Technologie Gadgets, SEO Tipps, Geld Verdienen mit WEB!

Come utilizzare il rapporto sull’attribuzione dei guadagni di PubGuru

Il seguente articolo ti aiuterà: Come Utilizzare il rapporto sull’attribuzione dei guadagni in PubGuru

Attribuzione del profitto È una funzionalità importante che riporta il ROI della campagna e informazioni utili per supportare le tue decisioni di acquisizione del traffico. Nel rapporto Attribuzione profitto, sarai in grado di visualizzare le entrate della campagna, i costi della campagna, la percentuale di traffico sospetto e non valido e altro ancora in base al valore UTM. In questo articolo ti mostreremo come utilizzare il rapporto sull’attribuzione dei profitti. Saltiamo subito dentro!

Quando segmenti le entrate in base a utm_values, avrai un maggiore controllo sulle tue strategie di acquisto. Questo report supporta i seguenti UTM:

  • Sorgente: indica da dove proviene il traffico
  • Medio – Ti dice come sono arrivati ​​al nostro sito, ad esempio una campagna a pagamento, organica o via email
  • Campagna: indica quale prodotto/promozione ha spinto il visitatore
  • Termine: ti aiuta a tenere traccia di parole chiave specifiche
  • Contenuto: fornisce ulteriori informazioni sul collegamento su cui è stato fatto clic, ad esempio un banner pubblicitario o un collegamento testuale.

Sul tuo Pannello di controllo di PubGuruFare clic Rapporti avanzati > Attribuzione del profitto.

Per ottenere dati sul costo e sul ROI di una campagna, inizia collegando i tuoi account lato acquisto a PubGuru.

Nel pannello di destra, fai clic su Connessioni account > Connessioni lato acquisto. Dai un’occhiata a quanto è facile collegare i tuoi account, come mostrato di seguito.

Requisiti di collegamento dell’account

Facebook

  1. Controlla questo per sapere come trovare l’ID del tuo account: https://www.facebook.com/business/help/1492627900875762.
  2. Fornisci l’ID account al tuo account manager MonetizeMore.
  3. Riceverai una richiesta per accedere al tuo account aziendale di Facebook. Vai avanti e approvalo.

RevContent

Fondamentalmente abbiamo bisogno di tre cose per far funzionare l’API per Revcontent

N. 1 – ID cliente

-Nel tuo account RevContent, fai clic sul nome dell’account nell’angolo in alto a destra

-Scorri fino in fondo dove è indicato “client_id”, sotto Credenziali API Statistiche

#2 – cliente_segreto

-Fai clic sul nome dell’account nell’angolo in alto a destra

-Scorri fino in fondo dove dice “client_secret”, sotto Credenziali API Statistiche

#3 – ID dell’account

-Fai clic sul nome dell’account nell’angolo in alto a destra

– L’ID account si trova in Dettagli

superiorità

Hai solo bisogno di un nome utente e una password per connetterti.

Tabbouleh

  1. client_id (chiedi al tuo rappresentante Taboola)
  2. client_secret (chiedi al tuo rappresentante Taboola)
  3. account_id – quando accedi, questi sono i numeri che vedi alla fine dell’URL del Backstage di Taboola:

Annunci Google

  1. Dai un’occhiata a questo per sapere come identificare il tuo ID cliente: https://support.google.com/google-ads/answer/1704344?hl=ar
  2. Fornisci il tuo ID cliente al tuo account manager MonetizeMore.
  3. Riceverai una richiesta per collegare il tuo account a MonetizeMore. Procedi e approva la richiesta.

Per ottenere i dati sulle entrate (guadagni stimati, RPM della sessione, impressioni degli annunci), dovrai collegare il tuo account Google Ad Manager.

Per ottenere dati sul traffico sospetto e non valido, è necessario pubblicare sul sito uno snippet di codice del vigile urbano fornito dal nostro team di supporto o dal gestore del tuo account di monetizzazione.

Dai un’occhiata a quanto è facile controllare ciò che vedi nel pannello di controllo qui sotto. Puoi passare da una data all’altra, da una metrica all’altra e altro ancora.

Presta attenzione a questi parametri

RPM di sessione e RPM di pagina

L’RPM di sessione e l’RPM di pagina misurano le entrate guadagnate per mille sessioni o visualizzazioni di pagina per campagna UTM.

Traffico sospetto e traffico non corretto

Come editore, proteggere i tuoi account pubblicitari dal traffico non valido e dalle frodi pubblicitarie è fondamentale per il tuo successo! Assicurati di collaborare solo con fornitori di traffico reali e non con quelli che inviano traffico falso o bot. Se una particolare fonte porta un livello elevato di traffico sospetto e non valido, smetti di lavorarci il prima possibile. Proteggi il tuo sito e i tuoi profitti rimanendo aggiornato su tutte le attività imminenti. L’integrazione di Traffic Cop tiene lontani i malintenzionati, così puoi concentrarti su ciò che è più importante.

Se non hai ancora avviato Traffic Cop, la soluzione di rilevamento e blocco del traffico non valido di MonetizeMore, assicurati di iscriverti qui.

ROI (disponibile solo per utm_campaign)

Il ROI fornisce dati su se stai guadagnando o perdendo denaro dalle campagne che stai pubblicando. Questo guida la tua decisione di continuare con la campagna, modificarla o passare a un’altra campagna.

Piccoli dati campione

I dati del campione piccolo (ombreggiati in giallo) indicano che un particolare utm_value non disponeva di dati sufficienti per stimare un risultato delle entrate buono e statisticamente rilevante.

Casella di controllo Dati stimati: attivata e disattivata

I dati stimati mostreranno i dati stimati per la data odierna. Se la casella non è selezionata, presenterà i dati storici basati su Google Ad Manager. I dati stimati si basano sul modello PubGuru, che tiene conto dei dati storici, di Google Ad Manager e dei dati della rete pubblicitaria.

Cosa c’è di nuovo?

Le seguenti metriche sono state aggiunte al rapporto Attribuzione entrate per fornire ai nostri utenti informazioni più utili sulle loro campagne in corso:

  • Tasso di clic – La percentuale di clic sui link che generano impressioni.

  • Gli utenti sono stati raggiunti – Indipendentemente dal fatto che gli utenti convertano o meno, la copertura ci consente di sapere quanti clienti possono effettivamente vedere il nostro messaggio durante la campagna pubblicitaria.

  • Conversioni degli utenti – Il tasso di conversione è una metrica utilizzata per misurare il successo di una campagna e mostra la percentuale di visitatori che hanno effettuato una conversione da un annuncio.

  • Il costo della conversione – La metrica del costo per conversione indica ai pub quanto pagano per lead o vendita.

  • E-mail annullate – Il numero assoluto di email annullate dall’elenco dell’editore. Una volta che un editore annulla l’iscrizione a un lead dalle proprie campagne, non consiglia di inviare ulteriori email finché la persona non mostra nuovamente interesse.

  • Tasso di annullamento dell’iscrizione alle e-mail – Percentuale di utenti che hanno scelto di non partecipare alla mailing list dell’editore. Un tasso elevato di annullamento dell’iscrizione può compromettere le prestazioni della posta elettronica, facendo sì che l’editore venga contrassegnato come spam dai fornitori di servizi di posta elettronica.

  • Supporta il trasferimento dei dati– In precedenza gli editori dovevano pianificare report da un generatore di report per ottenere questi dati, ma ora gli editori aziendali che desiderano visualizzare le statistiche sul trasferimento dei dati in un report sull’attribuzione delle entrate possono analizzare i propri dati nella dashboard anziché in un file CSV via e-mail.

Conclusione

Sei pronto a risparmiare innumerevoli ore monitorando e ottimizzando le tue campagne di acquisto di media? Utilizza il rapporto sull’attribuzione di PubGuru e inizia a massimizzare le entrate pubblicitarie!

È tempo di prevedere e Guadagnare di più! Comincia qui.