Technologie Gadgets, SEO Tipps, Geld Verdienen mit WEB!

Come inviare una mappa del sito ai motori di ricerca Google e Bing

Il seguente articolo ti aiuterà: Come inviare una mappa del sito ai motori di ricerca Google e Bing

Se crei una mappa del sito per il tuo sito web, sei già in vantaggio nell’ottimizzazione dei motori di ricerca.

Tuttavia, la tua mappa del sito servirà a ben poco se non viene inviata ai principali motori di ricerca.

Google e Bing sono i motori di ricerca e inviare loro una mappa del sito può Migliorare notevolmente la visibilità e il SEO del tuo sito.

In questo articolo ti guiderò attraverso i passaggi per inviare una mappa del sito sia a Google che a Bing.

Che tu sia un proprietario di siti web esperto o che tu abbia appena iniziato, ti darò tutte le Informazioni di cui hai bisogno per iniziare.

Come inviare una mappa del sito a Google

Inviare la tua mappa del sito a Google è un processo relativamente semplice.

Ecco cosa devi fare:

Accedi al tuo account Google Search Console. Se non hai ancora creato un account, dovrai farlo prima di poter inviare la mappa del sito.

Una volta effettuato l’accesso, seleziona il sito web a cui desideri inviare una mappa del sito.

Nel menu a sinistra, fai clic su “Sitemap”.

Nel campo visualizzato, inserisci l’URL della tua Sitemap. L’URL dovrebbe essere simile al seguente: https://www.example.com/sitemap.xml.

Fai clic su Invia e attendi che Google elabori la tua mappa del sito.

L’elaborazione può richiedere da pochi minuti a diverse ore, a seconda delle dimensioni della mappa del sito e del carico attuale sui server di Google.

Una volta che Google ha elaborato la tua mappa del sito, dovresti visualizzare un messaggio di stato che indica se è stata elaborata correttamente o se si sono verificati errori.

Questo è tutto! Una volta inviata correttamente la mappa del sito, Google inizierà a eseguire la scansione del tuo sito web e a indicizzarne le pagine.

Assicurati di controllare periodicamente per assicurarti che la mappa del tuo sito sia ancora aggiornata e che non siano presenti errori.

Come inviare la mappa del sito agli Strumenti per i Webmaster di Bing

L’invio della mappa del sito a Bing Webmaster Tools è essenziale per garantire che Bing indicizzi il tuo sito web.

Ecco come farlo:

Accedi al tuo account Strumenti per i Webmaster di Bing.

Se non disponi di un account, registrati gratuitamente sul sito Web di Bing Webmaster Tools.

Aggiungi il tuo sito web agli Strumenti per i Webmaster di Bing.

Fai clic su “Aggiungi sito” e inserisci l’URL del tuo sito web. Segui i passaggi per verificare di essere il proprietario del sito.

Fare clic sull’opzione “Mappe del sito”. Lo puoi trovare nel menu a sinistra.

Clic Invia la mappa del sito.

Digita l’URL della mappa del sito nella casella fornita e fai clic su “Invia”.

Bing convaliderà automaticamente la tua mappa del sito per garantire che sia nel formato corretto.

Attendi che Bing esegua la scansione della tua mappa del sito. Potrebbe volerci un po’ di tempo prima che Bing esegua la scansione della tua mappa del sito, ma puoi controllare lo stato nella sezione “Mappe del sito” del tuo account Strumenti per i Webmaster di Bing.

Questo è tutto! Una volta che Bing ha scansionato la tua mappa del sito, le pagine del tuo sito web dovrebbero iniziare a comparire nei risultati di ricerca di Bing.

Best practice per l’invio di una mappa del sito

L’invio della mappa del sito ai motori di ricerca è solo una parte del processo.

È altrettanto importante seguire alcune best practice per assicurarti che la mappa del tuo sito sia efficace e aiuti i motori di ricerca a comprendere la struttura del tuo sito.

  1. Mantieni aggiornata la mappa del sito: quando aggiungi o rimuovi pagine dal tuo sito web, aggiorna la mappa del sito e inviala nuovamente ai motori di ricerca. L’aggiornamento aiuterà a garantire che i motori di ricerca abbiano sempre una visualizzazione aggiornata del tuo sito web.
  2. Assicurati che la tua mappa del sito sia priva di errori: prima di inviare la tua mappa del sito, utilizza lo strumento di controllo della mappa del sito per assicurarti che sia priva di errori. La convalida garantisce che i motori di ricerca possano leggere correttamente la tua mappa del sito e comprendere la struttura del tuo sito web.
  3. Segui le linee guida dei motori di ricerca: diversi motori di ricerca possono avere linee guida per l’invio della mappa del sito diverse. Segui le linee guida di ciascun motore di ricerca per assicurarti che la mappa del tuo sito venga accettata e sottoposta a scansione correttamente.
  4. Non includere URL che non desideri vengano indicizzati: quando crei la mappa del sito, escludi eventuali pagine o URL che non richiedono l’indicizzazione da parte dei motori di ricerca. Escludere le pagine aiuterà a impedire ai motori di ricerca di indicizzare i contenuti che non desideri vengano visualizzati nei risultati di ricerca.
  5. Invia la tua mappa del sito ad altri motori di ricerca: sebbene Google possa essere il motore di ricerca più popolare, è anche una buona idea inviare la tua mappa del sito ad altri motori di ricerca come Bing, Yahoo e altri. L’invio della mappa del sito ad altri motori di ricerca può aiutarti a garantire che il tuo sito web venga scansionato e indicizzato da altri motori di ricerca.

Seguendo queste migliori pratiche, puoi assicurarti che la tua mappa del sito sia efficace e aiuti i motori di ricerca a comprendere la struttura del tuo sito web, il che può portare a un migliore posizionamento nei motori di ricerca e più traffico al tuo sito.

Conclusione

In conclusione, inviare la mappa del sito ai motori di ricerca è fondamentale per garantire che il tuo sito web sia indicizzato e appaia nei risultati di ricerca.

Sebbene il processo possa sembrare intimidatorio, è semplice e sono disponibili risorse per aiutarti lungo il percorso.

Seguendo le migliori pratiche descritte in questo articolo, puoi assicurarti che la tua Sitemap venga inviata correttamente e che il tuo sito web possa essere facilmente scoperto dai motori di ricerca.

Ricordati di mantenere aggiornata la mappa del tuo sito e di inviarla nuovamente ogni volta che apporti modifiche importanti al tuo sito web.

Con questi suggerimenti, sarai sulla buona strada per un sito web visivamente ben ottimizzato.

Quali sono i migliori plugin per la mappa del sito WordPress? Scopri i migliori plugin per la mappa del sito WordPress per migliorare il SEO del tuo articolo per saperne di più.

Visita il mio articolo Come trovare una mappa del sito WordPress per sapere come trovare una mappa del sito sul tuo sito web.

Spero che tu abbia trovato utile il mio articolo. Si prega di lasciare eventuali domande nei commenti qui sotto. Apprezzo tutti i feedback.