Technologie Gadgets, SEO Tipps, Geld Verdienen mit WEB!

Cos’è il commercio conversazionale e come vendere parlando

Il seguente articolo ti aiuterà: Cos’è il commercio conversazionale e come vendere parlando

Il commercio conversazionale porta l’interazione con i clienti a un livello completamente nuovo.

I clienti desiderano un servizio omnicanale, disponibilità “sempre attiva” e iper-personalizzazione. C’è stato un tempo, in un passato non così lontano, in cui ciò non era possibile: lo shopping online era un’esperienza fastidiosa, impersonale e stressante.

Ma grazie ai progressi nell’automazione, nell’intelligenza artificiale e nell’apprendimento automatico, i marchi possono sfruttare il commercio conversazionale per creare esperienze di acquisto online avanzate.

Allora, cos’è il commercio conversazionale e come possiamo implementarlo nella nostra strategia di vendita?

Cos’è il trading conversazionale?

Il commercio conversazionale sfrutta la potenza delle app di messaggistica, dei chatbot e dei servizi di messaggistica Automazione dell’e-commerce Per fornire comodità e valore alle comunicazioni con i clienti. Puoi fornire assistenza in tempo reale ai clienti durante l’intero percorso del cliente, consentendo loro di porre domande, sfogliare l’inventario, acquistare prodotti e ottenere consigli personalizzati sul loro canale preferito.

Ogni nuovo canale adottato dai tuoi clienti offre alla tua azienda una nuova opportunità di comunicazione. Le app di messaggistica sono particolarmente ricche di possibilità grazie alla loro popolarità globale – da oggi WhatsApp non esiste più 2 miliardi Utenti attivi mensilmente, che lo rendono uno dei preferiti per il commercio conversazionale.

Tuttavia, le app di messaggistica non sono l’unico modo per svolgere commercio conversazionale. Parliamo di alcuni altri tipi che puoi Utilizzare per arricchire le tue comunicazioni di e-commerce.

Tipi di commercio conversazionale

chat dal vivo

chat dal vivo Consente ai clienti di interagire con le aziende attraverso il loro sito di e-commerce, solitamente attraverso una finestra di chat pop-up su cui i clienti possono fare clic per avviare una conversazione.

La chat dal vivo di solito inizia con l’automazione. Il sistema automatizzato porrà una serie di domande. Se la richiesta di un cliente richiede assistenza specializzata, il sistema metterà in contatto il cliente con un agente dal vivo appropriato.

Pensala così Sistema di risposta vocale interattivo – Utilizza un “elenco” di domande per indirizzare i clienti alla soluzione appropriata il più rapidamente possibile.

I clienti adorano la chat dal vivo. Secondo Kayako, 51% È più probabile che i clienti effettuino acquisti ripetuti da un’azienda che dispone di supporto tramite chat dal vivo. Questo perché la chat dal vivo è l’ideale per fornire un servizio clienti immediato e senza fronzoli.

Bot di chat

A volte non è necessario parlare con un essere umano. 40% Agli acquirenti non importa se dietro lo schermo c’è un chatbot o un essere umano, purché ottengano le risposte che stanno cercando.

I chatbot sono pienamente in grado di completare attività di base e rispondere a domande comuni. Ad esempio, possono fornire lo stato degli ordini, consigli sui prodotti, Informazioni sull’inventario e molto altro. La cosa ancora migliore è che puoi utilizzarli sui social media e sulle piattaforme di messaggistica, nonché sul tuo sito web.

Ma fai attenzione: sebbene i chatbot abbiano il potenziale per rivoluzionare il marketing, le vendite e la fornitura del servizio clienti, devono comunque essere utilizzati correttamente.

I chatbot non sono lì per sostituire gli agenti umani. Devono invece completarli gestendo compiti meno intensivi. Il loro punto di forza è che tolgono dalle spalle degli agenti il ​​peso delle FAQ, dando loro la libertà di gestire richieste più complesse (e soddisfacenti).

Applicazioni di messaggistica

Invece di obbligare i tuoi clienti a scaricare app separate, perché non incontrarli dove si trovano?

Attraverso app di messaggistica come Messaggero di Facebook E Il WhatsappPuoi comunicare con i clienti in privato e direttamente per fornire un’esperienza fluida e incentrata sul cliente. I clienti possono porre domande, effettuare acquisti e ricevere notifiche transazionali e promozionali, tutto dalla loro app preferita.

Le app di messaggistica offrono alle aziende l’opportunità ideale di stabilire relazioni positive e autentiche con i clienti. Gli agenti possono inviare GIF, emoji e simili per comunicare con i propri clienti in modo informale e personale.

Assistenti vocali

Secondo un recente sondaggio, 47% degli acquirenti online ha effettuato almeno un acquisto utilizzando i comandi vocali. Di questi acquirenti, il 33% lo fa almeno una volta al mese.

Perché? Perché gli assistenti vocali forniscono risposte immediate ed esperienze di acquisto a mani libere, rendendo l’esperienza di acquisto comoda e piacevole.

Associare programmi di assistente vocale come Alexa, Siri e Cortana al tuo marchio può indirizzare i clienti al tuo sito web, aumentando la consapevolezza del marchio e le opportunità di conversazione. Alexa è l’assistente vocale più utilizzato dai clienti, seguito da Google Assistant e Siri.

Vantaggi del commercio conversazionale

Stai ancora decidendo se vale la pena fare trading via chat? In un clima in cui la qualità dell’esperienza del cliente può creare o distruggere la tua attività, soddisfare le esigenze dei clienti deve essere una priorità assoluta se vuoi massimizzare la tua longevità.

Ecco alcuni dei principali vantaggi del commercio conversazionale per le aziende di e-commerce.

Crea esperienze online migliori

Il commercio conversazionale arricchisce l’esperienza omnicanale semplificando le comunicazioni con i clienti attraverso i canali. Mira a incontrare i clienti dove già si trovano attraverso un servizio personalizzato e un’interconnessione incentrata sul cliente.

La tecnologia del commercio conversazionale è particolarmente utile per gli utenti mobili. Anche i migliori siti di e-commerce possono avere difficoltà a ottimizzare i propri siti per i dispositivi mobili. Tuttavia, utilizzando le piattaforme di social media e le app di messaggistica, entrambe progettate con l’ottimizzazione mobile-first, i marchi possono offrire vendite in-app e sui social per la migliore esperienza di acquisto mobile.

Riduce l’abbandono del veicolo

70% Da tutti i carrelli della spesa abbandonati.

Dai complicati processi di pagamento e dagli alti costi di spedizione ai clienti che desiderano utilizzare i loro carrelli come liste dei desideri, ci sono molte ragioni per questi prezzi allarmanti. Fortunatamente, il commercio conversazionale si è dimostrato utile per mitigare il rischio di tassi di abbandono che distruggono le entrate.

Ad esempio, puoi utilizzare la live chat e i chatbot per offrire in modo proattivo assistenza ai clienti sulla pagina di pagamento, riducendo il tasso di abbandono dei clienti. Puoi anche inviare promemoria ai clienti che hanno ancora articoli nei loro carrelli. Questa tattica funziona bene con strategie di marketing promozionale che motivano i clienti a completare i loro ordini.

Aumenta la fedeltà del cliente

Il commercio conversazionale ti consente di offrire ai tuoi clienti online la stessa cura personale e attenzione che daresti ai clienti in un negozio fisico. Utilizzando sia il commercio conversazionale automatizzato che quello gestito da persone, puoi:

  • Saluta i clienti e fagli sapere che sei disponibile ad aiutarli
  • Usa i chatbot per tenere d’occhio in modo specifico chiunque abbia bisogno di aiuto
  • Risolvere problemi semplici e complessi in modo rapido ed efficiente
  • Semplifica la ricerca dei prodotti con l’assistenza vocale
  • Fornire consigli personalizzati
  • Fornire assistenza clienti 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana

Fornendo esperienze cliente semplificate e personalizzate, non solo aumenti il ​​coinvolgimento e le conversioni, ma anche la soddisfazione e la fedeltà dei clienti.

Suggerimenti per utilizzare il commercio conversazionale per aumentare le vendite

Quindi, abbiamo parlato di “Cos’è il trading conversazionale?” E tutti i diversi tipi e vantaggi. Sei pronto a usarlo per aumentare le vendite? Ecco alcuni suggerimenti per metterti sulla strada giusta.

1. Comprendi i tuoi clienti.

Il commercio conversazionale è, nella sua essenza, incentrato sul cliente. Pertanto, più conosci i tuoi clienti, più successo avrai nel trattarli e nel coinvolgerli.

Poniti queste tre domande importanti durante la tua ricerca:

  • Quali canali utilizzano i tuoi clienti? È importante incontrare i tuoi clienti dove sono. Scopri quali app di messaggistica e piattaforme social utilizzano e scegli come target questi canali per conversare.
  • Quali sono i punti critici dei tuoi clienti? Ciò è particolarmente importante se utilizzi i chatbot, poiché dovrai fornire una serie di domande e risposte pertinenti e frequenti.
  • Come si presenta il percorso di acquisto per i tuoi clienti? L’integrazione del commercio conversazionale in ogni fase del percorso del cliente può aiutarti a fornire esperienze e supporto omnicanale più ricchi.

2. Aggiungi chat dal vivo o chatbot al tuo sito di e-commerce.

Sia che utilizzi agenti umani o chatbot, l’integrazione delle funzionalità di chat nel tuo negozio online è probabilmente la soluzione più ricca nel commercio conversazionale.

Immagina che un cliente abbia una domanda su un prodotto che ha trovato sul tuo sito web. Sono troppo occupati per contattare il team di assistenza e non vogliono attendere una risposta via email. Invece di lasciare il tuo sito web (e dimenticarsi di tornare), possono semplicemente utilizzare la funzione di chat integrata per ottenere una risposta alle loro domande il più rapidamente possibile, il tutto senza dover lasciare il sito.

Ciò avvantaggia non solo i tuoi clienti, ma anche i tuoi agenti. Anche con i migliori Software per call center Nel mercato, gestire un gran numero di chiamate relative alle FAQ è un processo faticoso e insoddisfacente che può essere evitato utilizzando l’automazione della chat.

Anche le funzionalità di chat possono essere utilizzate in modo proattivo. Ad esempio, potresti attivare la visualizzazione della funzione di chat ogni volta che un utente accede a una determinata pagina, insieme a un messaggio amichevole che offre il tuo aiuto se ne ha bisogno. Gli stessi Drift sono stati in grado di aumentare i propri vantaggi 13% In un solo mese implementando un chatbot “basta navigare”.

Assicurati che il tuo sito web di e-commerce sia compatibile con gli strumenti di live chat e i chatbot scelti. Molte piattaforme di e-commerce, come Shift4Shop, si integrano perfettamente con i principali fornitori di chat dal vivo e chatbot, tra cui Olarke E tedio.

3. Utilizza il commercio conversazionale durante l’intero percorso del cliente.

Il commercio conversazionale può essere implementato in ogni fase del percorso di acquisto, coltivando i clienti dalla consapevolezza al sostegno attraverso una comunicazione attenta e personalizzata.

coscienza

Avviare una conversazione con un nuovo cliente, anche se si tratta solo di un semplice saluto, aumenta il riconoscimento del marchio e incoraggia i clienti a impegnarsi ulteriormente.

considerazione

Questa è la fase in cui i clienti inizieranno a fare domande sul tuo prodotto o servizio. Se non riescono a trovare le risposte che cercano tramite forum, risorse di conoscenza online o recensioni, cercheranno direttamente il contatto. Gli agenti dal vivo migliorano questa esperienza per i clienti fornendo risposte rapide e dirette alle richieste senza il fastidio di cambiare app o lunghi tempi di attesa.

risoluzione

La comunicazione diretta con i clienti in questa fase è fondamentale per ridurre l’abbandono del carrello. Le tecniche di commercio conversazionale includono l’uso di chatbot per l’upsell e l’upsell. Ad esempio, puoi programmare i chatbot per promuovere offerte correlate o consigliare prodotti premium o complementari. La personalizzazione è fondamentale nella fase decisionale per aumentare la fiducia del cliente.

salva

Il tuo cliente è pronto per acquistare: come puoi assicurarti che il processo di pagamento si svolga nel modo più fluido possibile? La chat dal vivo e i chatbot possono essere utilizzati insieme per aiutare i clienti durante il processo. Puoi anche utilizzare SMS o app di messaggistica per ricordare ai clienti e motivarli a completare i loro acquisti.

Difesa

Una volta che il cliente ha effettuato un acquisto (e lo hai ringraziato per averlo fatto), ci sono molti modi in cui puoi continuare le conversazioni per ridurre il rimorso dell’acquirente e aumentare la soddisfazione e la fedeltà del cliente. Chiedere feedback, inviare coupon e incoraggiare i contenuti generati dagli utenti sono tutti modi in cui puoi sfruttare il commercio conversazionale per garantire il successo post-acquisto.

4. Dai priorità al valore delle tue comunicazioni.

Il commercio conversazionale è un ottimo modo per creare connessioni emotive e migliorare l’esperienza dei clienti. Tuttavia, se dimentichi di dare priorità al valore, il trading conversazionale può facilmente risultare intimidatorio e fastidioso.

Prendi le notifiche push, ad esempio. Puoi usarli per inviare qualsiasi cosa, dai consigli sui prodotti ai promemoria dei carrelli abbandonati, alle conversazioni di follow-up, alle richieste di feedback, agli aggiornamenti sulla spedizione e altro ancora. Ma se invii notifiche regolarmente, soprattutto se irrilevanti, finirai per perdere clienti.

In realtà, 43% Gli utenti disabiliteranno le tue notifiche se invii tra le 2 e le 5 notifiche a settimana. Il 28% eliminerà completamente la tua app.

Sebbene esercitare l’autocontrollo sia importante, fornire valore è ancora più importante. Mettiamola in questo modo: non è importante quanti messaggi invii ma che tipo di messaggi invii. Se ogni conversazione che inizi con i tuoi clienti è preziosa per loro, il numero di notifiche che invii perde la sua importanza.

Allora, sei pronto per iniziare il tuo viaggio nel trading conversazionale?

Il commercio conversazionale offre la ricca comodità dell’esperienza di acquisto digitale attraverso la personalizzazione e l’efficienza nella risoluzione dei problemi della comunicazione faccia a faccia. I clienti desiderano esperienze umane online e il commercio conversazionale gioca un ruolo chiave nel fornirle in modo autentico.

La chiave per eseguire con successo il trading conversazionale è dare priorità al valore. Quando incontri i clienti sui loro canali preferiti con comunicazioni preziose e personalizzate, ottieni il vantaggio competitivo di cui hai bisogno per attrarre e coinvolgere potenziali clienti. Da lì, puoi guidarli senza problemi lungo l’imbuto di vendita.

Ci auguriamo che questo articolo abbia risposto alla domanda “Cos’è il trading conversazionale?” E darti le conoscenze necessarie per aumentare le vendite e soddisfare le richieste dei clienti.