Technologie Gadgets, SEO Tipps, Geld Verdienen mit WEB!

Come creare tipi di post personalizzati in WordPress (v…

Come creare tipi di post personalizzati in WordPress (v...

Quando installi WordPress, inizialmente ti vengono forniti tre tipi di contenuto integrati: post, pagine e contenuti multimediali. Tuttavia, con l’aumento della diversità di utilizzo, queste opzioni standard potrebbero non soddisfare i requisiti per le esigenze di tutti.

Per risolvere questo problema, WordPress si è evoluto per diventare più flessibile e avanzato. È qui che entrano in gioco i tipi di post personalizzati di WordPress. Offrono un modo per creare e gestire contenuti che vanno oltre i post, le pagine e i media standard.

In questo post del blog ti guiderò attraverso la creazione e la gestione dei tipi di post personalizzati in WordPress, dalla comprensione della loro importanza alla risoluzione dei problemi comuni. Puoi seguire facilmente questi passaggi se utilizzi server di hosting WordPress gestiti da DreamHost. Iniziamo a portare la creazione dei tuoi contenuti al livello successivo!

Cosa sono i tipi di post personalizzati?

I tipi di post personalizzati in WordPress possono trasformare il tuo sito web in un potente CMS. Ti consentono di creare diversi tipi di contenuti oltre ai post, alle pagine e ai media standard. Non c’è limite al numero di tipi di post personalizzati che puoi creare.

Ad esempio, se gestisci un sito Web di notizie, puoi creare un tipo di post personalizzato intitolato “Notizie”. Questo nuovo tipo avrà una propria sezione dedicata nell’area di amministrazione della dashboard di WordPress. Puoi creare tutti i tipi di post necessari, come “Film”, “Portfolio” e altro.

Se utilizzi WordPress 5.x, è disponibile una guida dettagliata su come abilitare l’editor Gutenberg per il tuo tipo di post personalizzato. Per ulteriori informazioni su altri tipi di post in WordPress, fare riferimento a Tipi di post personalizzati documentazione del codice.

Tipi di post predefiniti e personalizzati

Sia i tipi di post predefiniti che quelli personalizzati hanno i propri usi e possono coesistere sul tuo sito WordPress per fornire un’esperienza di contenuti ricca e diversificata. Guarda guarda le loro differenze!

Tipi di post predefiniti Tipi di post personalizzati
Disponibilità Disponibile per impostazione predefinita quando installi WordPress. Deve essere creato manualmente o con un plugin.
Tipi Post, pagine e contenuti multimediali. Illimitato, in base alle tue esigenze (ad esempio, notizie, film, portfolio).
Flessibilità Limitato alle opzioni integrate. Altamente flessibile, può essere personalizzato per soddisfare le vostre esigenze specifiche.
Utilizzo Ideale per post di blog standard, pagine statiche e file multimediali. Ideale per contenuti specializzati che non rientrano nei tipi di post predefiniti.

Perché utilizzare tipi di post personalizzati?

Ecco alcuni altri motivi per cui dovresti Utilizzare i tipi di post personalizzati in WordPress:

  1. Aiutano a mantenere il tuo sito web in ordine separando diversi tipi di contenuti.
  2. Rendono più semplice per i visitatori trovare ciò che stanno cercando sul tuo sito.
  3. Ti consentono di aggiungere funzionalità speciali a determinati post, come i punteggi delle recensioni per le recensioni dei libri.
  4. Possono aiutare il tuo sito a comparire più in alto nei risultati dei motori di ricerca.
  5. Semplificano la creazione di contenuti coerenti e strutturati, soprattutto quando più persone aggiungono contenuti al tuo sito.

Crea tipi di post personalizzati in WordPress

La creazione di tipi di post personalizzati in WordPress può essere eseguita Utilizzando due metodi diversi: tramite plugin o manualmente. Ciascun metodo si rivolge alle diverse competenze e preferenze dell’utente. Osserviamoli passo dopo passo.

Metodo 1: crea un post personalizzato tramite plugin

Puoi creare facilmente un tipo di post personalizzato WordPress utilizzando il plugin giusto. Per questo articolo utilizzerò il file Interfaccia utente del tipo di post personalizzato plugin per guidarti attraverso il processo.

Passaggio 1: installa e attiva il plug-in

Il primo passo è installare e attivare il plugin.

  1. Vai alla dashboard di WordPress;
  2. Selezionare Plugin Aggiungere nuova;
  3. Cerca il ‘Interfaccia utente del tipo di post personalizzato‘ collegare;
  4. Installare E Attivare il plug-in.

Passaggio 2: imposta e configura il plugin

Una volta attivato, troverai una nuova voce di menu nella dashboard chiamata Interfaccia utente CPT.

  • Clicca su CPT UI → Aggiungi/Modifica tipi di post per creare un nuovo tipo di post personalizzato;
  • Compila il Lumaca del tipo di postche è un campo obbligatorio e deve essere univoco (solitamente una stringa minuscola senza spazi);
  • Aggiungi i nomi plurali e singolari per il tuo tipo di post personalizzato così come appariranno nella dashboard;
  • Clicca sul Aggiungi tipo di post pulsante.

Passaggio 3: utilizza il tipo di post personalizzato

Il tuo nuovo tipo di post personalizzato dovrebbe ora essere visibile nella dashboard di WordPress. Puoi iniziare ad aggiungere nuovi contenuti facendo clic sulla voce di menu relativa al tipo di post personalizzato.

  • Vai a Aggiungere nuova e personalizza il tuo tipo di post personalizzato.
  • Aggiungerò un preventivo e un modulo di contatto sulla mia pagina delle notizie;
  • Per farlo clicca su + (segno più;
  • Selezionare Tirare la citazione.

  • Clicca sul Pubblicare pulsante.
  • Ecco come appare la pagina finale delle notizie.

Metodo 2: crea manualmente un post personalizzato WordPress

Ora seguiamo questi passaggi per creare manualmente un tipo di post personalizzato sul tuo sito WordPress:

  1. Passare a funzione.php file nella directory del tema;
  2. Aggiungi il seguente codice al file funzione.php file.

/* Inizio tipo di post personalizzato */ function create_posttype() register_post_type( ‘news’, // Opzioni CPT array( ‘labels’ => array( ‘name’ => __( ‘news’ ), ​​’singular_name’ => __ ( ‘News’ ) ), ‘public’ => true, ‘has_archive’ => false, ‘rewrite’ => array(‘slug’ => ‘news’), ) ); // Collega la nostra funzione all’impostazione del tema add_action( ‘init’, ‘create_posttype’ ); /* Fine del tipo di messaggio personalizzato */

  • Una volta aggiunto il codice, il file Notizia il tipo di post apparirà automaticamente nel menu WordPress.
  • Quando si creano tipi di post personalizzati, è necessario utilizzare dentro per l’aggancio aggiungi_azione()e il registro_tipo_post() la funzione accetterà gli argomenti

/*Inizio del tipo di post personalizzato*/ function cw_post_type_news() $supports = array( ‘titolo’, // titolo del post ‘editor’, // contenuto del post ‘autore’, // autore del post ‘miniatura’, // immagini in primo piano ‘estratto’, // estratto del post ‘campi-personalizzati’, // campi personalizzati ‘commenti’, // commenti dei post ‘revisioni’, // revisioni dei post ‘formati dei post’, // formati dei post); $etichette = array( ‘nome’ => _x(‘notizie’, ‘plurale’), ‘nome_singolare’ => _x(‘notizie’, ‘singolare’), ‘nome_menu’ => _x(‘notizie’, ‘admin menu’), ‘name_admin_bar’ => _x(‘news’, ‘admin bar’), ‘add_new’ => _x(‘Aggiungi nuovo’, ‘aggiungi nuovo’), ‘add_new_item’ => __(‘Aggiungi nuova notizia ‘), ‘new_item’ => __(‘Nuove notizie’), ‘edit_item’ => __(‘Modifica notizie’), ‘view_item’ => __(‘Visualizza notizie’), ‘all_items’ => __(‘ Tutte le notizie’), ‘search_items’ => __(‘Cerca notizie’), ‘not_found’ => __(‘Nessuna notizia trovata.’), ); $args = array( ‘supports’ => $supports, ‘labels’ => $labels, ‘public’ => true, ‘query_var’ => true, ‘rewrite’ => array(‘slug’ => ‘news’ ), ‘has_archive’ => true, ‘hierarchical’ => false, ); Register_post_type(‘notizie’, $args); add_action(‘init’, ‘cw_post_type_news’); /*Fine del tipo di post personalizzato*/

Ecco la spiegazione del codice:

  • $supporta: Specifica che il tipo di post è compatibile e supporta tutte le funzionalità essenziali.
  • $etichette: Specifica che il tipo di post è riferito correttamente all’area di amministrazione.
  • $arg: Specifica uno slug permalink delle notizie e una posizione nel menu situata appena sotto il file Messaggi menù.

Ecco lo sguardo prima e dopo l’aggiunta di funzionalità di post personalizzate al tuo sito WordPress.

I passaggi che abbiamo trattato finora ti hanno mostrato come registrare tipi di post personalizzati nel backend di qualsiasi tema WordPress. Ora andiamo avanti e impariamo come aggiungere un post personalizzato al tuo sito WordPress.

Aggiungi un nuovo tipo di post personalizzato WordPress

Puoi aggiungere un nuovo post personalizzato sul tuo sito WordPress seguendo questi passaggi:

  • Clic tipo di post personalizzato registratoche nel nostro caso è Notizia;
  • Clic Aggiungere nuova;
  • Digitare il titolo E corpo del tuo post;
  • Digitare il estratto e imposta a immagine in primo piano;
  • Clicca sul Pubblicare per pubblicare il nuovo post personalizzato.

Crea un modello e un elenco di recupero

Successivamente, è il momento di creare un modello e recuperare un elenco. Per questo, dovrai creare un nuovo file denominato template-news.php.

  • Inserisci il file appena creato nella cartella del tema;
  • Aggiungere il seguente codice al file.

‘notizie’)); ?>

Seleziona un modello

  • Vai al tuo Pannello di controllo di WordPress;
  • Clic PagineAggiungere nuova;
  • Crea una nuova pagina denominata Notizia;
  • Clic Attributi della pagina sul lato destro e accedi al menu a tendina sottostante Modello;
  • Seleziona il nuovo modello Notizia;
  • Clicca sul Aggiornamento pulsante per impostare il modello.

Fare riferimento all’immagine seguente per la rappresentazione visiva dei passaggi precedenti:

L’immagine seguente rappresenta la visualizzazione finale della pagina dell’inserzione:

Aggiungi il tuo tipo di post personalizzato come parte del file Menù opzioni sul tuo sito WordPress seguendo questi passaggi:

  • Vai al tuo Pannello di controllo di WordPress;
  • Navigare verso AspettoMenù;
  • Aggiungi il Notizia pagina al menu principale per visualizzare un collegamento di navigazione al nostro tipo di post personalizzato WordPress appena creato, Notizia;

Per ulteriori riferimenti, controlla l’immagine qui sotto.

Ed ecco come apparirà il tuo sito web sul front-end. Guarda l’immagine qui sotto:

Crea una pagina dei dettagli per il tipo di post personalizzato

Creare un dettaglio pagina per il tipo di post personalizzato seguendo i passaggi seguenti.

  • Aggiungi un nuovo file chiamato singola-notizia.php (situato nel tema WordPress);
  • Aggiungere il seguente codice al file.

Ora è il momento di vedere come appare la tua pagina dei dettagli:

Personalizza i tuoi tipi di post personalizzati

Personalizzare i tuoi tipi di post personalizzati utilizzando il plug-in CPT UI è molto più semplice. Ecco come puoi farlo:

  • Vai a Interfaccia utente CPTAggiungi/modifica tipi di post;
  • Vedrai tutte le impostazioni. Gioca con quelli secondo le tue esigenze;
  • Ad esempio, se desideri modificare le etichette o aggiungere un nuovo articolo, vai alle etichette aggiuntive e configurale.
  • Allo stesso modo, gioca con altre impostazioni per personalizzarlo come preferisci.

Visualizza il tipo di post personalizzato sul tuo sito

Puoi visualizzare tipi di post personalizzati sul tuo sito utilizzando il modello di archivio predefinito.

  • Vai a Aspetto → Menu;
  • Sotto il collegamento personalizzatoaggiungi il tuo URL E Collegamento testo.
  • Salva il menù.
  • Ricarica la pagina e vedrai notizia nella parte superiore del front-end del tuo sito.

Risoluzione dei problemi comuni

Quando lavori con i Custom Post Type (CPT) in WordPress, potresti riscontrare alcuni problemi comuni. Ecco i due problemi più comuni che potrebbero presentarsi e i modi per risolverli.

1. Tipo di post personalizzato non visualizzato

A volte hai aggiunto il tipo di post personalizzato, ma non viene visualizzato. Le possibili ragioni di ciò possono essere:

  • Codice non corretto.
  • Conflitto di plugin.

Soluzione

  • È necessario rivedere il codice per assicurarsi che sia corretto. Chiedi l’aiuto di esperti per farlo.
  • Prova a disattivare i plug-in per verificare che nessuno sia in conflitto con il plug-in di tipo post personalizzato che stai utilizzando.

2. Problemi con i permalink

Se riscontri problemi con i permalink relativi al tuo CPT, come errori 404 o routing errato, ecco come puoi risolverlo.

Soluzione

  • Vai a Impostazioni → Collegamenti permanenti;
  • Clicca sul Salvare le modifiche pulsante.

Inoltre, a volte un CPT potrebbe avere lo stesso slug di una pagina esistente, causando conflitti. Assicurati che lo slug CPT sia unico.

Riepilogo

Ora hai imparato come creare un tipo di post personalizzato in WordPress, il che è piuttosto complesso ma può essere fatto facilmente seguendo i passaggi menzionati in questo blog. Puoi utilizzare tipi di post personalizzati con il nostro hosting WordPress.

Consulta gli altri post del nostro blog per guide più utili sulla gestione del tuo sito WordPress, come la riduzione dei tempi di caricamento di WordPress. Se hai domande o suggerimenti riguardo al blog, non esitare a commentare qui sotto.

×

Ricevi la nostra newsletter
Sii il primo a ricevere gli ultimi aggiornamenti e tutorial.

Grazie per esserti iscritto!