Technologie Gadgets, SEO Tipps, Geld Verdienen mit WEB!

I 14 migliori strumenti di ottimizzazione del tasso di conversione…

I 14 migliori strumenti di ottimizzazione del tasso di conversione...

È una sensazione fantastica vedere il tuo sito web e i tuoi contenuti visualizzati da migliaia di persone. Ancora meglio è vedere che il traffico si converte in lead e vendite. Non lasciare che il tuo pubblico abbandoni proprio prima del traguardo: deve essere disposto a effettuare l’acquisto o a fornire le proprie informazioni.

È qui che entra in gioco la comprensione del percorso e del flusso di lavoro del cliente. Come interagiscono i clienti con il tuo sito web? Con quali parti si stanno impegnando e quali stanno ignorando?

Conoscere le risposte a queste domande vitali può aiutarti a semplificare l’esperienza dei clienti e ad aumentare i tassi di conversione.

Questo articolo condividerà 14 strumenti di ottimizzazione del tasso di conversione molto apprezzati per aiutarti a comprendere meglio le prestazioni del sito web e prendere decisioni informate e supportate dai dati.

Costruisci il tuo negozio utilizzando l’hosting e-commerce veloce.

Perché scendere a compromessi sulle prestazioni? Scegli DreamHost per la migliore esperienza!

Ecco alcuni degli strumenti di ottimizzazione del tasso di conversione più popolari in uso oggi.

Strumenti di test CRO

Ecco alcuni dei popolari strumenti CRO che puoi scegliere per testare nuove modifiche.

1. CiaoBar

Il plug-in HelloBar integra una varietà di popup nei siti Web per trasformare il traffico in clienti.

Con HelloBar, puoi ridurre considerevolmente le congetture per restringere gli inviti all’azione ad alta conversione. Diversi strumenti di analisi come HelloBar Elementor forniscono test A/B efficaci e dati visivi precisi.

Le due grandi cose di HelloBar sono la personalizzazione e la compatibilità.

Un’installazione in un unico passaggio consente una facile integrazione simile a WordPress con Wix e Shopify. HelloBar è anche compatibile con vari modelli di siti Web, il che significa che puoi avere banner popup con CTA chiari in pochi minuti.

Aggiungi al mix l’interfaccia semplice dello strumento di conversione del sito web e il piano iniziale gratuito e avrai una formula vincente per uno dei migliori strumenti di ottimizzazione del tasso di conversione.

2. Vaso caldo

HotJar è un software di mappatura del calore che aiuta a comprendere il percorso e il flusso di lavoro del cliente.

In parole semplici, HotJar si inserisce nei siti Web per fornire una rappresentazione visiva del comportamento dell’utente sotto forma di colori. Maggiore è l’attività dell’utente, più intenso sarà il colore in quelle regioni. Queste informazioni aiutano gli utenti a ricalibrare i siti Web per garantire coinvolgimento e conversioni ottimali.

HotJar è semplicissimo da usare, anche per gli utenti non esperti di tecnologia. L’interfaccia utente e l’interfaccia utente sono super intuitivi e sono disponibili varie opzioni freemium. Puoi anche avanzare rapidamente le sessioni utente fino a 4 volte, riducendo significativamente i tempi di attesa.

Una limitazione è che non è possibile scaricare le registrazioni. Il plugin è inoltre incompatibile con Google Analytics.

Leggi cosa ha da dire Ross Paquette sull’espansione della sua attività di e-commerce

3. InstagramPagina

Ti interessa creare pagine di destinazione potenti che generino il massimo dei lead e ti aiutino a migliorare i tassi di conversione? Instapage è uno dei migliori strumenti di conversione di siti Web che puoi Utilizzare.

Ospitato nel cloud, Instapage offre una serie di modelli personalizzabili e pratici strumenti di creazione di pagine per aiutarti a creare pagine di destinazione incentrate sulla conversione.

La parte migliore: non hai bisogno di competenze di codifica avanzate per ottenere il meglio da Instapage. Strumenti intuitivi di conversione del sito web come mappe di calore, split test, generatori di moduli e analisi aiutano a prendere decisioni efficaci sulla pagina di destinazione e ad aumentare le vendite.

Instapage è anche completamente integrabile con WordPress e molte piattaforme di email marketing tramite Zapper, rendendolo uno dei migliori strumenti di ottimizzazione del tasso di conversione.

DreamHost ci fornisce un server sicuro e stabile e riduce la soglia di utilizzo della tecnologia. Non è solo economico, ma anche facile da usare.

– Sharline Shaw, fondatrice di LeeLineSourcing

Attiva gli strumenti CRO

Se stai cercando strumenti CRO che puoi utilizzare per creare moduli di partecipazione, ecco alcune scelte popolari.

4. ConvertiBox

ConvertBox è un altro ottimo strumento ospitato che ti aiuta a creare potenti popup di invito all’azione e moduli di adesione per acquisire i percorsi dei clienti.

ConvertBox offre un’esperienza più personalizzata ai clienti e al traffico, con vari campi e layout personalizzati. Supporta anche lo split test A/B e l’imbuto dei segmenti. Ciò ti consente di restringere il campo dei progetti e delle strategie più efficaci per ottenere il massimo delle conversioni.

L’algoritmo di ConvertBox analizza anche più variabili, come la percentuale di scorrimento e il numero di clic per indirizzare in modo più accurato segmenti di clienti specifici. Puoi anche tenere traccia di tutto in tempo reale, consentendo di correggere gli errori mentre sei in movimento.

5. OptinMonster

OptinMonster è uno strumento di lead generation con funzionalità che aumentano le iscrizioni alle newsletter, il coinvolgimento dei contenuti e le vendite dei prodotti. Inoltre, viene regolarmente aggiornato e compatibile con diverse piattaforme CRM, incluso WordPress.

OptinMonster dispone di una vasta libreria di modelli personalizzabili per opt-in e popup per ottimizzare i tassi di conversione del tuo sito web. Esistono anche diverse funzionalità per modificare l’aspetto di queste risorse di lead generation, come InactivitySenor e Exit Intent. Hai anche test A/B e analisi approfondite delle conversioni per comprendere le prestazioni del sito web.

Tuttavia, il più grande USP di OptinMaster è anche uno svantaggio, a seconda delle esigenze degli utenti. Alcuni utenti ritengono che l’abbondanza di funzionalità sia eccessiva. Inoltre, gli abbonamenti sono costosi e non altrettanto convenienti per le piccole imprese.

6. OmniConvert

Omniconvert è una piattaforma di ottimizzazione delle conversioni completa e versatile. Oltre ai test A/B, ai banner popup personalizzati e alle opzioni di sondaggio tra gli utenti, OmniConvert consente agli utenti di progettare esperienze personalizzate per i visitatori in base al valore del carrello, al meteo, alla posizione e altro ancora.

Infatti, Omniconvert vanta una delle capacità di segmentazione più avanzate sul mercato, con 41 punti dati che vanno dai dati API e CRM al comportamento degli utenti e alla fonte di traffico.

Tuttavia, se gestisci un piccolo sito Web e hai bisogno solo di uno strumento essenziale ed elementare per la generazione di lead, Omniconvert potrebbe non essere la soluzione migliore. È più vantaggioso per la sperimentazione di marketing avanzata e i team di prodotto.

Strumenti di analisi web

Molti strumenti CRO possono essere utilizzati per analizzare il traffico web su diverse pagine, comprese le pagine di pagamento. Ecco alcuni dei popolari strumenti di analisi web CRO.

7. Google Analytics

Google Analytics è uno degli strumenti di business intelligence self-service più popolari e gratuiti. Si integra perfettamente con Google Ads, Studio, Analytics e altri servizi di marketing di Google, per mappare in modo completo le prestazioni del sito web.

Una cosa grandiosa di Google Analytics è la raccolta automatica dei dati. Crea automaticamente report di siti Web in Documenti e Fogli Google su frequenze di rimbalzo, ricerche interne sul sito e altri fattori vitali che influiscono sulle conversioni. Puoi anche creare report personalizzati utilizzando le tue metriche e i tuoi parametri.

Detto questo, esiste una curva di apprendimento continua associata all’utilizzo di Google Analytics. Fortunatamente, sono disponibili molte risorse gratuite, come tutorial di YouTube e articoli di LinkedIn, per una padronanza avanzata. Inoltre, la versione gratuita di Google Analytics offre la maggior parte delle funzionalità di cui hanno bisogno le piccole e medie imprese.

8. CrazyEgg

Crazy Egg utilizza la tecnologia di tracciamento del mouse per mappare le interazioni dei clienti con il tuo sito web. Il risultato: ottieni dati visivi sulla provenienza del tuo traffico, su quali parti dei siti web ottengono il maggior numero di clic e quali vengono maggiormente ignorate. È come ottenere una radiografia approfondita del tuo sito web.

La differenza tra CrazyEgg e altri software di mappatura del calore è la specializzazione.

L’unico obiettivo di CrazyEgg è la mappatura del calore, ed è qui che eccelle. Lo strumento mappa il flusso di lavoro del cliente attraverso diverse visualizzazioni, tra cui mappa termica, mappa di scorrimento, coriandoli e visualizzazioni sovrapposte. Ciò produce dati più approfonditi sull’attività del sito Web in modo da poter prendere decisioni più informate sulla progettazione e sul layout.

Il supporto è l’unica area in cui manca CrazyEgg. Non esiste un’opzione di chat dal vivo. Tuttavia, il software è facile da usare e, nella maggior parte dei casi, le domande frequenti sono sufficienti per ottenere risposte.

Strumenti CRO basati sulla ricerca

Ecco alcuni strumenti CRO incentrati sulla ricerca che puoi utilizzare per migliorare ulteriormente i tassi di conversione.

9. SurveyMonkey

Negli ultimi anni SurveyMonkey è diventata la piattaforma di riferimento per la progettazione di sondaggi online, in gran parte grazie ai progetti di sondaggi accessibili e facilmente personalizzabili dello strumento. Puoi scegliere tra più di 200 modelli di indagine e 13 tipi di domande, comprese domande basate su immagini.

La piattaforma dispone anche di impressionanti elementi visivi per il reporting dei dati, con la possibilità di personalizzare i risultati in base alle diverse visualizzazioni dei grafici. Puoi anche visualizzare i dati dei risponditori in base alle risposte individuali e collettive.

I piani di abbonamento annuale di SurveyMonkey potrebbero essere un po’ costosi per alcuni utenti. Tuttavia, se non ti dispiace spendere un po’ di più, la semplice interfaccia dello strumento, il processo di configurazione e personalizzazione del sondaggio e le solide capacità di analisi dei dati sono difficili da eguagliare.

10. Hub di usabilità

UsabilityHub è una piattaforma di ricerca progettata per aiutare le aziende a eseguire esperimenti di marketing e vendita su siti Web e applicazioni e raccogliere feedback da utenti reali. La dashboard degli strumenti è incredibilmente intuitiva e facile da usare e ti dà la possibilità di accedere a progetti esistenti e crearne di nuovi.

L’hub di usabilità consente agli sviluppatori di creare sondaggi personalizzati basati su condizioni logiche definite. Consente inoltre ai supervisori di analizzare i cluster di clic dell’heatmapper per determinare i percorsi utente chiave sull’interfaccia utente. Tuttavia, il targeting demografico degli utenti non è così completo. Ad esempio, non puoi filtrare gli utenti in base al settore o al titolo professionale.

Nel complesso, UsabilityHub è una piattaforma di ottimizzazione delle conversioni ad alta velocità, relativamente economica e potente.

Strumenti di mappatura del percorso del cliente

Ora, se desideri strumenti CRO che possano essere utilizzati per mappare i percorsi dei clienti e analizzare le prestazioni, ecco alcune opzioni.

11.HubSpot

Hubspot è una soluzione CRM completa che offre vendite scalabili, marketing, gestione dei contenuti e molti altri strumenti di ottimizzazione del tasso di conversione. Ha anche il piano gratuito più versatile tra i CRM. Puoi gestire un milione di clienti gratuitamente e una serie di strumenti gratuiti, inclusi modelli aziendali gratuiti, fatture e generatore di idee per blog.

Hubspot è anche estremamente facile da usare. Nonostante abbia centinaia di funzionalità, tutto è facilmente accessibile. Con semplici clic, trascina e rilascia, puoi creare pagine di destinazione, e-mail personalizzate, layout, moduli e persino pianificare contenuti di social media in blocco.

La piattaforma è nota anche per il suo eccellente supporto clienti umano. Tuttavia, il supporto live è limitato ai piani a pagamento e i livelli di prezzo sono complicati.

12. In modo ottimale

Optimizely è una piattaforma di sperimentazione a livello aziendale per testare ipotesi di marketing. Ad esempio, se presumi che puoi aumentare le conversioni cambiando il pulsante CTA da nero a rosso, puoi testarlo tramite Optimizely.

Optimizely è progettato per siti Web ad alto traffico. Tuttavia, funziona perfettamente anche su siti a basso traffico. Dispone di funzionalità di test suddivisi e multipagina, il che significa che puoi eseguire diversi esperimenti basati su posizione, cookie e altri parametri sulla stessa pagina contemporaneamente.

La parte migliore: non devi preoccuparti di scrivere una sola riga di codice. Tutto è preimpostato per il tuo comfort. Devi semplicemente modificare l’editor visivo dello strumento per ottenere risultati.

Poiché Optimizely è un programma aziendale, potrebbe non essere conveniente per le piccole imprese.

13. BuzzSumo

BuzzSumo è uno strumento eccellente per i professionisti del marketing di contenuti e le aziende che desiderano Guadagnare terreno.

Ospitato nel cloud, BuzzSumo mostra i contenuti più virali su un determinato argomento utilizzando parole chiave a coda corta e coda lunga. Determina gli argomenti più popolari analizzando le condivisioni sui social, i Mi piace, i retweet, i backlink e altri parametri di coinvolgimento. Puoi anche filtrare gli argomenti per data, area geografica, lingua, dominio, conteggio parole, tipo di contenuto e dimensione dell’editore.

BuzzSumo ha anche introdotto una funzionalità di influencer marketing, che ti consente di trovare promotori e agitatori che possono fungere da ambasciatori del tuo marchio.

Detto questo, tutto ciò che è buono ha un costo, ed è considerevole nel caso di BuzzSumo. Il prezzo parte da $ 99, con privilegi di livello aziendale che costano fino a 299 $ al mese.

14. Piazza dei contenuti

Contentsquare è un altro software di mappatura del percorso del cliente progettato per diagnosticare problemi che influiscono sulla conversione sul tuo sito web. Tuttavia, ciò che distingue ContentSquare dagli altri strumenti di questo elenco sono le sue metriche uniche.

Sebbene parametri come la frequenza di rimbalzo e la percentuale di scorrimento forniscano una panoramica generale delle prestazioni del sito Web, non approfondiscono i micro-comportamenti e le interazioni degli utenti.

ContentSquare mappa il traffico in base al tasso di attrattiva e alle entrate per clic invece di mostrare semplicemente quante volte un utente fa clic su un particolare elemento. Sapere quali parti generano il maggior numero di vendite in termini di informazioni di impatto come ricavi e attrattiva ti consente di prendere decisioni più efficaci.

Content Square è anche veloce e integrabile con i test A/B e l’analisi di Google, rendendolo estremamente versatile e orientato ai risultati.

L’importanza dell’ottimizzazione del tasso di conversione

Non importa quanto siano ben progettati il ​​tuo sito web e le tue applicazioni, c’è sempre spazio per miglioramenti. Inoltre, la pubblicità a pagamento non diventa più economica e non compensa eventuali bug e limitazioni nel funnel di conversione.

Gli strumenti di ottimizzazione del tasso di conversione funzionano con il traffico esistente, il che significa che non devi spendere di più per acquisire nuovi clienti. Migliorerai nella conversione, il che aumenterà i tuoi numeri di vendita senza spendere una fortuna e riducendo i costi di acquisizione dei clienti.

Il denaro risparmiato potrà poi essere speso per ulteriori acquisizioni. A sua volta, man mano che guadagni di più, diventi profitto per i tuoi affiliati e partner.

In poche parole, gli strumenti CRO creano uno slancio di apprendimento e successo difficile da replicare senza conoscere il comportamento degli utenti e le prestazioni del sito web.

Conclusione

Ogni strategia CRO di successo inizia con gli strumenti giusti. A seconda delle esigenze e dei problemi del tuo sito web, dovrai utilizzare diversi strumenti di ottimizzazione del tasso di conversione per migliorare contemporaneamente le prestazioni aziendali. Questo approccio su più fronti ti aiuterà anche a risparmiare denaro sulle funzionalità critiche, garantendo al tempo stesso uno stack completo di strumenti CRO.