Technologie Gadgets, SEO Tipps, Geld Verdienen mit WEB!

“Abbiamo scoperto che DreamHost è il miglior componente di hosting…


Continuando con la nostra serie di proprietari di agenzie, oggi abbiamo Johnny Dunhin, fondatore di iAdminWP, un’agenzia di manutenzione WordPress del Sud Africa. La sua agenzia aiuta gli utenti di WordPress a gestire i propri siti Web senza problemi, occupandosi di backup, pulizie, aggiornamenti e molto altro ancora.

Senza perdere tempo, sentiamo di più da Johnny su iAdminWP e su come DreamHost ha aiutato la sua agenzia a ottenere più successo.

DreamHost: Ciao Johnny, parlaci un po’ di iAdminWP. Come e quando hai iniziato? Quali sono alcuni dei progetti di cui sei orgoglioso?

Johnny: iAdminWP è nata a Pretoria, in Sud Africa, e si è registrata ufficialmente come azienda nel 2017. Fino ad allora eravamo solo una coppia di sviluppatori WordPress che lavoravano come liberi professionisti. Sviluppiamo tutti i tipi di siti Web per tutti, dai blogger alle grandi aziende.

C’era un problema comune a tutti i siti web con cui abbiamo lavorato: la mancanza di un buon piano di hosting e di manutenzione. Un piano non solo conveniente ma anche fornito da un’azienda che ha davvero a cuore il tuo sito web.

La nostra attenzione non è rivolta solo alle grandi aziende con grandi budget, ma ai piccoli blogger e proprietari di siti Web che non hanno budget da spendere per assumere uno sviluppatore o mantenere il sito Web.

È qui che entra in gioco iAdminWP. Volevamo un servizio che funzionasse per ogni azienda e fosse (molto) conveniente per tutti coloro che necessitano di una soluzione di hosting e manutenzione adeguata.

Stiamo cambiando definitivamente il mondo dell’hosting gestito e della manutenzione di WordPress. WordPress sta crescendo rapidamente e tutti noi che amiamo creare con WordPress abbiamo la responsabilità di mantenerlo sicuro. Ciò significa non solo mantenere sicuri i siti Web, ma anche mantenere la Piattaforma WordPress sicura e protetta.

DreamHost: Perché hai scelto WordPress come centro del tuo modello di business? Che cosa ha portato a questa decisione la piattaforma?

Johnny: Abbiamo scelto WordPress perché è facile da usare. Dal blogging alla gestione di un negozio online, è molto semplice per clienti e sviluppatori.

Anche l’aggiornamento e la manutenzione dei siti Web per i clienti è più semplice e l’ottimizzazione è una semplice questione di gestire un’unica piattaforma.

DreamHost: quali sono alcune delle sfide che hai dovuto affrontare nella gestione di un’attività WordPress? Come si superano queste sfide?

Johnny: Una delle nostre maggiori sfide quando otteniamo il sito web di un nuovo cliente è uno sviluppo inadeguato e una versione di WordPress aggiornata l’ultima volta nel 2014 o precedente. Come tutti sanno, core, temi o plugin obsoleti rappresentano un enorme rischio per la sicurezza.

DreamHost: Perché hai scelto DreamHost? Descrivi il tuo processo di selezione e quali criteri stavi cercando. Cosa ha fatto risaltare la nostra soluzione rispetto alle altre che hai ricercato?

Johnny: iAdminWP voleva concentrarsi maggiormente sulla manutenzione e sulla cura del sito per i siti Web WordPress. Ma per eseguire sia la manutenzione che la cura del sito, abbiamo bisogno di un buon fornitore di hosting cloud solido.

Il nostro requisito è un provider di hosting che elimini lo stress derivante da backup in tempo reale, installazioni di server e aggiornamenti di sicurezza del server cloud. Inoltre, la possibilità di Utilizzare i principali fornitori di servizi cloud è un enorme vantaggio.

È qui che abbiamo scoperto che DreamHost è il miglior partner di hosting per iAdminWP. Ora possiamo concentrarci sui nostri clienti e sapere che i server cloud sono in buone mani.

DreamHost: da quanto tempo lavori con DreamHost? In che genere di cose DreamHost aiuta iAdminWP?

Johnny: DreamHost si prende carico dello stress legato alla sicurezza del backup e del server cloud e li gestisce per noi. Meglio ancora, DreamHost ci aiuta con i certificati SSL e le configurazioni sia per server che per app.

DreamHost: in che modo DreamHost ti ha aiutato a risolvere i tuoi problemi? Cosa ne pensi delle prestazioni, della velocità e della sicurezza offerte da DreamHost?

Johnny: Affinché un sito Web WordPress funzioni in modo efficiente per il tuo cliente e i clienti del tuo cliente, hai bisogno di sicurezza, velocità e un sito Web ben sviluppato! Per supportarlo, hai bisogno di un buon provider di hosting con un pannello di amministrazione di configurazione semplice.

Con DreamHost Breeze (plugin per la cache di WordPress), Varnish e la cache Redis, puoi potenziare il tuo sito web. Solo con pochi clic nel pannello di amministrazione puoi attivare Redis. Non è necessario accedere tramite SSH per installare script complicati.

DreamHost: condividi la tua esperienza con WordPress, PHP e WooCommerce. Quanto è impegnativo ottimizzarli per le prestazioni? Quanti dei tuoi clienti sono ospitati su DreamHost?

Johnny: iAdminWP esegue solo siti Web WordPress, con solo una manciata di siti Web Moodle. Tutti i nostri clienti sono ospitati con DreamHost su server DigitalOcean gestiti.

DreamHost: quale società di hosting utilizzavi prima di DreamHost e quali limitazioni ti hanno costretto a cambiare? Quando sei venuto a conoscenza di DreamHost?

Abbiamo utilizzato un paio di provider di hosting con server dedicati e alcuni con server cloud. Gestirli è stato un problema perché dedicavamo più tempo alla manutenzione dei server piuttosto che alla manutenzione dei siti Web dei clienti. Quando abbiamo trovato DreamHost, eravamo scettici ma dopo alcuni mesi ne siamo rimasti affascinati e non ci muoveremo presto.

DreamHost: quali sono le tre funzionalità più utilizzate su DreamHost che aiutano ad aumentare la produttività o che trovi molto utili?

Johnny: Le tre funzionalità più utilizzate per noi di iAdminWP sono i certificati SSL, la clonazione/staging e semplici impostazioni PHP nel pannello di amministrazione di DreamHost. È difficile nominarne solo tre perché è l’intero pacchetto, dalla configurazione del server alla messa in funzione di un sito web, che fa al caso nostro.

DreamHost: quali sono le cinque cose che ritieni facciamo meglio di qualsiasi altro provider di hosting e perché consiglieresti ai tuoi clienti di utilizzare DreamHost?

Johnny: Dipende su cosa vuoi concentrarti. Se il tuo unico obiettivo è l’hosting, allora consiglierei i seguenti cinque:

  1. Aggiunta di un pacchetto di installazione Moodle/opzione con 1 clic.
  2. Consenti ai clienti di scegliere dove archiviare i backup offline.
  3. Integrazione con WHMCS sia per server cloud che per app.
  4. Pannello e-mail più utile.
  5. Più configurazioni server per siti Web di notizie di grandi dimensioni ospitati su più server.

Se il tuo focus è solo su un server e hai poche app sul server:

  1. Sei perfetto e non hai bisogno di ulteriori impostazioni!

DreamHost: Sarebbe fantastico se potessi condividere alcune immagini (statistiche, prestazioni, squadra, ecc.).

Johnny: Siamo estremamente soddisfatti di DreamHost. Abbiamo un record di uptime perfetto su tutti i nostri siti Web ospitati da DreamHost DigitalOcean.

Ecco un test di velocità di iAmindWP che ottiene un punteggio di 97 nel test desktop di Google PageSpeed ​​Insights.

È stato ottimizzato dalla cache Breeze, Varnish e Redis.

×

Ricevi la nostra newsletter
Sii il primo a ricevere gli ultimi aggiornamenti e tutorial.

Grazie per esserti iscritto!