Technologie Gadgets, SEO Tipps, Geld Verdienen mit WEB!

Come migrare il tuo negozio da BigCommerce a W…

Come migrare il tuo negozio da BigCommerce a W...

Coprendo circa il 29% dell’intero mercato dell’e-commerce, WooCommerce è la Piattaforma di e-commerce più popolare esistente, con numerosi plug-in ed estensioni per migliorarne le funzionalità. Al contrario, BigCommerce copre solo il 3% del mercato dell’e-commerce.

Molti proprietari di negozi di e-commerce, quindi, cercano di migrare da BigCommerce a WooCommerce, per sfruttare le potenzialità di quest’ultimo. Questo processo di migrazione può essere intimidatorio. Una mossa sbagliata durante la riorganizzazione del tuo negozio può danneggiare la spina dorsale della tua attività, predisponendola a una perdita significativa.

Tuttavia, eseguire una migrazione tempestiva e corretta può anche aprire nuove opportunità, mantenere la tua attività rilevante e soddisfare le esigenze in continua evoluzione dei tuoi clienti. Questa guida ti spiegherà come migrare facilmente da BigCommerce a WooCommerce, senza riscontrare tempi di inattività o interruzioni nel sito live.

Tre opzioni di migrazione dei dati a tua disposizione

Poiché la migrazione è un grande gioco e comporta rischi enormi, è essenziale valutare le opzioni di migrazione dei dati e selezionare quelle adatte a te.

In questo caso non sosterrò alcuna opzione specifica di migrazione dei dati. Invece, esplorerò ciascuno con i suoi pro e contro e potrai selezionare quello che sembra giusto per te.

Migrazione manuale

Come suggerisce il nome, la migrazione manuale richiede essenzialmente di scavare più a fondo nel database del tuo attuale negozio di e-commerce e quindi trasportarlo manualmente nel nuovo negozio.

Professionisti Contro
Ti dà privilegi di controllo illimitati. Necessita di competenze tecniche.
Ti dà una buona comprensione di entrambe le piattaforme Dispendioso in termini di tempo
Conveniente Altamente soggetto a errori

Migrazione assistita

Qui devi semplicemente affidare il processo di migrazione a un’agenzia professionale o a un libero professionista.

Professionisti Contro
Ti dà privilegi di controllo illimitati. Non economico
Non è necessaria alcuna competenza tecnica Dispendioso in termini di tempo

Migrazione automatizzata

Mentre la migrazione manuale ti fa giocare con gli aspetti tecnici della tua piattaforma di e-commerce esistente e nuova, la migrazione automatizzata fa tutto per te.

Tutto quello che devi fare è selezionare uno strumento adatto e portare avanti la migrazione.

Professionisti Contro
Non è necessaria alcuna competenza tecnica. Strumento a pagamento.
Migrazione rapida. Meno controllo su ciò che deve essere migrato
Accesso all’assistenza clienti

Come migrare da BigCommerce a WooCommerce

Passiamo ora al processo di migrazione vero e proprio.

Per il bene di questo tutorial, presumo che tu abbia già un negozio BigCommerce funzionante di cui devi migrare a WooCommerce.

1) Esegui il backup del tuo negozio esistente

Non perdere mai l’opportunità di eseguire il backup del tuo negozio esistente, anche se hai completa fiducia negli strumenti automatizzati o nelle agenzie che gestiscono la migrazione per te.

Il backup del tuo negozio può salvarti da potenziali rischi e problemi dopo la migrazione. Meglio prevenire che curare.

I. Eseguire il backup del prodotto e delle immagini del prodotto

  • Vai alla dashboard di BigCommerce
  • Selezionare Prodotti > Esportare
  • Ora verrai reindirizzato alla schermata di esportazione
  • Scegliere Modifica collettiva
  • Il popup qui sotto si aprirà sullo schermo
  • Selezionare ‘Esporta i miei prodotti in un file CSV’
  • Il tuo file di esportazione sarà ora pronto in formato scaricabile
  • Fai clic su “Scarica il file del mio prodotto”.
  • Hai creato con successo il backup per il tuo prodotto e le immagini del prodotto.

II. Backup dei dati dei clienti

  • Ripeti gli stessi passaggi che hai eseguito per eseguire il backup del prodotto e delle immagini del prodotto.

III. Backup dei dati dell’ordine

  • Ripeti gli stessi passaggi che hai eseguito per eseguire il backup del prodotto e delle immagini del prodotto.

2) Scegli un provider di hosting compatibile con WordPress

Assicurati di selezionare un provider di hosting di e-commerce adatto compatibile con WordPress e WooCommerce.

WordPress è già un grande nome, così come numerosi provider di hosting compatibili.

Tuttavia, consiglio di Utilizzare DreamHost, che fornisce hosting WooCommerce dedicato per una velocità 10 volte superiore e una sicurezza assoluta.

Alcune caratteristiche importanti di DreamHost:

  • Archiviazione SSD che migliora le prestazioni e la velocità del tuo negozio
  • Caching integrato per l’ottimizzazione delle prestazioni (Object Cache Pro) per velocizzare gli archivi riducendo al contempo il carico del database.
  • Componente aggiuntivo Cloudflare Enterprise per ottimizzare la distribuzione dei contenuti e proteggere dagli attacchi DDoS
  • Crittografiamo i certificati SSL gratuiti
  • Firewall dedicati che proteggono il tuo server dagli attacchi
  • Supporto tramite chat dal vivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per aiutarti a gestire il tuo negozio WooCommerce senza intoppi.
  • Opzione di clonazione con 1 clic per creare copie del tuo negozio WooCommerce
  • URL di gestione temporanea gratuiti

3) Configura un nuovo negozio WooCommerce

Ora procediamo alla configurazione del tuo nuovo negozio WooCommerce. Questo fungerà da sito di destinazione per tutti i dati migrati da BigCommerce.

Per configurare un nuovo negozio WooCommerce, utilizzerò la piattaforma di hosting gestito DreamHost che ti consente di distribuire facilmente qualsiasi applicazione basata su PHP in un solo clic.

Migra all’hosting WooCommerce gestito per aumentare la velocità

Crea un’esperienza online eccezionale per i tuoi clienti con il tuo nuovo negozio.

Dato che ho già un account DreamHost, effettuerò l’accesso direttamente. In caso contrario, dovrai registrarti per una prova GRATUITA di 3 giorni.

  • Ora seleziona il ‘Aggiungi server’ opzione per avviare il server
  • Quindi verrai reindirizzato alla pagina in cui potrai inserire i dettagli dell’applicazione e del server.
  • Inserisci i dettagli e clicca ‘Avvia adesso’
  • Nota: Nei dettagli dell’applicazione, seleziona “WooCommerce” per avviare l’applicazione
  • Il tuo server è pronto. Clicca su “www” per ottenere i dettagli di accesso alla tua applicazione WooCommerce appena lanciata
  • Nella pagina Dettagli di accesso, fai clic sull’URL nel pannello di amministrazione.
  • Ora verrai reindirizzato alla pagina di accesso. Il nome utente e la password sono menzionati nella sezione del pannello di amministrazione della pagina Dettagli di accesso.
  • Login per visualizzare la dashboard di amministrazione del tuo negozio WooCommerce

Congratulazioni, hai creato il tuo nuovo negozio WooCommerce.

4) Seleziona il tuo metodo di migrazione

Con un nuovissimo negozio WooCommerce pronto, devi selezionare il metodo di migrazione più adatto per migrare i tuoi prodotti da BigCommerce a WooCommerce.

Questo tutorial ti mostrerà come eseguire la migrazione sia dal metodo automatizzato che da quello manuale. Potrai quindi decidere cosa ti si addice di più.

Metodo n. 1: migrazione automatizzata tramite LitExtension

La migrazione automatizzata è il modo più semplice per migrare i tuoi prodotti nel nuovo negozio desiderato. Esistono vari strumenti per questo, come LitExtension, Cart2Cart e NextCart.

Tutti gli strumenti funzionano quasi allo stesso modo. Per questo tutorial, utilizzerò LitExtension.

I. Accedi o registrati al tuo account Lit Extension

Login O Registrati al tuo account LitExtension. Puoi anche connetterti tramite Facebook o account Google

  • Verrai reindirizzato alla pagina La mia migrazione. Clicca sul ‘Nuova migrazione‘ per iniziare

II. Configurazione della sorgente

Per la migrazione da BigCommerce a WooCommerce, devi aggiungere i dettagli dell’API BigCommerce per impostare un carrello di origine

  • Compila il tuo URL del carrello di origine inserendo l’URL del tuo negozio BigCommerce.
  • Ora devi aggiungere il percorso API. Per questo, apri la dashboard di BigCommerce e seleziona il file Impostazioni avanzate opzione
  • Ora fai clic su “Account API
  • Selezionare Crea un account API
  • Verrai reindirizzato al ‘Pagina Crea account‘, dove è necessario inserire i dettagli
  • Selezionare Token API V2/V3 dal menu a discesa nella sezione del tipo di token
  • Dategli un nome adatto
  • Ora cambia lo stato in Modificare E Salva
  • Il file con le credenziali verrà scaricato sul tuo PC.

III. Configurazione del carrello di destinazione

  • Compila i dettagli del tuo Tipo di carrello di destinazione E URL del carrello di destinazione
  • Scarica il connettore LitExtension. Estrai il file zip e caricalo nella cartella principale del tuo negozio di destinazione.
  • Utilizzerò il client FTP FileZilla per tale scopo. Puoi utilizzare qualsiasi client FTP adatto alle tue esigenze.
  • Fare clic su “Prossimo‘ per configurare la migrazione

IV. Configura le impostazioni di migrazione

  • In questa fase, dovrai selezionare le entità da migrare nel tuo nuovo negozio. Puoi sceglierne alcuni o tutti. Farò clic su “Seleziona tutto‘ opzione
  • Puoi anche espandere le tue possibilità di migrazione con LitExtension. Allo stesso tempo, puoi anche utilizzare la mappatura della lingua e dello stato dell’ordine, che verrà visualizzata nel tuo nuovo negozio.

V. Avvia la migrazione

Ora puoi iniziare la migrazione. Ti verrà anche dato il ‘Migrazione dimostrativa‘, che puoi saltare.

Tuttavia, ti consiglio di utilizzare questa opzione prima di eseguire l’intera migrazione in modo da poter vedere in anticipo quali entità verranno trasferite nel tuo nuovo negozio.

  • Dopo la migrazione demo, verrai reindirizzato alla pagina in cui potrai verificare le entità da migrare.
  • Ora puoi fare clic su “Migrazione completa‘ per completare la migrazione in tempo reale.

Metodo n. 2: migrazione manuale

La migrazione manuale ha la reputazione di essere la più difficile. Naturalmente, in parte è meritato. Ma in realtà tutto dipende dalle tue competenze tecniche.

Se ti senti sicuro delle tue conoscenze tecniche, ti consiglio di provarci. È ottimo per personalizzare al massimo la tua migrazione.

Oppure puoi assumere un aiuto professionale e coordinarti con loro per eseguire la migrazione.

I. Estrai il file CSV dei prodotti dal negozio BigCommerce

Il primo passaggio per eseguire la migrazione manuale è estrarre il file CSV. Devi ripetere lo stesso processo che hai eseguito durante la creazione del backup.

Hai già scaricato i file CSV di prodotti, clienti e ordini quando hai effettuato il backup.

Se hai già effettuato un backup, puoi saltare questo passaggio.

II. Scarica plugin

Ora che hai scaricato il file CSV, vai al tuo negozio WooCommerce.

  • Fai clic sull’URL nel pannello di amministrazione.
  • Verrai reindirizzato alla pagina di accesso. Compila i campi Nome utente e Password nel pannello di amministrazione ed effettua l’accesso.
  • Ora sei entrato nella dashboard di WooCommerce.
  • Vai a Plugin > Aggiungere nuova
  • Installa e attiva il Plug-in di importazione WP All E Plug-in aggiuntivo WP All Import WooCommerce

III. Importa il file CSV

  • Vai a ‘Tutto importato‘ > Nuova importazione
  • Entrerai nella pagina di importazione, dove caricherai il file CSV del tuo prodotto.
  • Una volta caricato il file, seleziona “Prodotti WooCommerce‘ dal menu a discesa

IV. Eseguire la mappatura

  • Trascina e rilascia manualmente i campi nelle colonne pertinenti. Ricorda, questo è un passaggio fondamentale e richiede particolare attenzione.
  • Una volta fatto, continuare con il passaggio 4
  • Nel Campo identificatore univocotrascina e rilascia il tuo Codice prodotto

  • Ora fai clic su “Conferma ed esegui l’importazione

Congratulazioni, hai migrato con successo il tuo negozio!

Verifica i risultati dopo la migrazione

Il passaggio successivo è verificare la migrazione. Vai alla dashboard di WooCommerce e seleziona “Visita il negozio

  • Se riesci a vedere gli articoli nel tuo negozio, la migrazione è completata.

Personalizza il tuo negozio con temi ed estensioni WooCommerce

Uno svantaggio della migrazione è che non ti consente di replicare il design del tuo negozio. Ma con WooCommerce, non devi preoccuparti dell’aspetto visivo e del design del tuo negozio.

WordPress è noto per i suoi temi versatili, il che significa che ti consente di mettere alla prova la tua capacità estetica e creare un negozio visivamente accattivante.

E quando parliamo di temi WordPress non possiamo perderci Astra, il tema WP più scaricato che ci sia.

  • Per installare il tema Astra, vai sul tuo Pannello di controllo di WooCommerce > Aspetto > Temi

  • Cercare ‘Astra‘ E installare
  • Una volta installato, premere Attivare
  • Clic personalizzare se desideri iniziare a personalizzare. Puoi farlo anche più tardi.
  • Se fai clic su Personalizza, accederai alla schermata seguente e potrai iniziare il processo di personalizzazione.

Puoi anche utilizzare il generatore di pagine Elementor per creare pagine attraenti.

  • Installare Costruttore di siti Web Elementor

Riepilogo

Questa è una guida semplificata per la migrazione da BigCommerce a WooCommerce. Troppe persone, comprensibilmente, temono il processo. Ma seguendo i passaggi giusti, puoi mitigare i rischi coinvolti e prendere la decisione giusta per la tua azienda.

Seleziona attentamente l’opzione di migrazione dei dati; è un vero punto di svolta nel tuo processo di migrazione.

×

Ricevi la nostra newsletter
Sii il primo a ricevere gli ultimi aggiornamenti e tutorial.

Grazie per esserti iscritto!