Technologie Gadgets, SEO Tipps, Geld Verdienen mit WEB!

Come Anna Grunduls Design ha migliorato il suo WooCommer…

Come Anna Grunduls Design ha migliorato il suo WooCommer...

Anna Grunduls Design è un negozio di e-commerce con sede in Polonia per prodotti creativi come poster da colorare, quaderni, mappe, cartoline, adesivi, ecc. Anna, la proprietaria e direttrice creativa, stava affrontando problemi di prestazioni con il suo negozio, che alla fine porta meno vendite e altro ancora. abbandonare i carri. Leggiamo cosa dice dopo aver migrato il suo negozio su DreamHost!

Mansoor: Potresti parlarci del tuo background? Di cosa si occupa la tua azienda? Qual è stata la sfida più grande che dovevi affrontare prima di trasferirti a Clouwdays?

Anna: Sono Anna e illustro pagine da colorare per adulti. La mia compagnia, Anna Grunduls Design, produce articoli di cancelleria che possono essere colorati in poster, adesivi e persino nastri adesivi. La mia missione è aiutare le persone a celebrare la propria creatività e circondarsi della propria arte.

Adoro gestire il mio negozio online! è incredibile che i miei prodotti abbiano viaggiato fino alle parti più lontane della Terra. Sfortunatamente, un’attività di illustrazione significa anche un sito Web molto visivo e ricco di immagini.

La mia precedente società di hosting non poteva supportare il mio complesso negozio di e-commerce. I tempi di caricamento erano terribili e francamente. Ho persino smesso di aggiornare il mio sito web perché ero infastidito dal tempo Necessario per aggiornare un prodotto.

Per fortuna, sono una donna d’azione, quindi non è durato a lungo. DreamHost è venuto in soccorso! 🙂

Mansoor: Come ti sei imbattuto in DreamHost e qual è stata la tua prima impressione al riguardo?

Anna: Sono rimasto davvero deluso nel rendermi conto che molti blogger consigliano società di hosting non in base alla loro esperienza personale ma in base alle commissioni di riferimento che vengono loro offerte. Ho trovato molti post sul blog che consigliavano la precedente società di hosting che mi ha fatto alzare gli occhi al cielo! È così che mi sono ritrovato coinvolto in questo pasticcio l’ultima volta.

Questa volta ho deciso di fare la mia ricerca al contrario. Ho pensato di non essere la prima persona ad avere questi problemi di hosting, quindi ho iniziato a cercare persone che si trovassero nella stessa situazione. Ho cercato persone che fossero passate dalla mia precedente società di hosting a un’altra e fossero soddisfatte della loro decisione.

Mansoor: Perché sei passato dalla tua precedente soluzione di hosting? Era perché volevi un hosting WooCommerce dedicato?

Anna: Non sono estraneo alla programmazione e non mi dispiacerebbe eseguire manualmente la mia installazione di WooCommerce, quindi non mi sono limitato all’hosting WooCommerce dedicato. Ho considerato tutte le opzioni. Anche se, ovviamente, ho preferito lavorare con un provider di hosting in grado di ottimizzare le mie prestazioni per WordPress e Woocommerce.

Mansoor: Quali altre possibili soluzioni stavi considerando?

Anna: Nel corso del tempo in cui ho utilizzato il mio precedente provider di hosting, ho aggiornato più volte il mio piano di hosting. Ogni volta mi hanno promesso che il nuovo aggiornamento avrebbe risolto tutti i miei problemi. Quando l’aggiornamento non ha aiutato, hanno continuato a promettere che l’aggiornamento successivo avrebbe sicuramente funzionato e, ovviamente, non è stato così.

L’hosting condiviso è hosting condiviso e non importa quanti aggiornamenti brillanti ho acquistato. Si trattava ancora di hosting condiviso, solo che stava diventando sempre più costoso.

Quindi, quando ero pronto per cambiare, sapevo che non volevo Utilizzare mai più l’hosting condiviso. Ero aperto ad altre idee e prendevo anche in considerazione l’hosting dedicato, ma niente sembrava così giusto come il cloud hosting.

Mansoor: Perché hai scelto DreamHost? Vuoi parlarci dei tuoi criteri di selezione? Cosa ha fatto risaltare la nostra soluzione rispetto alle altre che hai ricercato?

Anna: Ho letto molte storie di altri proprietari di siti web che hanno lasciato la mia precedente società di hosting. Molti di loro sono passati all’hosting condiviso di altri provider e, sebbene fossero contenti, i miglioramenti non sembravano spettacolari. Sembrava che fossero bloccati in questa scatola di hosting condiviso e avessero paura di cercare qualcos’altro.

Ci sono state anche alcune persone che sono passate al cloud hosting e la loro esperienza è sembrata molto migliore. Sapevo di volere l’effetto “WOW”, quindi mi sono concentrato sui consigli in cui potevo vedere risultati misurabili e enormi miglioramenti. Avevo finito con un sito web lento. Ero pronto per un grande cambiamento.

Molti dei consigli molto positivi menzionavano DreamHost, quindi ho dato un’occhiata! Mi è piaciuta l’idea del cloud hosting reso incredibilmente facile e intuitivo. Finalmente una soluzione in cui non devo preoccuparmi degli aspetti tecnici! Ho visto alcuni commenti sorprendenti sui social media su quanto sia stato facile il passaggio a DreamHost, quindi ho deciso di provarlo. (Fatti notare sui social media, visita il webinar DreamHost)

Mansoor: Cosa ha fatto esattamente DreamHost per contribuire al risultato che volevi? “Sito web più veloce, più conversioni” ha funzionato con DreamHost?

Anna: SÌ! Sito web più veloce di sicuro. Sono rimasto sorpreso da quanto sia divertente modificare nuovamente prodotti e post.

Ho anche notato che alcuni dei miei iscritti via e-mail, che in precedenza abbandonavano il carrello, ora stanno effettuando il pagamento con successo! Immagina quante vendite ho perso con la precedente società di hosting!

Mansoor: Quali sono le caratteristiche principali che ti piacciono davvero dell’hosting DreamHost per WooCommerce?

Anna: Ho una caratteristica preferita: la fatturazione elastica. Quanto è geniale? Non devo pagare un anno di hosting incredibilmente costoso se una delle mie promozioni crea un picco di traffico a breve termine. Non devo preoccuparmi che il mio sito web si blocchi se il mio traffico aumenta. Genio!

Mansoor: Cosa sarebbe successo se non fossi passato a DreamHost?

Anna: Sarei bloccato con un sito web poco performante e perderei sicuramente clienti.

Mansoor: Quali processi aziendali migliora DreamHost e quanto riduce i costi e i tempi per completare questi particolari processi?

Anna: Sto risparmiando tantissimo tempo nella modifica dei contenuti del sito e posso concentrarmi su ciò che so fare meglio: illustrare. 🙂

Mansoor: Cosa diresti agli altri che potrebbero prendere in considerazione DreamHost? Perché consiglieresti i servizi che offriamo?

Anna: Innanzitutto, so che passare a un hosting diverso può sembrare un mal di testa, ma con DreamHost non lo è! Il team mi ha aiutato a migrare il sito web in pochissimo tempo, non ci sono stati tempi di inattività, nessun problema, è stato fatto tutto per me. Anche la comunicazione con il team di supporto è stata meravigliosa. Mi hanno tenuto aggiornato durante tutto il processo.

In secondo luogo, un sito web veloce è tutto! Non è solo una comodità per i tuoi clienti, è una comodità anche per te!

Infine, DreamHost elimina davvero le congetture dall’ottimizzazione del tuo server. La navigazione è così intuitiva che chiunque può diventare una mente dell’hosting.

Mansoor: Sarebbe fantastico se potessi condividere qualche foto esclusiva per i nostri lettori. Grazie!

Anna:

×

Ricevi la nostra newsletter
Sii il primo a ricevere gli ultimi aggiornamenti e tutorial.

Grazie per esserti iscritto!