Technologie Gadgets, SEO Tipps, Geld Verdienen mit WEB!

Modello di proposta di sviluppo Web: suggerimenti per scrivere…

Modello di proposta di sviluppo Web: suggerimenti per scrivere...

Scrivere un’ottima proposta di sviluppo web richiede abilità e pratica. Queste proposte catturano quasi immediatamente l’attenzione del lettore. Sono molto diverse dalle solite proposte e mettono in risalto il talento creativo dell’agenzia.

Una buona pubblicità non ti garantisce di acquisire un potenziale cliente. Che tu gestisca un’importante web agency o che tu abbia appena iniziato, la creazione di una proposta strutturata e ben definita gioca un ruolo fondamentale nella firma di nuovi progetti. Alcune delle migliori agenzie sanno come farlo nel modo giusto.

Ti dà l’opportunità di entrare in contatto con il cliente e spiegare davvero la tua visione.

Concentrati maggiormente sulla crescita invece che sulla stesura di modelli per la tua agenzia.

Ottieni tutti i nostri modelli e risorse con il pacchetto di risorse per agenzie. E sì, è GRATUITO.

Che cos’è una proposta di sviluppo Web?

La proposta di sviluppo web è come un contratto scritto che di solito si estende su più pagine. La maggior parte delle agenzie lo utilizza come un accordo scritto tra loro e il potenziale cliente.

La proposta espone tutti i punti importanti associati al progetto, colmando il divario tra i servizi offerti e le aspettative del cliente. Menziona dettagli come le esigenze del cliente, i servizi offerti dall’agenzia e la tempistica da seguire. Tieni presente che questa è diversa da una richiesta di proposta.

Ma quali sono gli elementi essenziali da includere in una proposta di sviluppo web? Prima di iniziare, è importante per me sottolineare che non esiste una struttura fissa da seguire.

5 sezioni importanti da aggiungere alla tua proposta di sviluppo web

Ecco le 5 sezioni chiave che devi includere nella tua proposta per fare una buona impressione.

1. Riepilogo esecutivo

Sebbene tu abbia una notevole libertà creativa durante la creazione della proposta, dovresti sempre includere il riepilogo esecutivo all’inizio della proposta. Questa sezione riassumerà le esigenze del cliente, i servizi che offri e il motivo per cui la tua agenzia è sufficientemente qualificata per gestire queste attività. Sottolinea i principali vantaggi che il cliente riceverà. Ad esempio, il nuovo sito web aiuterà il cliente a trarre vantaggio da una lacuna in una potenziale nicchia e a posizionarsi per profitti più elevati? Se è così, mettilo lì.

Inoltre, includi anche Informazioni sui servizi accessori che offrirai.

2. Schema del progetto

L’executive summary entra più nel dettaglio per delineare tutte le fasi del progetto.

È possibile suddividere questa sezione in due parti: la panoramica del problema e la panoramica della soluzione.

Panoramica del problema

Questa sezione dovrebbe informare i clienti, in modo chiaro ed elaborato, su un problema o un’opportunità che non hanno ancora risolto o sfruttato. È fondamentale mostrare al cliente che comprendi i suoi principali problemi in modo che possano fidarsi di te.

Alcune delle migliori proposte si concentrano sul problema principale, facendovi riferimento più e più volte per dimostrare perché la tua agenzia è la soluzione giusta per risolverlo.!

Devi creare un sentimento di fiducia affinché il potenziale cliente pensi di potersi fidare di te, al punto da restare con te per progetti futuri attraverso contratti di fidelizzazione. Devi dimostrare che ci tieni davvero. Questo alla fine ti aiuterà a ottenere più clienti.

Presentare la soluzione

Ora che hai descritto il problema in modo molto dettagliato, è il momento di concentrarti sulla soluzione. Per questa parte, è necessario fare molte ricerche.

Intervista alcune persone dell’azienda o parla con alcune parti interessate prima di mettere insieme questa sezione. Prima di iniziare, spiegare l’impatto del problema sull’attività del cliente nel suo complesso in termini aziendali di facile comprensione, quindi procedere oltre.

Collega i servizi che offri al modo in cui soddisfano le esigenze del cliente. Mantenere la chiarezza è importante perché dimostra che ti sei preso il tempo per esaminare le loro esigenze e ritieni che la tua agenzia sia adatta.

Questa sezione dimostra la capacità della tua agenzia di comprendere i problemi di un potenziale cliente e di trovare soluzioni praticabili che soddisfino le sue esigenze senza aggiungere servizi non necessari.

3. Ambito di lavoro

La maggior parte degli esempi di proposte di siti web di successo hanno una sezione dedicata che evidenzia i risultati finali. È necessario definire chiaramente l’ambito del lavoro da svolgere.

Un ambito di lavoro indefinito può portare a scenari in cui le agenzie svolgono molto più lavoro di quanto originariamente pianificato. Tutti abbiamo incontrato clienti che vogliono che tu faccia un po’ di più con un po’ di meno. Vuoi davvero impantanarti in questo?

Sottolineando l’ambito del lavoro prima del processo di onboarding e convincendo il tuo cliente a registrarsi, ti assicurerai di essere adeguatamente compensato per il tuo lavoro.

Invia più proposte con la massima fiducia nel tuo partner di hosting.

Siamo 4,8/5 su G2. Con tempi di caricamento di soli 79 ms, DreamHost è uno dei provider di hosting più veloci in circolazione.

4. Cronologia di completamento del progetto

Quanto durerà il progetto? Ancora una volta, questa sezione deve essere molto ben definita, comprese date e orari. Suddividi il progetto nel miglior modo possibile per coprire tutto in questa sezione. Potresti creare una tabella che includa le date e le fasi separate coinvolte nell’intero progetto.

Se in seguito verranno eseguiti test in produzione, anche questo dovrebbe essere evidenziato.

Tieni presente che la sequenza temporale è una proiezione provvisoria suscettibile di modifiche. Ci saranno degli intoppi lungo il percorso, quindi devi tenere conto anche di quelli. Discutere le date con il cliente prima di finalizzarle.

5. Requisiti e scadenze di pagamento

Questa sezione analizza i requisiti del cliente, tra cui documentazione e credenziali, insieme alle date entro le quali ne hai bisogno.

Quindi dividi l’intero progetto in sezioni separate e aggiungi tappe di pagamento in modo che tu e il cliente possiate monitorare il lavoro di conseguenza. Ciò garantisce che il lavoro continui senza intoppi. Una volta superata ogni tappa, potrai passare a quella successiva!

Modello di proposta di sviluppo Web gratuito

Abbiamo creato un modello di proposta di sviluppo web che puoi Utilizzare per presentare la tua proposta a un potenziale cliente. Ecco il nostro modello gratuito.

Modello di proposta di sviluppo Web

Iscriviti e ricevilo immediatamente nella tua casella di posta.

Grazie

Il tuo modello di proposta di sviluppo web scaricabile è in arrivo nella tua casella di posta.

Migliori pratiche per la creazione di una proposta di sviluppo Web

Abbiamo trattato le nozioni di base. Ora è il momento di parlare di alcune best practice che dovresti sempre seguire quando scrivi una proposta di sviluppo web. Se lo fai bene, il tuo tasso di accettazione dovrebbe aumentare di un margine significativo.

1. Definisci chiaramente i tuoi obiettivi

La creazione di un sito web non è un obiettivo finale in sé. È un mezzo per raggiungere un fine.

L’obiettivo della creazione di un sito Web è più profondo, come generare più contatti o migliorare la visibilità del marchio. Questo è il problema di fondo che devi affrontare chiaramente. Il cliente dovrebbe sapere che entrambe le parti sono sulla stessa pagina. La tua proposta non dovrebbe concentrarsi solo sulla “creazione di un sito web”. Dovrebbe sempre evidenziare l’obiettivo dietro la creazione del sito web. Quando invii la richiesta di proposta, puoi approfondire ulteriormente diversi elementi.

2. Non dimenticare le integrazioni

I siti web non sono più così semplici come una volta. Oggi esistono numerose integrazioni diverse che creano siti Web dinamici. Dal collegamento del sito Web agli account dei social media del cliente, alla gestione del backend attraverso un sistema di gestione dei contenuti dedicato, puoi incorporare varie integrazioni appropriate nella tua proposta di proposta di sviluppo web.

Se il cliente dispone già di integrazioni o app Web preferite, chiediglielo. Potrebbe non essere rilevante nella fase di sviluppo, ma avrà sicuramente un ruolo in seguito. E chissà, di conseguenza potresti ottenere più lavoro!

3. Non progettare eccessivamente il documento.

Questo è un peccato capitale. Non farlo. C’è una linea molto sottile tra un buon design e un eccesso di design quando si crea una proposta di sviluppo web. Nel tentativo di mettere in mostra il proprio talento creativo, molte agenzie inseriscono ogni sorta di fronzoli nella proposta di sviluppo del loro sito web.

È un’idea terribile e potrebbe scoraggiare il cliente in modo permanente. Ricorda, l’obiettivo dovrebbe essere quello di fornire una soluzione, quindi non investire troppo tempo nella progettazione della proposta stessa. Concentrati sulla sostanza del contenuto, non sulla confezione.

È meglio creare una proposta di sviluppo web che sia coerente con il marchio generale della tua agenzia.

4. Concentrarsi su chiarezza e valore

Buone proposte di sviluppo web evidenziano il valore offerto dal proponente. Il linguaggio che usi dovrebbe essere conciso e chiaro e dovrebbe spiegare perché un cliente dovrebbe assumere i tuoi servizi. Perché dovrebbero voler restare con te e non andare con qualcun altro? Concentrati sull’evidenziare il valore appropriato che puoi creare per il cliente.

Ancora più importante, fornisci al cliente un’idea di come gestisci la gestione del cliente. Li aiuterà a capire come gestisci le imprese.

5. Presenta sempre le tue proposte.

Una cosa è semplicemente consegnare la proposta al cliente. Tutta un’altra cosa è presentare la proposta e rispondere a tutte le domande che il cliente potrebbe avere.

Le presentazioni delle proposte ti danno la possibilità di fare un’impressione positiva sui clienti, a cui piace molto quando le agenzie prendono l’iniziativa per andare oltre.

Anche se non puoi incontrare il cliente di persona, organizza un incontro virtuale ed esamina la proposta prima di lasciarlo riflettere nel suo tempo libero.

Conclusione

Scrivere una proposta di sviluppo web può sembrare un po’ scoraggiante. Il trucco è sapere cosa devi presentare al cliente e cosa vuoi mostrargli. Finché includi gli elementi sopra indicati e segui queste pratiche, svilupperai fantastiche proposte in pochissimo tempo!

×

Ricevi la nostra newsletter
Sii il primo a ricevere gli ultimi aggiornamenti e tutorial.

Grazie per esserti iscritto!