Technologie Gadgets, SEO Tipps, Geld Verdienen mit WEB!

Come utilizzare GTmetrix su WordPress e migliorare…

Come utilizzare GTmetrix su WordPress e migliorare...

Con un’indubbia enfasi sulla velocità di un sito web, i motori di ricerca si affrettano a eliminare le pagine a caricamento lento nelle SERP. Per fortuna, strumenti di performance come GTmetrix agiscono come un salvagente per salvare il posizionamento del tuo sito dall’affondamento nel mare profondo delle pagine dei risultati dei motori di ricerca.

Gli specialisti SEO adottano la tradizione di attenersi alle migliori pratiche per aumentare la velocità del proprio sito. Tuttavia, con WordPress non abbiamo una funzionalità integrata per controllare le prestazioni del nostro sito.

Detto questo, WordPress affronta questo problema con una gemma dal tesoro dei suoi plugin, chiamata GTmetrix. Il plugin GTmetrix aiuta a testare e migliorare le prestazioni del tuo sito WordPress senza problemi e fornisce un’analisi approfondita dei punti di forza e di debolezza del tuo sito. Uno strumento come questo, combinato con un affidabile provider di hosting WordPress, aiuta a offrire un’esperienza utente senza interruzioni.

Ma come Utilizzare GTmetrix su WordPress? Come utilizzi questo strumento per migliorare la velocità del tuo sito? Come puoi configurare GTmetrix sul tuo sito WordPress? RELAX! Ti abbiamo coperto. Questo blog risponderà a tutte le tue domande e anche a quelle in modo molto dettagliato, quindi continua a leggere per sapere come:

Cos’è GTmetrix?

Prima di passare alla procedura di configurazione ed esecuzione di un test GTmetrix sul tuo sito WordPress, chiariamoci le idee con le informazioni di base di questo strumento.

GTmetrix è semplicemente uno strumento di analisi delle prestazioni che ispeziona il tuo sito web, evidenzia i problemi e fornisce consigli per il miglioramento. Creato dalle menti dietro il popolare strumento di monitoraggio della velocità, Pingdom, gli utenti di tutto il mondo si affidano a GTmetrix per aumentare la velocità del proprio sito.

Non puoi ignorare la velocità di caricamento del tuo sito web in questa era competitiva di classifiche, quindi risolvere i problemi diagnosticati da GTmetrix contribuirà molto a migliorare la posizione del tuo sito sulla SERP e fornirà una migliore esperienza utente.

Ora che conosci GTmetrix, puoi passare ai passaggi per configurare ed eseguire un test GTmetrix su un sito Web WordPress.

Come integrare GTmetrix con il tuo sito WordPress

Questa sezione copre i passaggi necessari per integrare il tuo sito WordPress con GTmetrix utilizzando un plugin. Puoi seguire i passaggi seguenti per testare immediatamente il tuo sito e migliorare i suoi punteggi di prestazione direttamente dalla dashboard di WordPress.

Allora, cominciamo!

Installa il plugin GTmetrix

  • Apri la dashboard di WordPress e vai a Plugin > Aggiungere nuova > cerca “GTmetrix per WordPress” > Installare E Attivare.
  • Una volta attivato, vedrai una nuova opzione di menu “GTmetrix“sulla dashboard di WordPress.

Registrati per un account GTmetrix

Salta questo passaggio se hai già un account. In caso contrario, segui i passaggi per registrare il tuo account per GTmetrix.

  • Compila il modulo di registrazione con i tuoi dati e fai clic su “Creare un account.”
  • Successivamente, è necessario convalidare il tuo indirizzo email per completare il processo di creazione dell’account. Riceverai un’e-mail sul tuo account a verifica il tuo account GTmetrix.

Una volta attivatopuoi procedere integrando GTmetrix sul tuo sito WordPress.

Integra GTmetrix con WordPress

Avrai bisogno del tuo E-mail dell’account GTmetrix E Chiave API per integrare GTmetrix con il tuo sito WordPress.

Conosci già il tuo indirizzo email, ma ora hai bisogno di una chiave API per completare il processo di integrazione. Non spaventarti! Ti aiuteremo a trovare la tua chiave API.

  • Visitare il Sito GTmetrixe vai a Account.
  • Clic Genera chiave API E copia la chiave generata.
  • Torna al tuo Pannello di controllo di WordPress E impasto tuo E-mail GTmetrix E Chiave API al Impostazioni GTmetrix di WordPress.
  • Una volta terminato, fare clic su Salvare le modifiche.

Successivamente, vedrai più opzioni e altre impostazioni GTmetrix come Luogo di prova, Sito / Pagina URL, opzione avvisi e-maile altro ancora.

Andrò avanti con le impostazioni predefinite, ma puoi modificare le tue impostazioni dalla sezione delle impostazioni GTmetrix.

Questo è tutto! Hai integrato con successo GTmetrix con il tuo sito Web WordPress.

Come eseguire un test GTmetrix sul tuo sito WordPress [Using a Plugin]

Ora che hai integrato con successo GTmetrix con il tuo sito WordPress, eseguiamo un test per verificare la velocità del tuo sito WordPress.

  • Vai al tuo Pannello di controllo di WordPress.
  • Clic GTmetrix > Test.
  • Inserisci il tuo URL, Etichettae selezionare il testare la posizione del server.
  • Successivamente, fare clic su Prova l’URL adesso! pulsante per avviare il test e l’analisi delle prestazioni.

GTmetrix impiegherà alcuni secondi scansiona il tuo sito e carica l’ultima versione del tuo sito WordPress risultati del test di velocità. Puoi anche programmare un test e controlla il tuo rapporti dettagliati sulle prestazioni del sito web tramite questa sezione.

Utilizza il plugin GTmetrix per determinare le prestazioni del tuo sito direttamente dalla dashboard di WordPress.

Come eseguire un test GTmetrix sul tuo sito WordPress [Without a Plugin]

Abbiamo già discusso il metodo per configurare GTmetrix tramite il plugin WordPress e i passaggi per eseguire un test di velocità sul tuo sito web.

E se non volessi complicare le cose? E se volessi eseguire un test in modo più semplice e risparmiare tempo ed energie? C’è una soluzione a questo e ti guiderò attraverso i passaggi di un metodo semplice che non richiede l’integrazione del tuo sito WordPress con un plugin GTmetrix.

  • Visitare il Home page di GTmetrixe inserisci il tuo URL del sito WordPress.
  • Clicca su Metti alla prova il tuo sito.

GTmetrix impiegherà alcuni secondi scansione tutta la tua pagina. Una volta terminata la scansione, vedrai il tuo report dettagliati sulle prestazioni del sitoinsieme con il questioni principali che puoi correggere per migliorare l’esperienza dell’utente.

Questo è tutto! Sì, puoi risparmiare tempo controllando rapidamente le prestazioni del tuo sito WordPress direttamente sul sito GTmetrix senza utilizzare alcun plugin.

Come migliorare il punteggio PageSpeed ​​di GTmetrix su WordPress

Abbiamo seguito le fasi di integrazione di GTmetrix con WordPress e abbiamo anche imparato come eseguire un rapido test delle prestazioni. Ma cosa viene dopo il test? Risultati. Non dobbiamo solo vedere i risultati, ma anche lavorare sulle soluzioni suggerite per migliorare la velocità e le prestazioni della nostra pagina.

Questa sezione copre gli hack per migliorare il punteggio GTmetrix PageSpeed ​​del tuo sito WordPress. Ho spiegato i 5 modi principali per migliorare istantaneamente il punteggio PageSpeed.

1. Piano di hosting affidabile

Tutto dipende dal piano di hosting. Molto giustamente, poiché un hosting affidabile sosterrà il tuo sito web e ti offrirà velocità elevate e prestazioni migliori. Scegliere un piano di hosting economico e inaffidabile può farti risparmiare qualche soldo, ma influenzerà negativamente il tuo sito web e si rivelerà dannoso a lungo termine.

Personalmente consiglio di scegliere un’opzione di hosting WordPress gestito come DreamHost. Ho testato il mio sito WordPress su DreamHost, confrontandolo con altri provider di hosting e ho trovato il più veloce TTFB e migliore GTmetrix risultati su DreamHost.

DreamHost ti consente di scegliere il tuo web hosting WordPress preferito da i migliori fornitori IaaS, inclusi DigitalOcean, AWS, Google Cloud, Vultr e Linode, per garantire la massima sicurezza, prestazioni ultraveloci e disponibilità 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Per completare il tutto, puoi avvalerti di Prova gratuita di 3 giorni per testare i suoi servizi

2. Configura la cache di WordPress

La cache aiuta il tuo sito a caricarsi più velocemente ed è un modo semplice per migliorare il tuo punteggio GTmetrix. Internet è pieno di tantissimi plugin per la cache, ma per aiutarti a fare la scelta giusta, abbiamo coperto una guida dettagliata su come imparare tutto sulla cache di WordPress e fare la giusta selezione del miglior plugin per la cache di WordPress.

Confronterò la velocità di GTmetrix con E senza cache per vedere quanto la cache influisce sul punteggio.

Per prima cosa, lo farò creare un sito web WordPress E disattivare tutte le configurazioni della cache per verificare il punteggio GTmetrix. Quindi, abiliterò la cache e controllerò se ci ha aiutato o meno in termini di prestazioni.

Senza cache

Come puoi vedere nell’immagine qui sotto, il voto complessivo delle prestazioni è del 92% e il voto della struttura è dell’89%.

I punteggi vitali web sono i seguenti:

  • LCP: 1,5 secondi
  • TBT: 0ms
  • CLS: 0

Ora diamo uno sguardo più da vicino ai parametri prestazionali. Di seguito sono riportati i valori generati da GTmetrix:

  • FCP: 1,1 s
  • SI: 1,2 secondi
  • LCP: 1,5 secondi
  • TTI: 1,1 s
  • TBT: 0 ms
  • CLS: 0

Con cache

Ora abiliterò la cache di Varnish dalla Piattaforma DreamHost e il plugin Breeze dalla dashboard di WordPress. Quindi, controlleremo i risultati della velocità GTmetrix per trovare la differenza in termini di prestazioni.

Ho notato un enorme miglioramento delle prestazioni qui poiché il grado di prestazione complessivo è del 97% e il grado della struttura è del 95%. Questo è un salto notevole semplicemente integrando e configurando la cache con pochi clic.

I punteggi vitali web sono i seguenti:

  • LCP: 1,1 s
  • TBT: 8 ms
  • CLS: 0

Ora controlliamo i parametri prestazionali:

  • FCP: 864 ms
  • SI: 935 ms
  • LCP: 1,1 s
  • TTI: 960 ms
  • TBT: 8 ms
  • CLS: 0

Quindi, è dimostrato che la cache di WordPress aiuta il tuo sito a migliorare i suoi punteggi GTmetrix e l’esperienza utente.

3. Ottimizza le immagini per un caricamento della pagina più rapido

Le immagini sono gli oggetti responsabili del sovraccarico della maggior parte delle pagine web. Le immagini pesanti possono rallentare il tuo sito web e fornire un’esperienza utente negativa.

È essenziale ottimizzare le immagini sulla tua pagina web per migliorare la velocità di caricamento della pagina e ridurre la frequenza di rimbalzo.

Segui le migliori pratiche elencate di seguito per ottimizzare le immagini e velocizzare il caricamento della pagina:

  • Comprimere le dimensioni dell’immagine.
  • Ridimensiona le tue immagini.
  • Utilizza PNG per le immagini ad alta risoluzione e JPG per gli screenshot.
  • Utilizza una rete per la distribuzione di contenuti per un caricamento delle immagini più rapido.
  • Disabilita collegamento attivo.

4. Utilizza i temi WordPress più veloci

Un altro fattore importante che conta per migliorare i punteggi GTmetrix PageSpeed ​​del tuo sito è l’utilizzo di un tema WordPress veloce. La scelta di un tema leggero e veloce non solo accelererà la tua pagina web e offrirà al tuo visitatore un’esperienza utente migliore.

Per risparmiarti la fatica di testare tutti i temi WordPress disponibili, abbiamo compilato un elenco dei 15 temi WordPress più veloci insieme ai risultati dei test GTmetrix, Pingdom, loader.io, Google PageSpeed ​​Insight e K6.io.

5. Utilizza i migliori costruttori di pagine WordPress

Come i temi WordPress, anche i page builder influiscono sulla velocità del tuo sito e, in definitiva, sui tuoi punteggi GTmetrix. Un generatore di pagine codificato leggero e pulito avrà punteggi GTmetrix migliori rispetto a un generatore di pagine ingombro di righe di codice extra e funzionalità aggiuntive.

Siamo qui per semplificarti il ​​lavoro, quindi il nostro team ha anche testato numerosi page builder e selezionato i nove migliori page builder WordPress per migliorare la velocità di caricamento del tuo sito web e i punteggi GTmetrix.

Riepilogo

Non puoi permetterti di infastidire i visitatori del tuo sito web con un sito a caricamento lento, poiché li costringerà a lasciare il tuo sito e passare a una pagina più veloce. Rispetta la scelta dei tuoi visitatori e non sorprenderli con velocità di caricamento a ritmo di lumaca.

Perdere posizionamento è il peggior incubo di ogni blogger e i siti web lenti contribuiranno ad abbassare la posizione del tuo sito nei risultati di ricerca. Esegui un test GTmetrix sul tuo sito Web WordPress seguendo i passaggi condivisi in questo blog e migliora la velocità del tuo sito. Inoltre, controlla il webinar DreamHost sull’aggiornamento dell’esperienza della pagina Google.

Domande frequenti

Cos’è GTmetrix in WordPress?

GTmetrix è un plugin per WordPress che scansiona il tuo sito web e fornisce un’analisi approfondita insieme a suggerimenti per miglioramenti. Questo plug-in di analisi delle prestazioni aiuta a migliorare la velocità del tuo sito e a offrire ai tuoi visitatori un’esperienza utente migliore.

Come ottimizzo il mio sito WordPress per GTmetrix?

Puoi ottimizzare il tuo sito WordPress integrando il plugin GTmetrix con il tuo sito ed eseguendo un test. Analizza i risultati e lavora sui miglioramenti delle prestazioni per migliorare la velocità del tuo sito.

Come si usa GTmetrix?

Puoi utilizzare GTmetrix semplicemente visitando il loro sito Web ufficiale, inserendo l’URL del tuo sito WordPress nel campo vuoto e facendo clic sul pulsante Testa il tuo sito per analizzare le prestazioni del tuo sito.

Come ottimizzo il mio sito WordPress per GTmetrix?

GTmetrix misura le prestazioni complessive e i punteggi strutturali del tuo sito web e offre consigli di miglioramento per aumentare la velocità del tuo sito.

×

Ricevi la nostra newsletter
Sii il primo a ricevere gli ultimi aggiornamenti e tutorial.

Grazie per esserti iscritto!