Technologie Gadgets, SEO Tipps, Geld Verdienen mit WEB!

4 semplici passaggi per iniziare

Il seguente articolo ti aiuterà: Come acquistare azioni per principianti: 4 semplici passaggi per iniziare

Investire in azioni per la prima volta è un compito arduo. Può essere spaventoso perché il denaro reale è a rischio di perdita.

Tuttavia, le azioni sono il modo per creare ricchezza perché rappresentano la proprietà della società e rivendicano guadagni e profitti futuri. L’investitore acquista azioni adesso, con la speranza che diventino più durevoli in seguito.

Alcuni investitori acquistano azioni per creare un flusso di reddito passivo crescente o una strategia di crescita dei dividendi. L’idea è semplice ed efficace e ci sono molte storie di vita reale di persone che costruiscono le loro fortune con le azioni.

La domanda quindi è: come acquistare azioni per i principianti? Quali sono i passaggi necessari per saperlo?

Quella che segue è una guida passo passo che risponde a queste domande e ti mette sulla strada per creare ricchezza.

Potresti già possedere azioni

La maggior parte dei lavoratori probabilmente possiede azioni indirettamente attraverso il piano pensionistico della propria azienda, sia esso una pensione o 401 (k).

Ad esempio, un piano 401 (k) fornirà ai dipendenti varie opzioni di investimento in fondi comuni di investimento. I fondi sono gestiti da un asset manager, come Vanguard o Fidelity, ed è il gestore del fondo a scegliere le azioni.

Il lavoratore sceglie i fondi del piano ma non le azioni. È semplice, ma il dipendente non acquista direttamente le azioni.

Tuttavia, alcuni investitori potrebbero voler possedere azioni a titolo definitivo.

Nozioni di base sulle azioni

Un principiante deve prima comprendere le basi delle azioni. Le azioni sono anche conosciute come azioni e rappresentano la percentuale di proprietà di una società. Ad esempio, se possiedi dieci azioni di una società per un totale di 100.000.000 di azioni, possiedi lo 0,00001% della società.

Le azioni delle società pubbliche sono negoziate nelle borse valori, come la Borsa di New York (NYSE) o il Nasdaq, che sono le più importanti negli Stati Uniti. I piccoli investitori in genere non acquistano e vendono azioni di una società. Invece, acquistano e vendono azioni in borsa attraverso una società di intermediazione.

Altri fattori nell’acquisto di azioni includono il tipo di ordine, l’importo in dollari e, soprattutto, le azioni che desideri acquistare.

Rischio azionario

Le azioni non sono esenti da rischi. La maggior parte delle persone ha familiarità con conti di risparmio a basso rischio e certificati di deposito (CD) che in molti casi sono assicurati dalla Federal Deposit Insurance Corporation (FDIC).

D’altro canto, le azioni comportano rischi maggiori e gli investitori possono perdere denaro perché i prezzi delle azioni potrebbero scendere durante una correzione o un mercato ribassista. Ad esempio, nel 2022, il mercato azionario più ampio è sceso di oltre (-10%). Questo calo è considerato una correzione del mercato.

Tuttavia, alcuni titoli growth di tendenza stanno scendendo ulteriormente. Ad esempio, Netflix (NFLX) è in calo di circa (-67%) da inizio anno.

Inoltre, le società pubbliche possono sottoperformare e dichiarare bancarotta, spazzando via di fatto gli azionisti. Pertanto, un principiante dovrebbe concentrarsi su azioni più sicure e diversificate.

Mettere tutti i tuoi soldi in un titolo ad alto rischio espone il gestore al rischio di perdita.

Supponendo che tu ti sia informato sulle azioni e sui rischi, i principianti che chiedono come acquistare azioni dovrebbero iniziare scegliendo una società di intermediazione.

Passaggi su come acquistare azioni per principianti

Scegli una società di intermediazione

Inizia ad acquistare azioni scegliendo una società di intermediazione.

In passato, un investitore doveva trattare con un broker che piazzava un ordine di acquisto o di vendita. Oggi le domande vengono presentate direttamente dall’investitore online. Pertanto, una persona deve avviare il processo scegliendo un broker online e creando un account.

Apri un conto on-line

Aprire un conto online è semplice e facile. Innanzitutto, la persona deve completare la domanda, fornire le informazioni di identificazione necessarie e attendere l’approvazione.

Infine, l’investitore deve aggiungere fondi al conto collegando direttamente un conto bancario e trasferendo fondi o inviando un assegno.

Broker a servizio completo contro broker di sconto contro investitori robotici

Il processo è quasi lo stesso per ogni broker online. Tuttavia, esistono molte opzioni per un broker online; Sono classificati come broker a servizio completo o broker di sconto.

I broker a servizio completo offrono una vasta gamma di servizi oltre alla possibilità di acquistare o vendere azioni o fondi negoziati in borsa (ETF).

Forniscono pianificazione finanziaria, assicurazioni, conti pensionistici e altri servizi finanziari. Spesso hanno conti di intermediazione online, ma le commissioni tendono ad essere più alte.

Alcuni broker a servizio completo hanno dimensioni minime del conto. Un broker a servizio completo potrebbe essere l’opzione migliore se desideri più opzioni e consigli, supponendo che tu possa permetterti le commissioni.

Oggi, il tipo più comune di azienda è un broker di sconti online.

Gli investitori effettueranno i loro ordini di acquisto e vendita utilizzando una Piattaforma online. Inoltre, spesso offrono informazioni educative limitate e strumenti di ricerca per gli investitori fai-da-te.

Tuttavia, molte newsletter di abbonamento e siti di ricerca di terze parti sono disponibili online per assistere gli investitori.

I broker di sconto hanno spesso applicazioni online, nessun deposito minimo e trading senza commissioni per azioni ed ETF.

Un modo relativamente nuovo per acquistare e vendere azioni è tramite un Robo Advisor online.

Queste piattaforme utilizzano tecnologia e algoritmi per prendere decisioni sull’acquisto e la vendita di azioni ed ETF. I robo advisor sono più automatizzati e generalmente hanno costi generali inferiori rispetto ai broker a servizio completo, ma sono più costosi dei broker discount.

Classifica delle società di intermediazione

Di seguito è riportato un elenco parziale delle società di intermediazione classificate in base al numero di conti.

  1. devozione
  2. Carlo Schwab
  3. Robin Hood
  4. E fa pipì
  5. TD Ameritrade
  6. E * Commercio
  7. in prima linea
  8. Alleato per gli investimenti
  9. Merrill Lynch

Altri intermediari e Robo Advisor includono Interactive Brokers, M1 Finance, Wealthfront, Betterment, Personal Capital, TradeStation, JP Morgan, SoFi Invest, ecc.

Trova azioni

Per l’investitore fai-da-te, il passo successivo è ricercare le azioni.

Leggi informazioni sulle azioni nei libri

Inizia a ricercare un titolo leggendolo in uno dei tanti libri di investimento disponibili al pubblico su come ricercare e selezionare i titoli.

Il gold standard tra i libri di investimento per principianti è uno dei tre libri di Peter Lynch. Istruisce le persone sulla selezione dei titoli, scegliendo tra diversi titoli, quando acquistare azioni e quando vendere azioni.

Leggi tutti e tre i libri:

  • Uno su a Wall Street
  • Scendi in strada
  • Scopri come Guadagnare

L’obiettivo principale è attenersi a ciò che si conosce piuttosto che alle tendenze popolari ed evitare distrazioni.

Cerca newsletter online di stock

Puoi anche effettuare ricerche sulle azioni iscrivendoti alle newsletter, a un servizio come Morningstar o Seeking Alpha.

Le newsletter vengono generalmente pubblicate mensilmente e forniscono diverse selezioni in base alla copertura dell’inventario. Morningstar è un servizio ampio e noto che fornisce analisi delle azioni e altri servizi. Includono azioni con fossato ampio e azioni sottovalutate.

Seeking Alpha è un altro eccellente servizio che fornisce analisi delle azioni in crowdsourcing. Questi servizi sono adatti ai principianti che chiedono come acquistare azioni perché forniscono struttura e input per i nuovi investitori.

Piattaforme di controllo dell’inventario

Potresti anche prendere in considerazione una piattaforma di screening delle azioni. Aziende come Morningstar e Looking Alpha offrono lo screening delle azioni. Alcune app online offrono uno screening personalizzato delle scorte.

Spesso hanno centinaia di metriche di base e calcolate, grafici, tabelle, liste di controllo, ecc. Un investitore fai-da-te può dedicare tutto il tempo necessario a restringere un vasto elenco di azioni a poche.

Importo da investire

Il passo successivo è selezionare un importo da investire.

Se disponi di una somma forfettaria, è logico (e riduce il rischio) non investirla tutta in un’unica operazione.

Gli investitori con una somma forfettaria spesso seguono il metodo della media del costo in dollari.

La media del costo in dollari significa che gli investitori acquistano una quantità fissa di azioni in dollari a intervalli di tempo regolari invece di cercare di cronometrare il mercato e investire una grande quantità tutta in una volta.

Ad esempio, supponiamo che tu voglia investire $ 5.000. Invece di acquistare $ 5.000 di azioni in una volta, puoi investire $ 250 o $ 500 al mese ogni mese per un periodo prolungato. Questo metodo tende a ridurre il rischio e il costo medio del titolo.

Supponiamo invece di avere solo circa $ 50 al mese da investire al netto delle spese mensili. Quindi, puoi comunque seguire la strategia di media del costo in dollari, ma per un importo in dollari inferiore.

In entrambi i casi, un investitore saggio non investe tutto il suo denaro in un’unica azione. Invece, è meglio diversificare in una manciata di azioni e aumentarne il numero nel tempo.

Mettere tutti i tuoi soldi in un’azione ti espone ai rischi azionari individuali. La diversificazione aiuta a ridurre questo rischio.

Seleziona il tipo di ordine

L’ultimo passo è selezionare il tipo di ordine. I due tipi di ordine di base sono l’ordine di mercato e l’ordine limite. Esistono più tipi di ordine, ma i principianti utilizzeranno principalmente questi due.

Un ordine di mercato acquista o vende azioni immediatamente al miglior prezzo disponibile, mentre un ordine limite acquista o vende azioni a un prezzo specificato.

Ad esempio, se desideri acquistare Coca-Cola (KO) a $ 62,49 per azione e il prezzo corrente supera tale valore, non acquisteresti le azioni finché il prezzo delle azioni non scenderà.

Se il prezzo delle azioni non scende, l’ordine scade. Un ordine limite ti offre un maggiore controllo sul prezzo da pagare per ciascuna azione.

Un ordine può essere valido per un giorno (GFD), valido fino all’annullamento (GTC) o alla scadenza dell’ordine, che di solito avviene entro 60 giorni.

Pensieri finali

Le basi sono semplici per i principianti che cercano di capire come acquistare azioni.

Un avvertimento è che molti investitori trascorrono molto tempo a guardare i propri portafogli dopo aver acquistato le prime azioni. Tuttavia, se hai una strategia di investimento e la segui, devi solo monitorare periodicamente il tuo portafoglio azionario.

Mantieni i tuoi obiettivi di settore e il motivo per cui hai acquistato le azioni in primo luogo quando effettui i tuoi investimenti e acquisti azionari.

C’è sempre altro da imparare. Investire in azioni è un processo di apprendimento permanente poiché il mercato e la tecnologia sono in costante cambiamento.

Questo post è originariamente apparso su Savoteur.