Technologie Gadgets, SEO Tipps, Geld Verdienen mit WEB!

Come vendere le tue inserzioni Etsy in modo che vendano di più! [2023]

Il seguente articolo ti aiuterà: Come vendere le tue inserzioni Etsy in modo che vendano di più! [2024]

Stavo per digitare il tuo indirizzo Etsy e poi ho realizzato… Non sai come etichettare le inserzioni Etsy O_O Diciamo che hai una maglietta di cotone con un unicorno rosa; Lo descrivi così com’è nel titolo?

Ho cercato su Google come farlo ed è stato ancora più confuso.

Parole come algoritmo e SEO ti danno fastidio e ora ti rendi conto che quello che metti come titolo è più importante di prima.

Rimani più confuso di quanto avevi iniziato e incerto su quale consiglio seguire, ma è per questo che sei arrivato sulla mia pagina.

Ti darò 11 consigli su come etichettare correttamente le tue inserzioni Etsy in modo da poter aumentare le tue vendite!

  1. Comprendere la SEO di Etsy
  2. Trova la lunghezza perfetta del titolo
  3. Mantienilo semplice
  4. Pensa come un acquirente
  5. Migliora i titoli e i tag Etsy
  6. Utilizza le categorie Etsy esatte
  7. Dai un’occhiata ai temi Etsy
  8. Evita gli errori comuni su Etsy
  9. Utilizza delimitatori
  10. Modifica la tua inserzione Etsy esistente
  11. Strumenti SEO di Etsy

1. Comprendere la SEO di Etsy

SEO È una parola piuttosto spaventosa per qualcuno che non ne ha mai sentito parlare prima e, se pensi alla SEO, è l’abbreviazione di Search Engine Optimization.

Coloro che sanno cos’è la SEO probabilmente ti starai chiedendo perché la SEO è importante nel tuo titolo.

Questo perché qualunque cosa un acquirente cerchi in “Trova qualsiasi cosa” su Etsy, Etsy cattura quelle parole e le riconosce attraverso titoli, tag, categorie e temi.

Ora, perché lavoriamo così duramente per assicurarci che corrispondano?

Più traffico ottieni, più traffico arriverà al tuo negozio Etsy, e questo significa più ka-ching! corretto. Più traffico = più vendite.

Lo so, lo so. C’è molto da capire in una volta. Puoi leggere di più Qui Per ottenere una conoscenza approfondita dei suggerimenti SEO di Etsy o prendere una Corso di ottimizzazione per i motori di ricerca Questo è più facile da capire.

2. Ottieni la lunghezza perfetta del titolo

Una volta compresa l’essenza della SEO di Etsy, è tempo di pensare a come nominare le tue inserzioni Etsy.

Entriamo prima nelle nozioni di base su come intitolare la tua inserzione.

La prima cosa che dovresti sapere è la lunghezza del tuo titolo. La lunghezza del tuo titolo Etsy corrisponde al numero di caratteri originali di Twitter, che consente fino a 140 caratteri nel titolo.

Il tuo titolo dovrebbe essere lungo quanto un tweet? No, stai scrivendo un titolo, non un breve paragrafo. In media 140 caratteri che vanno dalle 20 alle 35 parole.

La lunghezza ideale del tuo titolo dovrebbe essere compresa tra 4 e 10 parole, mantenendo il titolo preciso e accurato rispetto all’articolo che stai vendendo.

So che alcuni di voi potrebbero pensare: se potessimo dire molte più parole, non sarebbe meglio? Non sarebbe meglio inserire tutte le parole chiave target come titolo in modo da non perdere un’opportunità quando un acquirente effettua una ricerca?

La risposta è semplicemente no. Per quanto vogliamo raggiungere il successo in termini di SEO, non vogliamo che l’acquirente venga confuso con tutte le parole chiave ristrette come titolo.

Per esempio:

Sembra migliore di

Assicurarsi che sia facile da leggere per l’acquirente è fondamentale. Vogliamo anche assicurarci che non sia solo attraente alla vista, ma che qualunque sia il dispositivo utilizzato dall’acquirente per effettuare ricerche su Etsy, sia in grado di leggere facilmente il titolo.

Oltre al limite di 140 caratteri per il titolo. Ci sono alcune cose che non puoi includere nei tuoi titoli.

Per ottenere un indirizzo è possibile Utilizzare qualsiasi codice tranne questi

$“”^“”

3. Mantieni le cose semplici

Ora che sai quante parole risolvere, pensiamo ai KISS! Vorrei poterti dire che in realtà si tratta di quanto sia semplice un bacio, ma l’acronimo sta per Keep It Simple, Stupid.

Per quanto duro possa sembrare, il principio KISS viene utilizzato in tutto il mondo. Lo utilizzano le aziende tecnologiche, le società di ingegneria e persino i manager aziendali. Una famosa azienda tecnologica che utilizza questo approccio nella sua attività è Mela.

Come applichi questo principio alla tua inserzione su Etsy? Assicurandoti che l’inizio del titolo corrisponda alle tue parole chiave.

Le parole chiave principali che dovresti utilizzare sono quelle che descrivono meglio il tuo prodotto e sono posizionate all’inizio.

A volte Etsy offre suggerimenti di parole. Tuttavia, tieni presente che ti è stato suggerito solo in base a ciò che hai trovato su Etsy da cercare di recente. Non indica cosa viene cercato di più.

Puoi controllare quante volte una parola è stata cercata utilizzando Vendite di samurai. Se stai cercando un generatore di indirizzi Etsy, lo consiglio vivamente.

Usa parole che i bambini in età prescolare possano capire, in questo modo utilizzerai parole semplici ogni giorno.

Se vendi finanziariamente un pianoE Titolo così com’è. Esempio di un indirizzo Etsy di seguito:

Tuttavia, ti preghiamo di astenerti dal dettare la tua inserzione in base al tuo nome o marchio.

Supponiamo ad esempio che il nome della tua azienda sia Sarah M e che tu abbia deciso di marchiarlo con il nome della tua azienda Sarah M. Planner e questo è il titolo dell’agenda. Nessuno cercherà “Sarah M.” Pialla.”

Se lo fai, l’unica possibilità di ottenere una corrispondenza sotto Etsy SEO è attraverso lo schema delle parole chiave.

Mantienilo semplice.

4. Pensa come un acquirente

Come nominare le inserzioni Etsy Se l’inizio del titolo richiede la parola chiave principale che descrive gli aspetti più pertinenti al tuo prodotto, qual è la più pertinente alle tue parole chiave?

Organizza una sessione di brainstorming e cerca come gli altri negozi Etsy scrivono le loro parole chiave.

Se sei un acquirente che cerca una felpa, come effettui la ricerca?

Inserisci solo la felpa o la felpa specifica che stai cercando?

Considera il tuo titolo come:

Se un acquirente cerca “hai una corrispondenza esatta” ciò indica ad Etsy che le tue inserzioni sono fantastiche e pertinenti per gli acquirenti.

Ma se un acquirente cerca “la tua inserzione verrà comunque visualizzata ma hai fatto clic solo su “personalizzato” e “maglioni” farà parte delle tue parole chiave.

Tuttavia, non si tratta di una corrispondenza esatta ma è considerata solo una corrispondenza generale.

Questo è il motivo per cui mi piace usare Vendite di samurai Perché aiuta a scoprire le parole chiave utilizzate dagli acquirenti, assicurandomi allo stesso tempo di posizionarmi costantemente alla pari con il resto dei negozi Etsy. Mi aiuta anche come generatore di tag Etsy e generatore di titoli di inserzioni Etsy.

5. Migliora i titoli e i tag Etsy

Oltre alle parole chiave, Etsy effettua ricerche anche attraverso i tag per la SEO. Per garantire l’ottimizzazione completa del ranking, anche i tuoi tag sono importanti quanto le tue parole chiave. Se i tuoi tag non corrispondono agli acquirenti, potrebbero non corrispondere alle tue schede di prodotto.

Ci sono 13 tag che puoi sbloccare, con un massimo di 20 caratteri; Quindi usa tutti e 13 i segni per avere maggiori possibilità di entrare nella partita.

Nei tag, puoi utilizzare una parola o parole chiave a coda lunga perché “fluffy pink unicorn” sarà comunque considerato 1 tag invece di 3. Consiglio di utilizzare frasi a coda lunga anziché frasi di una sola parola come tag perché “fluffy pink” e I tag “unicorno” sono di bassa qualità.

Avevo anche sprecato 3 slot per tag. Utilizza i 13 tag che hai, ma assicurati che rimangano pertinenti al tuo prodotto.

Tuttavia, se scopri che alcuni elenchi non funzionano bene come gli altri, è tempo di controllare tali indicatori. Io uso Ricerca per chiave Per mantenere aggiornate le mie inserzioni e assicurarmi che il mio SEO sia sempre attivo e crei parole chiave per la mia inserzione su Etsy.

Alcuni siti sconsigliano l’uso dei plurali nei tag, ma in realtà lo fanno Non importa. Una volta che l’acquirente digita le parole, Etsy troverà automaticamente la radice della parola.

Puoi cercare anelli, fiori, giacche e non allontanarti mai dalla radice della parola.

Quali sono i migliori tag per un’inserzione su Etsy?

I tag migliori sono quelli che rappresentano il tuo articolo in modo più generale. Per saperne di più ecco tutto ciò che devi sapere Tag Etsy.

6. Utilizza le categorie Etsy esatte

Simili ai tag, le categorie sono costituite da due o tre parole che descrivono il tuo prodotto affinché gli acquirenti possano cercarlo. Le categorie hanno lo scopo di integrare i tag e le parole chiave, quindi come aggiungi elenchi di titoli Etsy? Pensa alla categoria in cui vuoi che appaia il tuo prodotto.

Supponiamo che tu venda decorazioni per feste per bambini, puoi classificare la tua inserzione di seguito

Poiché le categorie sono come i tag, non è necessario ripetere tutto nelle categorie nei tag.

7. Dai un’occhiata ai temi Etsy

Ciò che la maggior parte delle persone conosce come “super tag”, i temi sono la sottocategoria di categorie che suddividono ulteriormente il tuo prodotto e ciò che offre, rendendo migliore la tua SEO su Etsy.

afferma Jenny Benevento, Direttore senior del team di categorizzazione di Etsy caratteristiche Piace,

“Si tratta di parole chiave aggiuntive specifiche per categoria che puoi aggiungere oltre ai 13 tag di elenco a campo aperto per aiutare i tuoi articoli a comparire nelle ricerche pertinenti e nelle esperienze di navigazione.”

Ciò che appare sulla pagina di un acquirente varierà in base alle categorie e sarà più pertinente a ciò che l’acquirente sta cercando. Puoi saltare qualsiasi opzione del tema non pertinente, tuttavia, suggerisco di utilizzare tutte le opzioni fornite purché rimangano pertinenti al tuo prodotto.

8. Evita gli errori comuni su Etsy

Probabilmente tutti abbiamo commesso questi errori una volta come venditori Etsy. È un malinteso e lo capisco, con tutti i diversi siti Web e consigli, può essere difficile determinare chi ha ragione e chi ha torto.

Sono qui per dirti di evitare di fare le tre cose su Etsy, soprattutto quando si tratta di gestire le inserzioni.

  • Ripetizione dei tag nel titolo

Qualunque sia il tuo titolo, non è necessario ripeterlo nei tag. Molte persone ora commettono l’errore di utilizzare gli stessi tag del titolo, poiché pensano che in qualche modo riuscirà a battere l’algoritmo di Etsy.

In questo modo, riempirai di parole chiave e sarai un enorme scoraggiamento per gli acquirenti perché rende loro difficile trovare rapidamente gli articoli e scansionare gli articoli nella tua lista Etsy diventerà solo un lavoro di routine.

Piace Brochure di Etsy Considera la possibilità di dare la priorità alle frasi e alle parole chiave più descrittive che meglio descrivono i tuoi prodotti, afferma. Per vincere i tag SEO di Etsy, devi evitare la ripetizione.

  • Ripetizione di parole chiave nel titolo

Perché i titoli duplicati nelle parole chiave sono un fallimento per il SEO di Etsy?

Sarà un fallimento perché limiti le possibilità di essere trovato. È un incredibile spreco di opportunità cogliere l’opportunità di creare una varietà di frasi e parole chiave.

Per esempio

A prima vista, sembra a posto. Ma vedi quante volte si ripete la parola “giacche”? Invece di ripetere queste parole chiave nel titolo e nei tag, prova ad espandere le parole chiave finché non vengono trovate!

  • Ripeti categorie e attributi nei titoli

L’ultima cosa da evitare è ripetere le stesse parole che hai nelle categorie e nei temi nei titoli e nei tag.

Sottolineare queste parole che devi ripetere non rende il tuo negozio più visibile rispetto ad altri negozi Etsy. Ricordi come le categorie e gli attributi funzionano come i tag?

Se è la parola esatta che ripeti, non è necessario aggiungerla di nuovo ai tag.

Supponendo che tu abbia già aggiunto “Articoli per feste” come categoria, non è necessario aggiungere nuovamente “Articoli per feste” nel tag. Forse ricontrolla la tua lista per assicurarti che nessuna parola venga ripetuta.

9. Utilizzare i determinanti

Successivamente, come nominare le inserzioni Etsy è utilizzare i delimitatori. Determinanti, cosa sono? Qualcosa che usi ogni giorno ma potresti non sapere come si chiama. Certamente non pensavo e pensavo tra me, quali sono le determinanti?

I determinanti sono personaggi che aiutano a spezzare una frase! Le virgole, le linee rette, il trattino e lo spazio sono tutti delimitatori.

Quindi sono qualcosa che dovresti usare per suddividere le tue parole chiave? Virgole, linee rette, trattini o una combinazione di tutti.

Quindi dovresti romperlo, tipo questo?

o | pausa | La tua frase | Con questo | metodo?

Forse suona meglio così?

Cosa è meglio per il tuo posizionamento SEO su Etsy? La risposta: tutto ciò di cui hai bisogno è spazio! Perché?

Perché così suona meglio.

Ricordi la nostra terza regola? Mantienilo semplice. Quando usi uno spazio come delimitatore, usi automaticamente meno caratteri nel titolo!

Ad esempio, se il titolo è

Qui c’è una virgola di delimitazione tra ogni parola chiave.

Tuttavia, se l’acquirente sta cercando un modello stampabile; Probabilmente il tuo negozio apparirà nelle ultime pagine e non in prima pagina.

Perché non appare quando le parole chiave sono le stesse del tuo titolo? Questo perché Etsy non lo vedrà così com’è. Dopotutto, contiene una virgola prima della stampa.

Cosa succede se elimino le virgole? Le tue parole chiave corrispondono esattamente e la tua pagina apparirà in cima!

Il nostro obiettivo qui è battere il SEO di Etsy e apparire in alto, non nelle pagine tre e quattro, perché siamo reali. Nessuno si preoccupa di rivedere quelle pagine!

10. Modifica la tua inserzione Etsy esistente

Ora che lo sai, il prossimo passo che devi fare è modificare tutte le tue inserzioni Etsy esistenti per assicurarti di avere una buona inserzione!

Come scrivere un’inserzione su Etsy e come creare una buona inserzione su Etsy vanno di pari passo. Una volta che sai come scrivere correttamente gli indirizzi Etsy, tutto ciò che devi fare è esaminare la tua inserzione Etsy e correggerla.

Ecco una procedura dettagliata su come modificare gli elenchi esistenti.

  1. Fare clic su Gestione negozio.
  2. Fare clic su Elenchi.
  3. Trova l’elenco che desideri modificare.
  4. Fai clic su Modifica rapida nell’angolo in alto a destra e il titolo diventerà modificabile.
  5. Apportare le modifiche necessarie.
  6. Finito!

11. Utilizza gli strumenti SEO di Etsy

So di averlo menzionato una o due volte nell’articolo, ma consiglio vivamente di utilizzare gli strumenti SEO per ottenere un traffico elevato verso il tuo negozio. Ecco i miei strumenti SEO Etsy preferiti.

Sales Samurai è ottimo perché aiuta a generare idee per parole chiave a coda lunga, volume di ricerca effettivo dietro parole chiave che portano a vendite, giorni medi di spedizione e ripartizione dei prezzi.

I dati necessari per elencare con successo le tue inserzioni sono ora forniti! Tutto quello che devi fare è inserirlo nel tuo negozio.

Keyword Research Tool è molto più di un semplice strumento di ricerca di parole chiave, è un kit di strumenti SEO completo che ti consente di controllare i tuoi concorrenti e monitorare i tuoi progressi SEO.

Puoi utilizzare lo strumento per le parole chiave di Keysearch per trovare parole chiave pertinenti e di nicchia. Inserisci una parola chiave seed e Keysearch restituirà centinaia di parole chiave correlate insieme al volume di ricerca e alle informazioni sul CPC.

Inizierai a vedere un traffico più elevato una volta implementate le parole chiave giuste nelle tue inserzioni.

Questo è un ottimo posto per trovare supporto al venditore direttamente dalla Piattaforma. Questo opuscolo è una guida pratica completa, che ti fornisce istruzioni passo passo su come aumentare il traffico.

È gratuito e disponibile per ogni venditore e potrai anche connetterti con la community.

domande e risposte Informazioni su come intitolare le inserzioni Etsy

Dov’è l’indirizzo nell’inserzione su Etsy?

Se ti stai chiedendo dove si trova il titolo nella tua inserzione Etsy, è il testo sopra l’immagine dell’inserzione. Nelle tue inserzioni puoi vedere i dettagli dell’inserzione e la prima parte dell’articolo è dove si trova il tuo indirizzo. Il tuo titolo farà parte delle parole chiave che gli acquirenti cercheranno nella ricerca del loro articolo.

Qual è un buon titolo per una lista?

Potresti pensare quale sia un buon indirizzo per un’inserzione su Etsy? La risposta è: un buon titolo non è pieno di parole chiave, è facile da leggere ed è facile da vedere per l’acquirente. Ti aiuterà ad assicurarti di avere le nozioni di base come consigliato nell’articolo.

È possibile modificare il titolo di un’inserzione su Etsy?

Non farti prendere dal panico pensando che puoi cambiare il titolo della tua inserzione Etsy? Puoi modificarlo semplicemente andando nella Gestione negozio, facendo clic sulle inserzioni e selezionando le inserzioni di cui desideri modificare l’indirizzo. Potresti voler aggiornare i tag e le categorie di tanto in tanto per rimanere pertinenti.

Spero che questi 11 suggerimenti su come etichettare le inserzioni Etsy possano aiutarti e rendere la tua vita meno confusa. Segui ogni passaggio e ti ritroverai a realizzare facilmente i prossimi titoli Etsy.

Una volta che avrai imparato la lingua, ti ritroverai a farne a meno con il SEO di Etsy. Voglio assicurarmi che tu, come venditore, disponga costantemente di nuove tecniche che possano avvantaggiare te e il tuo negozio.

buona fortuna! Se hai provato i miei consigli su come etichettare le inserzioni Etsy, facci sapere nei commenti come ti hanno aiutato!