone sarà visibile. È adatto per le aziende che non desiderano spendere molti soldi per l’imballaggio, ma vogliono personalizzare le scatole per la spedizione del loro e-commerce.

Aggiunta di inserti per la protezione

Se ritieni che la scatola potrebbe non essere sufficiente per la protezione, puoi anche aggiungere degli inserti all’interno della scatola. Puoi stampare diversi tipi di inserti per promuovere le offerte e anche il tuo marchio. I clienti adorano quando il loro pacco contiene un messaggio personalizzato o una semplice nota di ringraziamento per il loro acquisto.

Applica grafica personalizzata unica e accattivante sugli inserti in linea con il tuo marchio. Gli inserti impediscono alla merce di spostarsi nella scatola durante il trasporto e aiutano anche a promuovere i tuoi prodotti.

Conclusione

Una volta perfezionato il packaging del tuo e-commerce, è il momento di metterlo alla prova. Esegui un test di spedizione inserendo la merce nei pacchi e poi spedendola ad alcuni clienti o persone che conosci. Questo ti darà un’idea migliore se i prodotti sono sicuri durante il trasporto o se è necessario modificare la confezione per renderla più resistente.

×

Ricevi la nostra newsletter
Sii il primo a ricevere gli ultimi aggiornamenti e tutorial.

Grazie per esserti iscritto!