Technologie Gadgets, SEO Tipps, Geld Verdienen mit WEB!

Cosa fare se le e-mail di Mailchimp finiscono in spam?

Nota: il seguente articolo ti aiuterà con: Cosa fare se le e-mail di Mailchimp finiscono in spam?

Usare la posta elettronica come strumento di marketing è un ottimo modo per le aziende di raggiungere il proprio pubblico e Mailchimp è una piattaforma ampiamente utilizzata che rende il processo più fluido. Tuttavia, un problema comune riscontrato dagli utenti è che le loro e-mail finiscono nelle cartelle spam del destinatario. Questo problema può avere un impatto notevole sul successo delle tue campagne e-mail.

Questo articolo spiega perché le e-mail di Mailchip vengono inviate allo spam e come impedire che le tue campagne e-mail vengano inviate allo spam.

Come sapere se qualcuno ha bloccato la tua email?

Perché le email di Mailchimp finiscono nello spam?

Se hai notato che le tue email Mailchimp finiscono costantemente nelle cartelle spam del destinatario, ci sono diverse potenziali ragioni alla base di questo problema.

Configurazione errata dei record SPF/DKIM

Le e-mail di Mailchimp vengono contrassegnate come spam a causa della configurazione errata dei record Sender Policy Framework (SPF) e DomainKey Identified Mail (DKIM). In termini semplici, SPF aiuta a identificare gli indirizzi IP autorizzati per l’invio di e-mail per conto di un dominio, mentre DKIM fornisce una firma digitale, garantendo l’integrità dell’e-mail.

L’impostazione corretta di queste tecniche di autenticazione è fondamentale. In caso contrario, le tue e-mail potrebbero non passare attraverso il server corretto, contrassegnandole infine come spam.

Scarsa reputazione del dominio

Proprio come gli individui costruiscono una reputazione, anche i domini hanno una reputazione quando si tratta di recapitabilità della posta elettronica. La reputazione del tuo dominio è un fattore critico che influisce sulla consegna delle email. Fattori come la percentuale di reclami di spam, la frequenza di rimbalzo, le trappole di spam e il coinvolgimento contribuiscono alla credibilità del tuo dominio.

Basso coinvolgimento nell’e-mail marketing

Creare ottimi contenuti e inviarli non pone fine alla tua responsabilità. È essenziale tenere d’occhio il modo in cui il tuo pubblico interagisce con le tue e-mail. Se le tue email vengono costantemente ignorate, segnala ai fornitori di servizi di posta elettronica (ESP) che i tuoi contenuti non sono preziosi, aumentando la probabilità di essere contrassegnati come spam.

Errori grammaticali e di ortografia

Se le tue email contengono molti errori grammaticali e di ortografia, potrebbero trovarsi nella cartella spam. I truffatori spesso ignorano questi errori, quindi se la tua email presenta problemi simili, potrebbe essere contrassegnata come spam. Per rendere le tue e-mail più professionali, evita di usare colori appariscenti, troppi simboli e contenuti scritti male.

Utilizzo di parole che attivano lo spam

Se il contenuto della tua email include parole che attivano lo spam come Agisci ora, Chiama ora o Garantito, i filtri antispam potrebbero deviare rapidamente i tuoi messaggi dalla posta in arrivo. Per evitare che le tue e-mail vengano etichettate come spam, evita di utilizzare tali parole chiave sia nell’oggetto che nel corpo delle tue e-mail.

L’app Shop è sicura?

10 cose da fare se le email di Mailchimp finiscono nello spam

Ora che abbiamo identificato i potenziali problemi, esploriamo i passaggi attuabili per migliorare la consegna delle tue email Mailchimp:

Controlla il contenuto della campagna

Segui meticolosamente le linee guida anti-spam di Mailchimp per evitare che le tue e-mail vengano contrassegnate come spam. Assicurati che il corpo della tua email sia in linea con le migliori pratiche HTML per ridurre al minimo gli avvisi provenienti da vari servizi di posta elettronica.

Ricontrolla i record SPF/DKIM

Accedi regolarmente a Mailchimp per controllare e verificare i tuoi record Sender Policy Framework (SPF) e DomainKey Identified Mail (DKIM). Gli utenti a volte modificano le proprie impostazioni DNS, influenzando questi record, quindi è essenziale un doppio controllo periodico.

Controlla i database dello spam

Ispeziona manualmente i database di spam per identificare eventuali avvisi associati al tuo indirizzo IP e URL. Questo approccio proattivo può aiutarti a correggere le email di Mailchimp che finiscono nello spam e ad aumentare le tue vendite complessive.

Condurre la sensibilizzazione degli abbonati

Coinvolgi regolarmente i tuoi iscritti, soprattutto se la tua mailing list non viene utilizzata frequentemente. Ricorda loro di controllare le cartelle spam per le e-mail di marketing e incoraggiali a contrassegnare i tuoi messaggi come non spam. Condividi le tendenze del settore e le storie stimolanti oppure utilizza i modelli di sensibilizzazione via e-mail per coinvolgere il tuo pubblico.

Avere il permesso

Non dare per scontato il permesso di inviare e-mail promozionali, anche a clienti esistenti o conoscenti. Chiedi agli utenti di accettare le e-mail aggiungendo un modulo di iscrizione sul tuo sito Web o consentendo ai clienti di iscriversi quando effettuano un acquisto sulla tua piattaforma di e-commerce.

Mantieni un pubblico sano

Migliora la consegna delle tue campagne Mailchimp mantenendo un pubblico sano, quello con buone pratiche di iscrizione alla posta elettronica. Controlla e ripulisci regolarmente il tuo elenco di iscritti, rimuovendo gli indirizzi email inattivi o aggiunti erroneamente.

Implementa il doppio opt-in

Optare per un double opt-in list (DOI), in cui gli utenti confermano la propria iscrizione tramite un collegamento inviato alla loro email. Sebbene ciò possa comportare una lista di posta elettronica più piccola, aumenta significativamente le possibilità che le tue future email arrivino nella casella di posta del tuo iscritto.

Prova il punteggio e-mail

Prima di inviare campagne Mailchimp, controlla le potenziali parole chiave correlate allo spam e altri elementi nelle tue e-mail utilizzando uno strumento di verifica dello spam online gratuito. Punta a un punteggio elevato affrontando eventuali problemi evidenziati nei tuoi contenuti, collegamenti, risorse o righe dell’oggetto.

Utilizza Unisci tag

Sfrutta i tag di unione in Mailchimp per fornire informazioni aggiuntive sugli abbonati, migliorando la personalizzazione. Utilizza tutti i tag di unione necessari per un’esperienza e-mail più personalizzata e pertinente.

Considera la coerenza del marchio

Tratta le tue campagne di marketing come un’estensione del marchio per rafforzare la familiarità. La coerenza nel design, nella grafica e nei contenuti può avere un impatto positivo sul fattore di accettazione del tuo dominio, riducendo le possibilità che le tue email vengano contrassegnate come spam.

Come fermare le email di spam?