Technologie Gadgets, SEO Tipps, Geld Verdienen mit WEB!

DreamHost intervista il Principal Pro di Silverstripe…

DreamHost intervista il Principal Pro di Silverstripe...

Direttamente da Auckland, in Nuova Zelanda, Maxime è un utente di lunga data e miglioratore di Silverstripe CMS. Maxime ha scritto 3 repository in PHP, CSS e JavaScript. Maxime ha una vasta esperienza nello sviluppo Web. Guarda quali sono le responsabilità principali di Maxime nella gestione della Silverstripe CMS Squad per offrire valore agli utenti Silverstripe CMS. È anche autore di contenuti, sviluppatore e proprietario del prodotto.

Shahzeb: Ciao Maxime, grazie per aver parlato con noi oggi! Prima di iniziare, che ne dici di parlare di te ai nostri lettori?

Massimo: Sono il responsabile del team CMS Squad presso Silverstripe. Silverstripe è la società che sviluppa e mantiene il progetto open source Silverstripe CMS. La CMS Squad è il team di Silverstripe che si occupa del CMS Silverstripe.

Sono anche un Commissario principale sul progetto Silverstripe CMS. I Core Committers sono un gruppo di sviluppatori interni ed esterni a Silverstripe che danno forma alla direzione generale di Silverstripe CMS.

Entrambi questi ruoli mi hanno portato a contribuire a Silverstripe CMS e a supportare la comunità Silverstripe CMS. Ciò può assumere la forma di produzione di nuove funzionalità, correzione di bug, stesura di documenti, risposta a domande, presentazione a conferenze, ecc.

Shahzeb: Quando e come hai iniziato la tua carriera con Silverstripe? Hai qualche storia interessante che vorresti condividere sul tuo viaggio? Quali sono state le sfide che hai dovuto affrontare all’inizio e come le hai affrontate?

Massimo: Ho iniziato a lavorare in Silverstripe nel 2018 come Senior Product Developer. Tuttavia, prima di allora lavoravo con Silverstripe CMS da 4 anni.

Passare dall’essere un utente del CMS Silverstripe a un manutentore è stata un’esperienza interessante. Quando crei un sito CMS Silverstripe, stai solo cercando di risolvere un problema per un cliente specifico. Tuttavia, quando lavori direttamente su Silverstripe CMS, stai cercando di risolvere problemi per migliaia di clienti con situazioni diverse. Non ne incontrerai mai la maggior parte, ma dovrai comunque tenere conto di tutti i modi strani e meravigliosi in cui gli sviluppatori interagiscono con Silverstripe CMS.

Richiede un bel cambiamento nel modo di pensare e di approccio. Ma ti espone anche a una classe di sfide completamente nuova e ti costringe davvero a crescere come sviluppatore.

Shahzeb: Attualmente lavori presso Silverstripe come Senior Principal Product Developer CMS Squad Team Lead, come si presenta un progetto tipico? Potresti condividere qualche storia interessante?

Massimo: Abbiamo un interessante mix di lavoro. Ovviamente, quando lavori su una Piattaforma matura su cui fanno affidamento migliaia di altri progetti, gran parte del tuo tempo sarà dedicato ad assicurarti che le cose non si rompano… e ad aggiustarle quando si rompono.

Lavorare su un progetto open source ampiamente utilizzato significa anche che ci sono molti utenti là fuori che competono per le tue intenzioni. Ciò può assumere la forma di domande, segnalazioni di bug, richieste di funzionalità, richieste pull, ecc. Gran parte del mio lavoro è dare priorità alle cose e trovare qual è il prossimo lavoro più prezioso nel nostro arretrato.

Ma dobbiamo anche trovare un modo per allontanarci dalla routine quotidiana e identificare le nuove funzionalità chiave che manterranno Silverstripe CMS competitivo con altre soluzioni CMS. Ciò significa creare uno spazio in cui il mio team possa riflettere su questioni generali e cogliere opportunità interessanti quando si presentano.

Ad esempio, di recente abbiamo stretto una partnership con il team Google Core Web Vital per implementare il caricamento lento delle immagini pronto all’uso nel CMS Silverstripe. Ciò ha aggiunto una nuova preziosa funzionalità a Silverstripe CMS, ma ci ha anche fornito un’ottima visione del modo in cui i motori di ricerca come Google valutano i siti web.

In fin dei conti, il compito di un CMS è quello di fornire agli sviluppatori un’ottima base su cui costruire e fornire un’ottima esperienza agli editor di contenuti.

Shahzeb: Qual è la tua esperienza con PHP e quanto è importante per te? Qual è la soluzione web di riferimento per i tuoi clienti SilverStripe?

Massimo: PHP è il principale linguaggio di programmazione che utilizziamo quotidianamente. Una considerazione importante per noi è assicurarci che Silverstripe CMS funzioni su più versioni di PHP contemporaneamente. Ciò di solito significa che non possiamo Utilizzare tutti i nuovi fantastici fronzoli forniti con ogni nuova versione di PHP. Ogni volta che c’è una nuova versione di PHP, gran parte del nostro tempo viene spesa per aggiornare il nostro codice base per supportarlo, il che non è sempre così facile come si potrebbe sperare.

Quando interrompiamo il supporto per versioni PHP specifiche, è molto importante comunicarlo con largo anticipo ai nostri utenti in modo che abbiano il tempo di pianificare la migrazione.

In termini di ciò che utilizziamo per i nostri progetti, cerchiamo di dare il massimo ai nostri prodotti. Circa la metà della nostra attività consiste nella creazione di siti Web su misura per i clienti. La stragrande maggioranza di questi progetti utilizzerà Silverstripe CMS. Quindi, oltre ad essere i manutentori di Silverstripe CMS, siamo anche uno dei suoi maggiori utenti. Questo ci fornisce molte informazioni su come gli sviluppatori e gli autori di contenuti utilizzano Silverstripe CMS e cerchiamo di reintegrare tale conoscenza nel prodotto.

Allo stesso tempo, non affermiamo che Silverstripe CMS sia lo strumento più appropriato ovunque e ovunque. A volte ciò significa scaricare carichi di lavoro specifici su piattaforme diverse e quindi creare nuovamente le integrazioni nel CMS Silverstripe.

Shahzeb: Cosa rende unico il CMS Silverstripe?

Massimo: Silverstripe CMS consente agli sviluppatori di mettere insieme rapidamente soluzioni personalizzate per i clienti. Ad esempio, alcuni anni fa, stavamo cercando strumenti per gestire meglio i rischi per la nostra azienda come parte della nostra certificazione di sicurezza ISO27001. Stavamo valutando varie soluzioni SASS generiche quando il nostro CEO ha detto “Scommetto che probabilmente potremmo costruire qualcosa del genere da soli”. Ha trascorso un fine settimana lavorandoci sopra e si è presentato alla riunione successiva con una soluzione quasi completa… i nostri consulenti di sicurezza sono rimasti sbalorditi. Questo è un buon esempio in cui Silverstripe CMS brilla.

Silverstripe CMS è inoltre progettato per essere modulare ed estensibile. Quindi, se non fa ciò di cui hai bisogno, probabilmente c’è un modulo open source là fuori che lo fa. E se quel modulo non soddisfa del tutto le tue esigenze, puoi personalizzarlo con il nostro versatile sistema di estensione.

Fondamentalmente, ogni volta che hai bisogno di poter gestire i contenuti, devi implementare alcune funzionalità su misura ma non vuoi creare tutto da zero, Silverstripe CMS è un’ottima scelta. Nella maggior parte dei casi, ti porterà all’80-90% del percorso… i tuoi sviluppatori devono solo implementare le parti che sono molto specifiche e preziose per i tuoi clienti.

Shahzeb: Quale ritieni sia il motivo principale per cui le persone utilizzano Silverstripe come CMS?

Massimo: Se stai creando semplici blog o siti di brochure, probabilmente scoprirai che WordPress fa un ottimo lavoro. D’altro canto, se stai lavorando su un’applicazione molto complessa in cui hai bisogno della capacità di controllare e ottimizzare ogni minimo dettaglio, allora un framework come Laravel è la soluzione migliore.

Silverstripe CMS è da qualche parte nel mezzo. Fondamentalmente, se il tuo progetto richiede un mix di funzionalità CMS comuni con alcune funzionalità applicative su misura e non stai cercando di spendere una fortuna, Silverstripe CMS è un’ottima opzione per iniziare rapidamente. E quando le tue esigenze si evolvono fino a diventare più complesse o intense, puoi essere certo che ci sarà una serie completa di funzionalità avanzate per aiutarti.

Shahzeb: Quale sito ritieni utilizzi al meglio le funzionalità di Silverstripe?

Massimo: Come azienda, uno dei progetti di cui Silverstripe è più orgogliosa è quello del governo della Nuova Zelanda Sito Uniti contro il COVID-19. All’inizio della pandemia COVID, il governo neozelandese aveva bisogno di un modo per comunicare in modo rapido e accurato con i suoi cittadini. Non capita molto spesso di dover realizzare un sito che si prevede riceva milioni di visite entro 48 ore.

E poiché si trattava di una crisi, i requisiti sarebbero cambiati costantemente con l’evolversi della situazione. Questa è un’ottima dimostrazione di come Silverstripe CMS ti consenta di fornire ottime soluzioni personalizzate su larga scala in un breve lasso di tempo.

Shahzeb: Chi sono i principali contributori al progetto? Puoi parlarci un po’ di loro?

Massimo: Come la maggior parte dei progetti open source di lunga durata, nel corso degli anni abbiamo avuto molti contributori che si sono avvicendati. Ce ne sono troppi per fare un elenco esaustivo, ma se dovessi citarne solo alcuni, dovrei iniziare con Sam Minnée, i nostri fondatori originali. In molti modi, Silverstripe CMS era e continua ad essere il suo frutto.

Poi ci sono persone come Ingo Schommer che si è trasferito dalla Germania alla Nuova Zelanda per lavorare su Silverstripe CMS… e ci ha letteralmente scritto un libro. C’è anche Aaron Carlino, affettuosamente conosciuto nella comunità come Uncle Cheese, che è stato un instancabile evangelista per Silverstripe CMS per anni prima di trasferirsi dagli Stati Uniti per venire a lavorare per noi in Nuova Zelanda.

Ma ci sono letteralmente centinaia di altri sviluppatori che hanno contribuito al progetto nel corso degli anni aprendo richieste pull o sollevando problemi contro i nostri moduli principali. Molti altri hanno reso open source il proprio codice come moduli separati per migliorare le funzionalità principali di Silverstripe CMS.

Shahzeb: Se le persone vogliono essere coinvolte nel progetto, come possono farlo?

Massimo: Tutto nostro i moduli principali sono su GitHub e accettare i contributi della comunità. Abbiamo anche un attivo Forum dove le persone possono porre domande e rispondere.

Uno dei grandi punti di forza di Silverstripe CMS è il suo ricco ecosistema di moduli. Se hai creato nuove interessanti funzionalità e sei nella posizione di condividerle come modulo, è un ottimo modo per aiutare il resto della comunità.

Ultimo ma non meno importante, la documentazione è sempre un’area sottovalutata nei progetti open source. Scrivere o aggiornare articoli per Documentazione CMS Silverstripe è un modo fantastico e semplice per essere coinvolti nel progetto.

Shahzeb: Quale tipo di web hosting preferiresti per i tuoi clienti? Secondo te, l’hosting condiviso convenzionale è fattibile per i progetti che svolgi?

Massimo: Lo stack LAMP è sicuramente l’approccio di hosting più comune per Silverstripe CMS, ma c’è gente che lo esegue su Windows, su Nginx o su IIS. Fondamentalmente, puoi far funzionare Silverstripe CMS su qualsiasi server web in grado di eseguire PHP se sei disposto a dedicare un po’ di tempo al debug di alcuni problemi.

Ci sono alcune persone che utilizzano Silverstripe CMS con altri motori di database come MS SQL o PostgreSQL. Esistono alcuni progetti che utilizzano AWS S3 o altre soluzioni di archiviazione di file simili per le proprie risorse.

Ma il vecchio e affidabile stack LAMP è l’ambiente di hosting principale per cui ottimizziamo e supportiamo. Altre configurazioni di hosting sono supportate in base al massimo sforzo.

In termini di hosting condiviso, è un’ottima opzione a basso budget per le persone che vogliono semplicemente pubblicare un sito su Internet. La distribuzione di un sito CMS Silverstripe in questo tipo di ambiente è praticamente come la distribuzione di qualsiasi altra applicazione PHP.

Shahzeb: Cosa ne pensi delle soluzioni di hosting come DreamHost? Pensi che queste soluzioni aggiungano valore Applicazioni CMS Silverstripe?

Massimo: La soluzione di hosting che sceglierai dipenderà sempre dal tipo di progetto su cui stai lavorando. Più il tuo progetto è complesso ed impegnativo, maggiore sarà la cura che dovrai prestare nella scelta della soluzione di hosting.

Come sviluppatore PHP, più posso esternalizzare queste preoccupazioni al mio provider di hosting, meglio è. Se quel provider è in grado di gestire cose come l’aggiornamento delle dipendenze del mio compositore o può recuperare il mio codice direttamente dai miei repository GIT, ciò mi rende più semplice automatizzare la distribuzione con una pipeline CI/CD.

Quando si lavora su progetti in corso su larga scala, disporre di più ambienti per lo sviluppo, il test, l’UAT e la produzione insieme alla possibilità di ripristinare le modifiche quando le cose vanno male, è un grande vantaggio.

Per i siti Web ad alto traffico, desideri avere accesso a servizi come il ridimensionamento automatico e la rete per la distribuzione di contenuti. Ancora più importante, desideri un provider di hosting che abbia la capacità di adattare la propria offerta quando cambiano le tue esigenze.

Silverstripe CMS cerca di alleviare alcune di queste preoccupazioni. Ad esempio, abbiamo un’API dedicata per la gestione Intestazioni della cache HTTP quando il tuo sito è dietro una CDN. Oppure forniamo un’API di configurazione che semplifica la personalizzazione del comportamento in base al fatto che il tuo sito sia in esecuzione in UAT, sviluppo o produzione. Abbiamo anche un modulo sessioni ibride ciò semplifica la condivisione di sessioni in ambienti multi-server.

Personalmente, non ho utilizzato DreamHost, tuttavia soddisfa molte di queste esigenze. Per le agenzie di sviluppo o i clienti che cercano un ottimo provider di hosting per Silverstripe CMS, vale la pena dare un’occhiata a DreamHost.

Shahzeb: Può essere difficile conciliare il lavoro con la vita personale. Allora cosa ti piace fare nel tuo tempo libero? Qualche hobby che vorresti condividere?

Massimo: In questi tempi di COVID, in cui molti di noi sono costretti a lavorare da casa, può essere difficile separare la vita lavorativa da quella familiare. Mi considero molto fortunato a lavorare per un’azienda come Silverstripe che aveva una politica di lavoro da casa molto rilassata molto prima di COVID ed è molto accomodante quando si tratta di lavorare con orari flessibili.

Sono anche fortunato perché, per me, Silverstripe CMS è davvero prima una passione e poi un lavoro. Quando lavori a un progetto che ami, le ore sembrano sempre passare più velocemente.

Quando non mi occupo della mia bambina Silverstripe CMS, di solito inseguo due bambine, Élyse e Aviana. Altrimenti, il mio hobby principale è giocare a hockey sul ghiaccio con altri espatriati canadesi in Nuova Zelanda.

Shahzeb: Per ispirare i nostri lettori, apprezzerei se potessi condividere alcune istantanee del tuo ufficio o della tua attuale postazione di lavoro.

Shahzeb: Grazie ancora, Maxime!