Technologie Gadgets, SEO Tipps, Geld Verdienen mit WEB!

Come aggiungere facilmente il certificato SSL e forzare HTTPS in PHP

Come aggiungere facilmente il certificato SSL e forzare HTTPS in PHP

OPcache è un motore di memorizzazione nella cache integrato nel framework PHP. Quando abilitato, aumenta significativamente le prestazioni dei siti Web che utilizzano PHP. OPcache migliora le prestazioni di PHP memorizzando il bytecode degli script precompilati nella memoria condivisa, eliminando così la necessità per PHP di impilare e analizzare gli script a ogni richiesta.

Avere un certificato SSL sul tuo sito PHP crea fiducia nei tuoi visitatori, soprattutto se gestisci un’attività online. Puoi Utilizzare DreamHost per ottenere un’applicazione web abilitata PHP HTTPS per una comunicazione sicura tra il tuo server e il visitatore del tuo sito web.

In questa epoca di insicurezza delle informazioni, tutti i siti Web che gestiscono informazioni sensibili dei clienti come password e numeri di carte di credito devono offrire canali di comunicazione sicuri e crittografati. In assenza di tali canali, intercettare e rubare le informazioni dei clienti diventa abbastanza facile per chiunque.

Vantaggi dell’utilizzo dei certificati SSL PHP:

Un certificato Secure Socket Layer (SSL) crittografa la connessione tra il cliente e il tuo server web. Le informazioni sono rese illeggibili da tutte le terze parti (ladri di identità e hacker).

Lo scopo principale di una certificazione SSL sarebbe quello di salvaguardare la comunicazione server-client. Durante l’installazione di SSL, ogni dato viene crittografato.

In parole povere, le informazioni protette possono essere sbloccate solo dal destinatario previsto. Nessuno può accedere ai dati o alle informazioni dell’utente e gli hacker non possono violarli o violarli. Ogni sessione SSL è composta da due chiavi:

  • La chiave pubblica, o crittografia asimmetrica, viene utilizzata per crittografare le informazioni.
  • La chiave privata viene utilizzata per decrittografare le informazioni e ripristinarle nel formato originale per poterle leggere.

Una certificazione PHP SSL inoltre:

  • Offre l’autenticazione e la verifica dell’identità al tuo sito web.
  • Aumenta il posizionamento nei motori di ricerca. Google classifica più in alto i siti Web protetti da certificato SSL perché considera il fattore di fiducia come fattore di classificazione.
  • Migliora il tasso di conversione perché i visitatori si aspettano il lucchetto quando effettuano acquisti tramite il sito Web online. Senza un certificato SSL, puoi perdere le tue entrate.

Ora che sappiamo perché sono necessari i certificati SSL, diamo un’occhiata a come aggiungere SSL nei siti Web PHP su DreamHost. Se non hai un account, iscrizione Ora.

Ospita siti Web PHP con facilità [Starts at Credit]

  • Allestimento gratuito
  • Backup gratuito
  • PHP8.0
  • Siti Web illimitati

PROVA ORA

Crittografiamo: certificati SSL/TLS gratuiti

Let’s Encrypt è un certificato SSL gratuito approvato da IETF (Internet Engineering Task Force). Il certificato viene installato tramite Let’s Encrypt dopo tre mesi, ma se il rinnovo automatico è abilitato, il certificato SSL PHP verrà rinnovato ogni 60 giorni, quindi è necessario farlo riemettere prima della scadenza.

DreamHost non solo fornisce una comoda funzionalità di rinnovo automatico per i certificati Let’s Encrypt, avvisandoti 15 giorni prima della scadenza, ma offre anche hosting SSL gratuito. Ciò garantisce che i tuoi siti PHP rimangano sicuri senza costi aggiuntivi. L’utilizzo di questo certificato SSL gratuito è semplice e migliora la sicurezza del tuo sito senza sforzo.

Alcuni punti da tenere a mente prima di installare Let’s Encrypt:

  • Non può essere installato sugli URL di gestione temporanea forniti da DreamHost al primo avvio dell’applicazione.
  • Il dominio deve essere in esecuzione sullo stesso server su cui viene installato Let’s Encrypt.
  • Deve esserci un tempo di propagazione DNS per quel dominio sullo stesso server su cui installerai il certificato Let’s Encrypt.
  • Il certificato verrà installato per gli URL con www e senza www.
  • Quando cloni il tuo server o la tua app, devi reinstallare il certificato.

Come installare il certificato Let’s Encrypt?

Configurare un certificato SSL ora è facile come l’ABC. Segui i passaggi seguenti su come installare un certificato Let’s Encrypt gratuito sul tuo sito PHP ospitato con DreamHost.

Accedi alla tua Piattaforma DreamHost, vai su Applicazioni e fai clic sul sito PHP a cui desideri aggiungere un SSL.

Fai clic sulla tua applicazione per accedere al dashboard di gestione delle applicazioni.

Vedrai due opzioni: una è per Let’s Encrypt e l’altra è per l’installazione Certificato a pagamento. Nella finestra di dialogo Crittografiamo, inserisci il file e-mail e il dominio dove stai installando Let’s Encrypt e fai clic su Installa certificato.

Una volta installato, ti verrà richiesta l’autorizzazione per rinnovare automaticamente il certificato. Se desideri rinnovarlo manualmente, seleziona Disabilita, altrimenti scegli Abilita. Fare clic su SALVA MODIFICHE per salvare le selezioni.

Prima di installare il certificato Let’s Encrypt, ecco come appare la sezione URL:

Eccolo dopo aver installato il certificato Let’s Encrypt su DreamHost:

Ora, ogni volta che il tuo certificato PHP HTTPS è vicino alla scadenza, riceverai un’e-mail da DreamHost che ti informa che il tuo certificato Let’s Encrypt sta scadendo. Se scegli di mantenerne la scadenza, DreamHost rinnoverà il certificato. Per verificare il certificato, visita il tuo dominio utilizzando il prefisso HTTPS (ad esempio, https://www.tuodominio.com).

Aggiungi SSL a più domini all’applicazione PHP:

Attraverso DreamHost, Let’s Encrypt SSL certificati, puoi distribuire SSL su più domini. Ciò significa che gli utenti DreamHost possono ora installare un singolo certificato Let’s Encrypt SSL e quindi utilizzare il certificato su tutti i loro domini e sottodomini.

Per installare il certificato Let’s Encrypt su più domini, fai clic su Aggiungi dominio e inserisci i nomi di dominio associati al tuo sito Web PHP. Al termine, fare clic su Installa certificato.

Come aggiungere certificati SSL con caratteri jolly per i sottodomini?

Sarebbe meglio se contrassegnassi la casella di controllo Applica carattere jolly. Ci vorranno alcuni istanti per fornirti il ​​record CNAME che deve essere aggiunto al registrar del dominio.

Accedi al registrar del tuo dominio e aggiungi un file CNAME registrare con le stesse informazioni:

  • Tipo: CNAME
  • Valore: URL del sito
  • Ospite: _acme-challenge

Una volta terminato, torna alla sezione Certificato SSL e fai clic su Verifica DNS. Convaliderà le impostazioni e ti avviserà di conseguenza. Nel passaggio successivo, fai clic su Installa certificato per installare SSL su un sito Web basato su PHP.

Niente è così facile come distribuire app PHP sul cloud

Con DreamHost, puoi avere le tue app PHP attive e funzionanti su server cloud gestiti in pochi minuti.

Come installare il certificato SSL personalizzato:

La distribuzione di SSL personalizzato tramite la piattaforma DreamHost è molto semplice con i seguenti passaggi.

Passa alla scheda Server dalla barra dei menu in alto e scegli il server di destinazione su cui viene distribuito il sito Web desiderato.

Nel menu Gestione applicazioni, seleziona Certificato SSL.

Ora seleziona “Non ho un certificato” dal menu a discesa, come mostrato nello screenshot qui sotto. Quindi fare clic su Crea CSR.

Se desideri utilizzare un singolo certificato su più domini, seleziona la casella dove dice SAN e aggiungi gli altri nomi di dominio nel modulo.

Ora verrà visualizzata una finestra di dialogo che richiede le seguenti informazioni.

Paese: Seleziona il tuo paese.

Stati: Inserisci il tuo stato, ad esempio Texas.

Località: Inserisci la tua località/città, ad es. Houston.

Nome dell’organizzazione: Inserisci il nome della tua organizzazione.

Unità organizzativa: Inserisci l’unità organizzativa.

E-mail: Fornisci il tuo indirizzo email.

Una volta inviato il modulo, fai clic su Scarica CSR per scaricare il file CSR localmente e procedere all’acquisto di un certificato SSL.

Invia il file CSR scaricato al tuo fornitore di certificati SSL per generare un certificato SSL.

L’autorità di certificazione SSL fornirà due file:

Codice certificato si riferisce al contenuto del file del certificato SSL dell’applicazione.
Catena CA si riferisce alla catena di certificati (certificato intermedio).

Successivamente, fai clic su Invia e sei a posto. Una volta terminato, il certificato SSL viene installato e dovrebbe funzionare come previsto sulla tua applicazione web basata su PHP.

Come verificare che i certificati SSL funzionino correttamente?

Puoi controllare i dettagli del tuo certificato SSL utilizzando lo strumento di controllo SSL, che può aiutarti a determinare se riscontri problemi con l’installazione del certificato SSL.

Mostra che il tuo certificato SSL è installato correttamente, valido, affidabile e/o supportato dai principali browser Web o meno.

Laboratori SSL offre un eccellente strumento di controllo SSL in cui inserisci il tuo nome di dominio, inserisci il nome di dominio nella casella di testo e fai clic sul pulsante Invia. Analizzerà e riporterà qualcosa del genere:

Migliora la velocità della tua app PHP del 300%

DreamHost ti offre server dedicati con archiviazione SSD, prestazioni personalizzate, uno stack ottimizzato e altro ancora per tempi di caricamento più rapidi del 300%.

Come reindirizzare in PHP da HTTP a HTTPS?

Ora che i certificati sono installati, devi forzare il tuo sito PHP a utilizzare HTTPS per tutti i visitatori. Per questo, aggiungi il seguente codice al tuo file .htaccess. Questo è il metodo consigliato per reindirizzare PHP a HTTPS in esecuzione su Apache.

#PHP Reindirizzamento da HTTP a HTTPS RewriteEngine On RewriteCond %HTTPS off RewriteCond %HTTP:X-Forwarded-Proto !https RewriteRule ^(.*)$ https://%HTTP_HOST%REQUEST_URI [L,R=301]

Reindirizzare PHP a HTTPS utilizzando la piattaforma DreamHost:

Passa alla scheda Server dalla barra dei menu in alto e scegli il server di destinazione su cui è distribuito il tuo sito web. Selezionare un’applicazione di destinazione dall’elenco a discesa.

Successivamente, fai clic sull’opzione Impostazioni applicazione dalla barra di navigazione sinistra. Qui vedrai il reindirizzamento HTTPS. Sarà disabilitato per impostazione predefinita. Ora attiva per abilitare il reindirizzamento HTTPS.

Apparirà una finestra di dialogo che chiede conferma, quindi dopo aver letto le istruzioni, fare clic su Sì per implementare il reindirizzamento.

Riceverai anche una notifica una volta implementato con successo il reindirizzamento HTTPS.

Il motivo per cui PHP forza il tuo sito a utilizzare HTTPS è che una volta installato SSL sul tuo sito, il sito web è accessibile in due versioni: HTTP e HTTPS. I motori di ricerca, in particolare Google, considerano le due versioni di siti diversi, il che influisce negativamente sul tuo posizionamento nei motori di ricerca a causa dei contenuti duplicati.

Hosting PHP gestito potenziato: migliora la velocità della tua app PHP del 300%

Linea di fondo

Per riassumere, l’attivazione di HTTPS sui siti Web PHP presenta immensi vantaggi, soprattutto considerando il processo di installazione semplice e veloce di DreamHost. La sicurezza PHP è essenziale. Nessuna applicazione web dovrebbe essere priva di certificato SSL. Tu, come utente, dovresti stare attento a inviare informazioni personali attraverso connessioni non sicure. Non perdere l’occasione di sfruttare appieno la rivoluzione HTTPS.

Domande frequenti

Come abilitare l’estensione PHP openssl?

  • Apri il file php.ini nella cartella di installazione di php.
  • Cerca l’estensione “php_openssl. dll”.
  • Rimuovere il commento dall’estensione rimuovendo il punto e virgola(;) alla fine dell’istruzione.
  • Ora riavvia il tuo server Apache.

×

Ricevi la nostra newsletter
Sii il primo a ricevere gli ultimi aggiornamenti e tutorial.

Grazie per esserti iscritto!