Technologie Gadgets, SEO Tipps, Geld Verdienen mit WEB!

Hosting Drupal più veloce con i server Vultr in Au…

Hosting Drupal più veloce con i server Vultr in Au...

È il 2023 e ora ci sono un sacco di provider di hosting Drupal là fuori. Scegliere un provider di hosting oggigiorno può essere di per sé un compito arduo. Tuttavia, se sei qui, non devi preoccuparti di questo perché ora ti dirò quanto è facile ospitare un Drupal su DigitalOcean, uno dei migliori provider di hosting in circolazione.

Si dice che DigitalOcean sia una delle più grandi società di hosting al mondo in termini di computer rivolti al web. Indubbiamente, è ancora considerata una delle migliori società di hosting in circolazione. In poche parole, non puoi sbagliare con DigitalOcean su DreamHost. Con prezzi a partire da soli $ 11 al mese, è anche conveniente!

In questo tutorial ti guiderò attraverso i passaggi per installare Drupal su DigitalOcean utilizzando DreamHost. Non devi essere un esperto nella configurazione di server per ospitare un tuo sito web, e questo è ciò che ti offre DreamHost.

Breve panoramica di Drupal

Drupal è un sistema di gestione dei contenuti (CMS) potente e flessibile che consente agli utenti di creare e gestire facilmente siti Web, blog e applicazioni Web. L’architettura modulare di Drupal consente agli sviluppatori di estenderne le funzionalità attraverso una vasta gamma di moduli forniti, rendendolo altamente personalizzabile per soddisfare le varie esigenze.

Una delle caratteristiche principali di Drupal è la sua capacità di gestire strutture di contenuto e flussi di lavoro complessi, rendendolo ideale per siti Web di grandi dimensioni e ricchi di contenuti.

L’interfaccia utente intuitiva di Drupal consente agli editor di contenuti di creare, modificare e organizzare i contenuti senza sforzo. Inoltre, l’attenzione di Drupal alla sicurezza e i frequenti aggiornamenti da parte della comunità garantiscono che i siti Web creati con questo CMS rimangano protetti da potenziali vulnerabilità.

La community attiva di Drupal, un’ampia documentazione e gli aggiornamenti continui lo rendono la scelta migliore per le organizzazioni che cercano una Piattaforma solida e flessibile per la propria presenza online.

Statistiche utente Drupal

Drupal è rimasto un attore di primo piano nel panorama dei sistemi di gestione dei contenuti, alimentando oltre centomila siti Web in tutto il mondo.

Perché scegliere DigitalOcean su Clouwdays per l’hosting Drupal?

Quando si tratta di ospitare un sito Web Drupal, DigitalOcean su Clouwdays è una scelta eccellente grazie alle sue prestazioni impressionanti, all’interfaccia intuitiva e al rapporto costo-efficacia. L’infrastruttura cloud DigitalOcean su Clouwdays è ben nota per il suo hosting Drupal affidabile e scalabile, che offre un’esperienza senza interruzioni per gli utenti.

Clouwdays aggiunge valore all’esperienza di hosting offrendo un ambiente su misura per i siti Drupal. La loro piattaforma è ottimizzata per i requisiti specifici di Drupal, garantendo compatibilità, sicurezza e prestazioni ottimali. Le installazioni Drupal con un solo clic di Clouwdays semplificano il processo di installazione, consentendo sia ai principianti che agli utenti esperti di iniziare rapidamente.

Inoltre, l’interfaccia intuitiva fornita da DigitalOcean e Clouwdays rende la gestione del tuo hosting Drupal un gioco da ragazzi. Puoi distribuire, scalare e gestire facilmente la tua infrastruttura con pochi clic.

Come installare Drupal su DigitalOcean

Segui semplicemente i passaggi seguenti con gli screenshot per creare e avviare il tuo primo droplet DigitalOcean per installare Drupal CMS.

  • Passaggio 1: registrati o accedi a Piattaforma DigitalOcean.
  • Passaggio 2: crea un nuovo droplet facendo clic su Crea > Droplet.
  • Passaggio 3: nella sezione Crea droplet, vai alla schermata di configurazione. In questa fase è necessario configurare le specifiche del server e altre impostazioni.
  • Passaggio 4: rimuovi il segmento Aggiungi archiviazione a blocchi e seleziona una regione del data center per il droplet DO, come mostrato nell’immagine seguente. Si consiglia di scegliere la località più vicina al pubblico di destinazione.
  • Passaggio 5: quindi seleziona un’immagine. Per questo tutorial utilizzerò Debian 10, che è la versione del sistema operativo Linux che installerai sul tuo server.
  • Passaggio 6: scegli il tipo di goccia. Per questo tutorial, sceglierò l’opzione Base.
  • Passaggio 7: scegli le specifiche del server necessarie per il tuo droplet DO. Per questo esempio, selezionerò il piano più conveniente.
  • Passaggio 8: dopo il passaggio precedente, esci dalla rete VPC e seleziona la sezione delle alternative aggiuntive.
  • Passaggio 9: vai alla sezione Chiavi SSH nella scheda Autenticazione. Se disponi di una chiave SSH esistente, selezionala. In caso contrario, creane uno nuovo utilizzando il generatore PuTTY. Assicurati di aver già installato PuTTY.
  • Passaggio 10: apri PuTTYgen e fai clic su Genera una chiave SSH, come mostrato nell’immagine seguente:
  • Passaggio 11: copia il contenuto della chiave pubblica e salva la chiave SSH facendo clic su “Salva chiave privata”.
  • Passaggio 12: torna alla schermata di configurazione del server DO e fai clic su “Nuova chiave SSH”.
  • Passaggio 13: incolla il testo nel segmento del contenuto della chiave SSH, fornisci un titolo (ad esempio, DreamHost) e fai clic su “Aggiungi chiave SSH”.
  • Passaggio 14: scegli un nome host per il tuo droplet. Lo chiamerò Shahzeb-PHP.
  • Passaggio 15: ora lascia tutte le sezioni perché la configurazione del server è completa e tutto ciò che devi fare è creare un droplet.
  • Passaggio 16: attendi pazientemente, poiché la configurazione del droplet richiederà un po’ di tempo. Se vedi la schermata qui sotto, significa che il tuo Droplet è stato creato con successo.

Distribuisci lo STACK LEMP

Una volta configurato il server, devi distribuire lo stack LEMP ed ecco come puoi farlo:

  • Passaggio 1: per distribuire lo stack LEMP, devi prima aprire PuTTY e incollare l’IP del tuo server.
  • Passaggio 2: accedere a Connessione > SSH > Aut. Fai clic sul browser e seleziona il file PPK scaricato da PuTTYgen.
  • Passaggio 3: fare clic su “Apri” per accedere al droplet del server DO e digitare root.
  • Passaggio 4: modifica la directory e accedi al file root digitando il seguente comando. CD

Quindi, recupera il programma di installazione utilizzando curl:

curl -sS https://getcomposer.org/installer -o compositore-setup.php

Successivamente, verifica che il programma di installazione corrisponda all’hash SHA-384 del programma di installazione più recente trovato nella pagina Chiavi pubbliche/firme del compositore.

Per restituire il valore ottenuto, eseguire:

Assicurati di essere nella directory principale.

Ora esegui il seguente codice PHP, come fornito nella pagina di download di Composer, per verificare che lo script di installazione sia sicuro da eseguire:

Il tuo output sarà il seguente:

Per installare Composer a livello globale, utilizza il seguente comando per scaricare e installare Composer come comando a livello di sistema denominato Composer in /usr/local/bin:

Testa la tua installazione eseguendo questo comando:

compositore

Il tuo output mostrerà quindi la versione e gli argomenti di Composer, simili a quelli sopra.

Puoi installare Drupal semplicemente digitando il seguente comando nel terminale:

Drupal è stato installato con successo sul tuo droplet DO.

È possibile accedere alla pagina Web aggiungendo /drupal-do/web/core/install.php alla fine dell’indirizzo IP per aprire il programma di installazione Drupal. Se vedi la pagina di benvenuto (mostrata sotto), tutto è stato configurato con successo.

Come installare Drupal su DreamHost

La prima cosa che devi fare è Iscriviti su DreamHost. Puoi farlo dalla home page principale facendo clic sul pulsante “Inizia gratuitamente”. La registrazione richiede un indirizzo email valido, un GitHub o un account LinkedIn.

Avvia un nuovo server

  • Iscriviti a DreamHost;
  • Avvia un nuovo server con un’applicazione PHP personalizzata;
  • Scegli DigitalOcean come fornitore IaaS;
  • Seleziona la dimensione del tuo server;
  • Seleziona la posizione del tuo server (più vicino è, meglio è).

Avvia il terminale SSH

  • Vai su Server dalla barra dei menu in alto;
  • Vai a Gestione server;
  • Fare clic su Avvia terminale SSH.
  • Una volta effettuato l’accesso, vai alla cartella public_html ed esegui semplicemente il comando download su
  • scarica il framework drupal.

Applicazione > nome dell’applicazione > public_html

Come installare Drupal 10

Questa sezione mostrerà come installare facilmente Drupal 9. Se pensavi che sarebbe stato un compito manuale (e frenetico), ecco una sorpresa per te: puoi installare Drupal semplicemente digitando il seguente comando nel terminale:

compositore crea-progetto drupal/progetto-consigliato drupal-10

Il comando precedente aiuterà a installare tutto automaticamente, comprese tutte le librerie e le dipendenze richieste da Drupal.

Dettagli di installazione

  • Accedi al programma di installazione Drupal aggiungendo /drupal-10/web/core/install.php alla fine dell’URL.

Se vedi la schermata qui sopra, significa che hai configurato tutto con successo.

  • Avvia l’installazione cliccando sul pulsante Salva e continua;
  • Seleziona il profilo desiderato per la tua applicazione Drupal nella pagina successiva;
  • Fare clic su Salva e continua.
  • Vai alla tua piattaforma DreamHost.
  • Fare clic su Applicazioni e selezionare l’applicazione.
  • Fare clic su Dettagli di accesso in Gestione applicazioni per ottenere i dettagli di accesso al database.

È obbligatorio Utilizzare il comando cp per copiare il file e impostarlo con il nome richiesto.

Esegui questo comando: cp default.settings.php settings.php

  • Inserisci i dettagli del tuo database nella configurazione Drupal;
  • Fare clic su Salva e continua per continuare il processo.
  • Il processo di installazione del sito inizierà una volta immessi i dettagli del database.
  • Una volta completata l’installazione, inserisci le informazioni del tuo sito e i dettagli di accesso amministrativo.
  • Nome sito: digita il nome del tuo sito web.
  • Indirizzo e-mail del sito: tutte le e-mail automatizzate verranno inviate a questo indirizzo e-mail.
  • Nome utente, password e indirizzo e-mail: dettagli amministrativi richiesti per la manutenzione del tuo account.
  • Fare clic su Salva e continua.

Se vedi il messaggio sopra, indica che hai installato Drupal con successo sul tuo server DreamHost.

Riepilogo

L’hosting di Drupal su DigitalOcean tramite DreamHost offre ai proprietari di siti Web un’esperienza di hosting cloud ottimizzata e senza problemi.

Con DreamHost, gli utenti possono distribuire siti Web Drupal su DigitalOcean con pochi clic. La piattaforma gestisce la configurazione del server, inclusa l’installazione dello stack software necessario, come Nginx, Apache, PHP e la gestione del database

L’hosting di Drupal su DigitalOcean tramite DreamHost semplifica il processo di hosting nel cloud, fornendo un ambiente potente e sicuro per creare e gestire facilmente siti Web Drupal ad alte prestazioni.

×

Ricevi la nostra newsletter
Sii il primo a ricevere gli ultimi aggiornamenti e tutorial.

Grazie per esserti iscritto!