Technologie Gadgets, SEO Tipps, Geld Verdienen mit WEB!

Come risolvere l’errore sulla privacy di Google?

Come risolvere l'errore sulla privacy di Google?

Quando visiti una pagina web in ChromeLa tua connessione non è privataPotresti incontrare un messaggio che dice “. Questo messaggio avverte che gli hacker potrebbero tentare di rubare le tue Informazioni. Sebbene si tratti di un messaggio di errore che potrebbe causare qualche preoccupazione, non è necessario preoccuparsi.

Di seguito vedrai le situazioni che potrebbero farti ricevere un errore sulla privacy di Google e come puoi correggere questo errore.

Perché ricevo l’errore sulla privacy di Google?

Potresti ricevere questo errore di privacy quando il sito web che desideri visitare in Chrome non riesce a verificare il certificato SSL. SSL è un metodo di crittografia dei dati che garantisce che i dati ricevuti tramite il sito Web siano mantenuti privati ​​e sicuri. Chrome non consente il caricamento di questo sito Web perché sospetta che non sia sicuro.

Ecco alcune cose che potrebbero farti ricevere questo errore SSL. Ad esempio, il sito potrebbe avere un certificato SSL scaduto, non configurato correttamente o non emesso da un’organizzazione attendibile. Oltre a ciò, potrebbero esserci problemi con un’estensione di Chrome, un programma antivirus o le impostazioni del tuo computer.

Modi per correggere l’errore sulla privacy di Google

Controlla se il certificato SSL del sito è scaduto

Se il certificato SSL di un sito web è scaduto o non è valido, non puoi fare nulla perché si tratta di un errore del sito. L’unica cosa che puoi fare è informare il proprietario del sito della situazione inviando una e-mail.

Ricarica la pagina

Puoi provarlo come una delle opzioni di risoluzione dei problemi più semplici e veloci. Chiudi e riapri il browser Chrome e ricarica la pagina. Potrebbe esserci un problema sconosciuto con il tuo browser oppure il proprietario del sito potrebbe riemettere il certificato SSL.

Problemi di connessione

Quando utilizzi una rete Wi-Fi pubblica, ad esempio un comune o un aeroporto, potresti ricevere un errore sulla privacy di Chrome quando accedi a un sito web prima di accettare i termini e il contratto della posizione. Per fare ciò è necessario visitare un sito non SSL dove si aprirà una pagina di accesso. Torna quindi al sito Web in cui hai ricevuto l’errore privacy di Google e controlla se il problema persiste.

Cancella la cache del browser

Svuotare la cache e i cookie del browser che utilizzi è un altro metodo di risoluzione dei problemi che risolverà il problema.

Svuota la cache in Chrome sul computer Per fare ciò, attenersi alla seguente procedura:

  • Apri Chrome sul tuo computer.
  • a forma di tre punti in alto a destra Altro Fare clic sull’icona.
  • Altri strumenti > Cancella dati di navigazione Segui l’ordine.
  • In alto, seleziona un intervallo di tempo per svuotare la cache. Oppure cancellare tutto sempreSelezionare .
  • Cookie e altri dati del sito” E “Immagini e file memorizzati nella cacheAssicurati di selezionare le caselle di controllo.
  • cancella i datiFare clic su .

Svuota la cache in Chrome Androide Per farlo sui telefoni, segui questi passaggi:

  • Apri l’app Chrome sul tuo telefono Android.
  • Situato sotto forma di tre punti nell’angolo in alto a destra AltroRubinetto .
  • Cronologia > Cancella dati di navigazione Guarda la classifica.
  • In alto, seleziona un intervallo di tempo per svuotare la cache. Oppure cancellare tutto sempreSelezionare .
  • Cookie e dati dei siti” E “Immagini e file memorizzati nella cacheAssicurati di selezionare le caselle di controllo.
  • cancella i datiFare clic su .

Per svuotare la cache in Chrome su iPhone, procedi nel seguente modo:

  • Apri l’app Chrome sul tuo iPhone.
  • Tocca l’icona dei tre punti in basso.
  • Cronologia > Cancella dati del browser Guarda la classifica.
  • Cookie, dati del sito” E “Immagini e file memorizzati nella cache“caselle di controllo.
  • Cancella dati di navigazioneRubinetto .

Apri la pagina in modalità di navigazione in incognito

Su un computer Windows o Mac, apri la pagina in modalità di navigazione in incognito. Se la pagina si apre, molto probabilmente è un’estensione Chrome problematica a causare la visualizzazione di questo errore. Disabilita l’estensione potenzialmente problematica e riapri la pagina normalmente.

Per attivare la modalità di navigazione in incognito in Chrome, fai clic sui tre punti nell’angolo in alto a destra del browser. Nuova finestra di navigazione in incognitoFare clic su . Come scorciatoia da tastiera;

  • Per Windows, Linux o Chrome OS Ctrl+Maiusc+N chiavi,
  • Se per Mac ⌘ + Maiusc + n È possibile premere i pulsanti.

Controlla la data e l’ora del computer

Una data e un’ora impostate in modo errato sul tuo computer possono impedire a Chrome di verificare il certificato SSL del sito che stai visitando. Questo perché quando Chrome controlla la data di scadenza di un certificato SSL, la confronta con l’ora dell’orologio del computer.

su un computer Windows Per modificare la data e l’ora; Inizio > Impostazioni > tempo e lingua > Data e oraVai a . sui computer Mac In tal caso, scegli menu Apple  > Preferenze di Sistema, quindi fai clic su Data e ora. Tocca l’icona del lucchetto nell’angolo della finestra (icona di blocco) e quindi inserisci la password dell’amministratore per sbloccare le impostazioni. Nella sezione Data e Ora “Imposta data e ora automaticamenteDevi assicurarti di selezionare “e che il tuo Mac sia connesso a Internet. Con queste azioni il tuo Mac correggerà la data e l’ora correnti ricavandole dal time server di rete selezionato nel menu adiacente.

Disabilita il programma antivirus

I programmi antivirus ottengono nuove funzionalità per proteggersi dalle minacce più recenti. Queste funzionalità includono un firewall che blocca i siti non protetti con SSL. Questa funzionalità, utile per gli utenti, a volte può entrare in conflitto con le impostazioni di rete, bloccando alcuni certificati e connessioni SSL. Disattiva temporaneamente la funzionalità di scansione SSL del software antivirus per verificare se è questa la causa del problema.