Technologie Gadgets, SEO Tipps, Geld Verdienen mit WEB!

Migliori pratiche pubblicitarie per gli sviluppatori di app per ottenere profitti 10 volte superiori

Il seguente articolo ti aiuterà: Best practice pubblicitarie per gli sviluppatori di app per ottenere entrate 10 volte superiori

Questo post è stato aggiornato l’ultima volta il 18 gennaio 2024

La tua app è fantastica. È esattamente ciò che le persone stavano aspettando e tutti sono entusiasti delle nuove funzionalità rivoluzionarie che hai aggiunto. Ora stai cercando il modo migliore per monetizzarlo.

Quando si tratta di monetizzare le app, la pubblicità ha il massimo potenziale in termini di generazione di entrate. Mentre i modelli non pubblicitari come i modelli di abbonamento e le app a pagamento possono offrirti un flusso di entrate sostenibile, la pubblicità in-app è a un livello completamente diverso e puoi superare le entrate di altri modelli di monetizzazione delle app se collabori con la giusta azienda AdTech.

Questo articolo analizza le best practice per la pubblicità delle app per aiutarti a non lasciare un centesimo sul tavolo.

Qual è il tuo piano strategico?

La differenza tra un’app mobile di successo e una fallita può essere la capacità dello sviluppatore di pubblicizzare il proprio prodotto in modo efficace e un passo per raggiungere questo obiettivo è assicurarsi di avere un piano solido in atto prima di iniziare a fare pubblicità.

Prenditi il ​​tempo necessario per raccogliere dati e definire obiettivi di guadagno per garantire che i tuoi sforzi di monetizzazione siano redditizi e sostenibili.

Raccogli i dati utente chiave fin dall’inizio. La tua capacità di prendere valide decisioni di marketing dipende dalla conoscenza dei dettagli sui tuoi utenti, ad esempio cosa gli piace, cosa non gli piace e a che tipo di messaggi rispondono. Creare profili per ciascun utente utilizzando informazioni demografiche come posizione, sesso ed età; Informazioni comportamentali come il contenuto che consumano; E indicatori di prestazione come il numero di volte in cui l’applicazione viene aperta. Ciò ti consentirà di adattare i tuoi sforzi di marketing verso segmenti di utenti in base ai loro profili.

Inoltre, monitora il modo in cui gli utenti interagiscono con i diversi tipi di annunci, il che ti aiuterà a comprendere il comportamento degli utenti e a migliorare l’esperienza utente complessiva della tua app.

Attenersi agli OG

Gli editori di app spesso concentrano le loro strategie pubblicitarie sulle ultime mode della tecnologia pubblicitaria. Le reti pubblicitarie più popolari tendono ad essere quelle che offrono i formati più creativi, come rich media, interstitial e video con premio. Tuttavia, ciò non significa sempre che possano offrire il miglior valore per l’inventario degli editori.

Google AdMob, che rappresenta la maggior parte della domanda di inventario pubblicitario in-app, non dovrebbe essere escluso. Sebbene ci siano molte gemme nello spazio della tecnologia pubblicitaria, la cosa migliore è che è completato da una sana spina dorsale della domanda da parte di Google, Amazon e altri balene.

Oltre a ottimizzare per i formati e le fonti di domanda più recenti, gli editori di app dovrebbero prestare attenzione anche a queste categorie: servizi basati sulla posizione (LBS), TV, pubblicità video (web mobile o OTT) e pubblicità basata sulle prestazioni come i link di affiliazione o marketing di influenza.

Fallo e massimizzerai costantemente le tue entrate pubblicitarie.

È tutta una questione di crescita sostenibile a lungo termine

Quando stai appena avviando un’attività di sviluppo di app, è facile entusiasmarsi per i grandi numeri. Ecco perché gli sviluppatori spesso passano alla pubblicità così rapidamente. Quindi la realtà viene percepita quando esaminano i loro parametri. Vedono che la maggior parte degli utenti disinstalla la propria app subito dopo la registrazione e non la utilizza mai più.

La verità è che ci vuole tempo per trovare il formato pubblicitario giusto per la tua app. Se non inizi in piccolo e non provi prima ciascun formato per alcune settimane, finirai per sprecare il tuo budget pubblicitario su formati che non funzionano per i tuoi utenti o per la tua app.

Inizia con un formato di annuncio alla volta, misura il rendimento nell’arco di alcune settimane, quindi analizza i dati raccolti. Ad esempio, potresti iniziare con banner pubblicitari visualizzati dopo aver effettuato un acquisto in-app. Scopri quante persone fanno clic sugli annunci e quante di loro installano con successo l’app pubblicizzata.

Test utilizzando diverse unità pubblicitarie

Utilizzi solo annunci interstitial e visualizzi banner pubblicitari sulla tua app proprio come Snapchat?

Non c’è niente di sbagliato nell’Utilizzare annunci di unità pubblicitarie collaudati, ma se distribuisci solo unità pubblicitarie in-app tradizionali sulla tua app, scommetto che stai perdendo molte entrate.

Dopo aver incorporato unità pubblicitarie più avanzate come video con premio, annunci nativi e unità pubblicitarie premium, noterai un aumento maggiore delle entrate.

Gli annunci video con premio sono un ottimo modo per generare maggiori entrate dai tuoi utenti. È stato dimostrato che gli annunci video con premio hanno percentuali di clic e tassi di conversione più elevati rispetto agli annunci in-app standard. Questo perché gli utenti sono incentivati ​​a guardare l’annuncio video ricevendo valuta di gioco o altri gadget. Di conseguenza, la tua app riceverà più traffico dagli annunci video con premio che dagli annunci banner display, che sono semplicemente un’altra forma di interruzione.

Altrimenti, gli annunci nativi si integrano perfettamente nel design della tua app. Sono presentati in modo tale da sembrare creati appositamente per l’applicazione e completamente integrati nell’interfaccia utente.

Sembra che gli utenti preferiscano questi annunci perché si integrano con l’aspetto della tua app e non interrompono la loro esperienza come fanno altri formati di annunci.

Gestisci i tuoi dati

Gli sviluppatori di app hanno capito che il modo migliore per aumentare il ritorno sull’investimento (ROI) è aumentare il coinvolgimento degli utenti. Google Analytics è uno degli strumenti più utilizzati nel settore, che ti dà accesso a un tesoro di informazioni.

Se sei uno sviluppatore di app e desideri evitare questo problema, ecco una soluzione semplice: investi in una Piattaforma di gestione dei dati (DMP) che ti consenta di raccogliere, elaborare, creare e monetizzare facilmente i dati degli utenti e della pubblicità. Nel lungo termine, il tuo RPM aumenterà solo se analizzi i tuoi dati e testi le unità pubblicitarie e i formati di annunci che funzionano meglio ogni trimestre.

È meglio iniziare ad analizzare tutti i dati prima Cookie di terze parti cancellato!

Accordi diretti

Gli accordi diretti sono tornati e sono qui per restare. Le offerte dirette sono migliori perché ottieni più soldi per installazione e puoi essere sicuro al 100% che nessun altro stia acquistando lo stesso inventario.

Per cominciare, un accordo diretto avviene quando vendi uno spazio pubblicitario direttamente a un inserzionista o a un’agenzia, anziché tramite una rete pubblicitaria programmatica. Sei il più vicino possibile all’utente finale e da questa vicinanza arrivano molte opportunità per nuove tecnologie e tecnologie che non sono realizzabili quando lavori con acquisti programmatici.

La resa aumenta solo con la domanda diretta e forti rapporti con acquirenti di qualità.

Vuoi generare più entrate per amplificare il tuo rendimento?

Citazione principale:

  • Per gli editori di app, la pubblicità rappresenta un’enorme fonte di entrate.
  • Fai un test suddiviso dei tuoi formati di annunci ogni due settimane per trovare la strategia vincente per le unità pubblicitarie per la tua app.
  • L’uso corretto della pubblicità in-app può garantire una crescita astronomica dei ricavi.

La piattaforma di monetizzazione delle app di MonetizeMore è progettata per gli editori di app che intendono seriamente aumentare le proprie entrate. Con un dashboard AI all’avanguardia e decenni di esperienza combinata del nostro team, riprogettamo la pubblicità umile in entrate sostenibili che garantiscono il successo e la crescita della tua app.

Cerchi aiuto nella gestione delle entrate pubblicitarie in-app? Iscriviti a MonetizeMore oggi stesso!