Technologie Gadgets, SEO Tipps, Geld Verdienen mit WEB!

Ciò che gli editori devono sapere sull’ultima campagna antifrode pubblicitaria di IAB [2023]

Il seguente articolo ti aiuterà: Cosa devono sapere gli editori sull’ultima campagna antifrode pubblicitaria di IAB [2022]

Questo post è stato aggiornato l’ultima volta il 18 gennaio 2024

Cos’è un file Ads.txt?

L’Interactive Advertising Bureau (IAB), l’ente industriale per la pubblicità digitale, ha introdotto ads.txt (annunci che rappresentano venditori digitali autorizzati) per aumentare la trasparenza nella pubblicità programmatica.

I file Ads.txt posizionati nel dominio principale dei siti degli editori mostrano a quali venditori l’editore ha consentito di riempire il proprio inventario, dando così a marchi e inserzionisti maggiore fiducia nell’autenticità dell’inventario che stanno acquistando.

Gli acquirenti e gli inserzionisti programmatici possono abbinare le Informazioni nel file ads.txt dei publisher con il preventivo fornito loro per garantire che il venditore sia autorizzato a vendere tale inventario e che il loro acquisto dell’inventario produca un’impressione autentica.

Entriamo più in dettaglio sul file ads.txt e su come crearlo qui.

Quali sono le restrizioni?

Ads.txt si basa sul fatto che gli editori classifichino correttamente i venditori approvati. In alcuni casi, agli editori viene erroneamente detto di contrassegnare le linee come DIRETTE anziché RIVENDITORE per cercare di ottenere offerte più elevate dagli acquirenti (gli acquirenti in genere fanno offerte più alte rispetto agli editori diretti).

Naturalmente, questa classificazione errata può anche essere involontaria, se gli editori non comprendono la differenza tra le due categorie o se commettono un errore nel nominare le righe ads.txt.

In combinazione con ads.txt, il IAB ha anche introdotto app-ads.txtE la versione dell’app mobile di ads.txt e ads. cert, che utilizza una firma certificata su una richiesta di offerta per confermare l’autenticità.

Tuttavia, i costi di implementazione e conformità di queste iniziative continuano a rappresentare un problema per alcune aziende.

Cosa propone di fare lo IAB?

Le nuove iniziative mirano principalmente a colmare le lacune nelle tecnologie esistenti e a creare una maggiore apertura sui tag utilizzati in ads.txt e sul perché sono importanti.

Gli studi hanno dimostrato che un gran numero di file ads.txt contengono errori, righe errate o informazioni obsolete e che le piccole imprese non hanno il tempo o le competenze per aggiornare regolarmente i propri file ads.txt o ads.cert, il che risulta in file obsoleti le righe vengono cancellate o gli ID account vengono aggiornati. .

IL IAB Abbiamo redatto nuove linee guida che spiegano agli editori come utilizzare ads.txt, come migliorarlo e perché è importante farlo.

Inoltre, l’Association of National Advertisers (un ente commerciale con sede negli Stati Uniti) ha pianificato una nuova revisione della catena di fornitura digitale per indagare il flusso della spesa pubblicitaria e quanti soldi vengono effettivamente scremati ai vertici.

Nel Regno Unito, uno studio del 2020 condotto da PricewaterhouseCoopers e dalla Society of British Advertisers (ISBA) ha rilevato che il 15% della spesa pubblicitaria stava semplicemente scomparendo; Il denaro speso dagli inserzionisti non è andato ai creatori di annunci, ai distributori e agli editori, ma altrove.

Cosa dovrebbero fare gli editori?

Gli editori dovrebbero impegnarsi a controllare regolarmente il proprio file ads.txt e a tenere il passo con le nuove iniziative. Se smetti di collaborare con un inserzionista o un’agenzia, rimuovi la loro voce dal tuo file ads.txt.

Eliminare le frodi non significa solo che una percentuale maggiore della spesa pubblicitaria andrà agli editori, ma rende lo spazio pubblicitario digitale più attraente per gli inserzionisti in cui investire, con conseguente aumento delle entrate per tutti.

Abbraccia la vita inferiore Fraudolento Vai avanti e previeni le frodi pubblicitarie registrandoti oggi stesso per un account premium con Monetizemore!