Technologie Gadgets, SEO Tipps, Geld Verdienen mit WEB!

14 migliori app per vendere foto e guadagnare soldi

Il seguente articolo ti aiuterà: 14 migliori app per vendere foto e Guadagnare soldi

Perché hai bisogno delle migliori app per vendere foto

Sapevi che realizzare foto d’archivio sarà prezioso 4 miliardi di dollari entro il 2024, che attualmente cresce ad un tasso del 5% annuo? Se vuoi far parte di questo settore in straordinaria crescita, probabilmente ti starai chiedendo: “Quali sono le migliori app per vendere foto?

Di seguito è riportato un elenco delle 14 migliori app per vendere foto, guadagnare denaro immediato e persino generare entrate passive per gli anni a venire.

Sono ormai lontani i tempi in cui la fotografia professionale era riservata a coloro che potevano permettersi l’attrezzatura più costosa. Potrai infatti Utilizzare lo smartphone che hai in tasca non solo per vendere le tue foto ma anche per scattarle. Parla di “lavoro tascabile”.

Ecco 14 dei posti migliori per vendere foto, partecipare a concorsi e sviluppare il tuo marchio personale in una potenziale impresa generatrice di reddito.

Le migliori app per vendere foto

Ricorda, non devi limitarti a una sola app. In effetti, è una buona idea utilizzare più piattaforme per aumentare la tua esposizione e aumentare i tuoi profitti. Assicurati solo di controllare i diritti sulle immagini che carichi. Se è esclusivo significa che può essere caricato e venduto solo su quella singola piattaforma. Spesso, gli accordi esclusivi implicano profitti potenziali più elevati, ma non sempre, quindi fai la dovuta diligenza!

Consigliato: 31 fantastiche app più pagate

1. Shutterstock

Shutterstock ha pagato più di 1 miliardo di dollari negli ultimi 15 anni. È un sacco di formaggio ed è sicuramente una delle migliori app per vendere foto.

Puoi inviare il tuo lavoro abbastanza facilmente, direttamente sulla piattaforma o tramite l’applicazione. Devi possedere il copyright delle tue immagini (come per qualsiasi immagine inviata) ed avere diritto a guadagnare tra il 15% e il 40%. Ciò dipenderà dal tuo livello utente.

Con Shutterstock puoi assegnare i diritti sulle tue immagini e mantenere la protezione del copyright. Ti offre inoltre l’opportunità di aumentare la consapevolezza del marchio con le tue capacità di scattare foto dando credito al proprietario.

Essendo un nuovo fotografo con poca esperienza, questa potrebbe non essere l’opzione migliore. Il mercato è enorme (anche se non ti limiti solo a vendere le tue foto lì) e può essere difficile distinguersi dalla massa. Sicuramente vale la pena provare, però.

Pagano mensilmente e se le tue foto iniziano a guadagnare terreno, i profitti continueranno ad arrivare. Un ottimo modo per guadagnare un reddito passivo da un marchio di fiducia.

mai b Lotta azionaria Adesso, e presto, i tuoi scatti faranno il giro del web!

2. Adobe Stock

Adobe Stock si conferma ancora una volta una delle migliori app per vendere foto. Adobe è sinonimo di immagini, e giustamente. È conosciuta soprattutto per la sua suite di fotoritocco Photoshop, che ormai è diventato un verbo per foto false (si può dire false, erano).

La sezione contributori del loro sito web spiega che ospitano la più grande comunità creativa del mondo e che puoi trasformare la tua passione in profitti. Questo è ciò che ci piace sentire!

Adobe Stock offre numerosi vantaggi, tra cui l’accesso a un mercato enorme e un’enorme partecipazione azionaria 33% Per la tua attività. Puoi aggiungere foto, video, vettori o illustrazioni ad Adobe Stock direttamente da Adobe Lightroom CC, Adobe Bridge CC e sul Web.

È davvero facile registrarsi e iniziare a caricare il tuo lavoro. Hanno anche un nuovissimo strumento per inserire automaticamente le parole chiave nei tuoi caricamenti. Questo è fantastico perché significa che le tue immagini verranno trovate dalle persone giuste che vogliono acquistare il tuo lavoro!

Non solo, stai effettivamente stipulando una partnership non esclusiva con Adobe. Ciò significa che mantieni i diritti sul tuo filmato e puoi venderlo altrove.

Se scatti buone foto “on demand” e vengono approvate nella libreria Adobe, potresti guadagnare royalties per gli anni a venire. Ancora una volta, ottimo reddito passivo. Assicurati solo che le tue foto siano di prim’ordine.

Infine, Adobe ti pagherà tramite PayPal o Skrill quando raggiungi almeno $ 25 di entrate.

Tentativo Adobe Stock Ora e inizia a contribuire!

3.VOAP

Foap ha un sito Web e un’app interessanti che ti consentono di guadagnare denaro per le tue foto in un modo davvero semplice. Puoi semplicemente iscriverti all’app tramite Facebook o inviare un’e-mail e iniziare a caricare le tue foto (o video).

Foap è un grande sito fotografico per acquirenti, il che significa che c’è una forte domanda di immagini. Ottimo e molto chiaro anche il modello di revenue sharing di Foap. Vendi foto per $ 10La quota è 50/50. Ciò significa che per ogni foto venduta, la tua parte sarà tua $ 5.

Questo è molto ragionevole e sono tagliati per l’uso della piattaforma e l’accesso al mercato.

Un’altra straordinaria caratteristica di Foap per aspiranti fotografi è la funzione Attività. Questa funzionalità è essenzialmente un concorso fotografico in cui viene fornito un brief rigoroso e i partecipanti possono inviare il proprio lavoro.

Finché la foto viene accettata, hai la possibilità di vincere. E con questa funzione non è prevista alcuna partecipazione agli utili: tieni tutto il premio in denaro. Di solito è nell’ordine di $ 100, ma a volte è molto più alto ($ 500).

Assicurati solo di leggere il riepilogo e seguirlo alla lettera. Non puoi vincere se non sei presente!

Infine, paghi Foap tramite PayPal e per ricevere i tuoi soldi (il pagamento minimo è $ 5), devi ordinare utilizzando l’opzione. L’unico svantaggio dei pagamenti è che vengono effettuati mensilmente. Ma ehi, chi non vede l’ora di essere pagato?

Inizia a vendere foto online con VOAP Ora, e magari vincere anche qualche premio in denaro!

4. Scientifico

Alamy è un’ottima app per vendere foto e guadagnare denaro extra. È anche una delle piattaforme più flessibili in termini di contenuti inviabili.

Non hanno restrizioni su ciò che può essere caricato: tutti i controlli QC sono solo per scopi tecnici. Per questo motivo (dal punto di vista dell’acquirente), hanno una collezione enciclopedica di immagini – e affermano di avere una delle collezioni più grandi e uniche di qualsiasi altra biblioteca.

Hanno anche un’impostazione esclusiva davvero interessante per impostare il pagamento delle tariffe di commissione. Se scegli di realizzare i tuoi scatti in esclusiva con Alamy, puoi guadagnare una commissione del 50%. Le foto non esclusive hanno ancora un generoso 40%.

Esistono due opzioni per caricare le foto, inclusa una piattaforma basata sul Web per foto normali e un’app per iPhone Stockemo Per foto scattate con telefoni cellulari/cellulari.

Ottenere denaro è molto semplice; Offrono PayPal, Skrill e trasferimenti di conti bancari. Una volta che il tuo saldo raggiunge il minimo di oltre $ 50, verrai pagato all’inizio di ogni mese

Interessato a vendere foto online con Scientifico?

5. Etsy

Etsy è una bestia leggermente diversa rispetto al resto delle app presenti in questo elenco, nel senso che non è un tradizionale servizio di foto stock. Ma ciò non significa che non sia un’altra ottima opzione per guadagnare denaro dalle tue capacità fotografiche.

Etsy è un mercato enorme, con apprezzamento 45 milioni Acquirenti attivi nel 2019. Conosciuto come intermediario tra clienti e artisti, focalizzato sulla vendita di oggetti fatti a mano e prodotti vintage.

Configurare la vendita di foto è relativamente semplice ma richiede la creazione e il nome della vetrina. Una volta terminato, puoi caricare le tue foto, impostare il prezzo e iniziare a vendere. Ecco perché l’ho incluso in questa lista. A differenza della maggior parte delle piattaforme fotografiche, avere il tuo negozio ti offre maggiore flessibilità come creatore in termini di prezzi.

Oltre ad avere il tuo sito web dedicato alla vendita di fotografie (spesso al di fuori della portata della maggior parte dei nuovi venditori), questa è probabilmente l’opzione migliore per trattare la vendita di foto come un vero e proprio business per fare soldi online.

Esty addebita una commissione per l’utilizzo della piattaforma, che include una tariffa fissa di $ 0,20 per inserzione ed Etsy raccoglie il 5% del costo totale dell’articolo. Pertanto, dovresti addebitare in base alla tua attività.

La piattaforma ha una serie di funzionalità che dovrebbero essere utilizzate per aumentare le vendite, tra cui miniature, descrizioni e parole chiave. Ricorda, il tuo negozio è la tua attività e meglio presenterai il tuo prodotto, più vendite farai.

Infine, se la vendita delle tue foto digitali inizia a decollare, hai la possibilità di espanderti nelle stampe fisiche della tua attività. Potresti essere il prossimo Andy Warhol. Che emozione!

Pronto a possedere il tuo negozio di foto digitali Etsy?

6. Foto iStock

iStock Photo è di proprietà di Getty Images e serve complessivamente più di 1,5 milioni di clienti in più di 200 paesi. Questo è un mercato enorme da affrontare con la tua fotografia e, se è buona, non ti mancheranno gli acquirenti.

Sfortunatamente, questa non è l’opzione più semplice, poiché dovrai registrarti tramite l’app Contributor by Getty Images e completare una domanda. Non tutti avranno successo, quindi assicurati che i moduli inviati siano corretti.

Con le app per la creazione di immagini più grandi, è quasi garantito che le tue immagini siano della massima qualità. Questo spesso significa usare Fotocamera DSLR – Piccolo investimento se sei seriamente intenzionato a guadagnare vendendo foto.

Se la tua richiesta viene accettata, potresti essere invitato a iscriverti a Getty Images o iStock come collaboratore. Il contratto di licenza per entrambi i siti è leggermente diverso. Su Getty Images i tuoi contenuti sono esclusivi, su iStock non lo sono.

Per i contenuti concessi in licenza tramite Getty Images, le tariffe sono del 20% e le tariffe delle royalty iStock partono dal 15% per le immagini. Diventare un collaboratore esclusivo di iStock (che è un’opzione) significa che puoi guadagnare tassi leggermente più alti compresi tra il 25% e il 45%.

Al momento del pagamento, avrai la possibilità di ricevere royalties tramite Payoneer o PayPal in dollari USA.

Pronto per vendere le tue foto iStock o Getty Images? Avvia ora l’applicazione.

7.500 pixel

500px è un ottimo posto per mantenere la proprietà del tuo copyright mentre concedi in licenza le tue immagini per la vendita. Puoi anche guadagnare fino a una cifra enorme 60% Ritorna.

500px è una piattaforma di abbonamento, ma ha un piano gratuito per farti bagnare i piedi. Il piano gratuito è limitato a 7 caricamenti a settimana (perfetto se hai appena iniziato) e hai comunque pieno accesso alla loro piattaforma di marketing, che conta oltre 13 milioni di membri.

Con un abbonamento gratuito, ci sono anche alcune limitazioni sulle funzionalità disponibili, inclusa un’esperienza di navigazione senza pubblicità e nessun accesso alle statistiche.

500p è anche compatibile con gli smartphone, il che è ottimo per gli utenti che non utilizzano fotocamere DSLR. Puoi scaricare l’app su Android e iOs per iniziare subito a caricare foto.

Incassare i tuoi guadagni è molto semplice una volta completata la configurazione del pagamento. Effettueranno trasferimenti PayPal e ACH senza commissioni. Verranno applicate commissioni per bonifici bancari locali e bonifici bancari. Inoltre, c’è un account minimo di $ 30 per i pagamenti, quindi è meglio guadagnare adesso!

Iscrizione gratuita e a pagamento con 500 pixel.

8. Stossico

Stocksy è leggermente diversa ma resta comunque una delle migliori app per vendere foto. Infatti, invece di una semplice domanda per emettere royalties, dovrai effettivamente fare domanda per diventare membro della loro collaborazione. Cosa significa, ti sento chiedere?

Stocksy United è una cooperativa di proprietà di artisti, il che significa che se la tua richiesta ha esito positivo, diventi un membro a pieno titolo, il che include l’opportunità di guidare le decisioni aziendali attraverso elezioni, risoluzioni, votazioni e assemblee generali annuali.

Non solo, ma la cooperativa Stocksy United dichiara anche che gli artisti vengono pagati equamente – 50%-75% Tutte le licenze vanno direttamente nelle tasche degli azionisti.

L’iscrizione richiede una certa esclusività, il che significa che le foto caricate sulla loro piattaforma non possono essere concesse in licenza tramite un’altra agenzia.

Il processo di candidatura richiederà la compilazione di un breve modulo e la fornitura di alcune informazioni personali. Dovrai anche caricare 10 foto o video (a seconda della tua specialità) e queste foto saranno giudicate per determinare la tua idoneità al programma.

Infine, un altro vantaggio derivante dal superare con successo la domanda e diventare un membro della cooperativa è la quota degli utili per gli azionisti. È possibile ottenere rendimenti patronali quando la cooperativa ha un surplus.

IL Stossico Artist Contact è ora aperto per le iscrizioni.

9. Stelo del sogno

L’app Dreamstime è gratuita e chiunque può partecipare e vendere foto. Hanno un’ottima piattaforma funzionale e un enorme mercato in cui gli artisti possono vendere il proprio lavoro (138 milioni di immagini stock e 30 milioni di utenti).

La risoluzione delle immagini inviate deve essere di almeno 3 megapixel e la dimensione del file non deve superare 1 GB. La piattaforma prevede limiti settimanali sul numero di foto che puoi inviare, che variano a seconda del tuo indice di approvazione. Più alta è la tua valutazione, più puoi inviare. Quindi assicurati che i tuoi scatti siano all’altezza del compito.

Inoltre, i contributori ricevono un 25-50% Quota di compartecipazione alle entrate, calcolata in base all’importo netto della transazione. Puoi aumentare i tuoi profitti offrendo file esclusivi con un bonus del 10%. Oppure puoi diventare un collaboratore esclusivo e ottenere un’enorme quota di profitto del 60% su tutte le vendite e un bonus aggiuntivo di $ 0,20 per ogni invio approvato.

I pagamenti vengono effettuati tramite PayPal, Payoneer o Skrill e richiedono un saldo minimo di $ 100. Quindi muoviti!

Sei pronto per unirti? Tempo del sogno E iniziare a vendere foto?

10. Scoopshot

Scoopshot può essere scaricato gratuitamente e significa che chiunque può provare a diventare un fotografo. È una delle migliori app per vendere foto ed è stata scaricata più di 600.000 volte in tutto il mondo.

Ti basterà scaricare l’app sul tuo smartphone, registrarti e verificare la tua identità. Quindi puoi iniziare a inviare le tue foto

Scoopshot ha collaborato con varie società e marchi di media e offre attività da completare per loro conto. Puoi inviare più foto a singole attività e avere la possibilità di vincere premi e ricompense. Questo è un ottimo modo per aumentare i tuoi profitti vendendo foto.

Scoopshot offre anche concorsi giornalieri direttamente dall’app. I concorsi durano solo un giorno e i vincitori vengono determinati dai voti della community di Scoopshot.

Inizia a inviare foto utilizzando ScoopshotPartecipa ai concorsi e completa le missioni per ottenere più soldi!

11. Bestiame

Crestock è ancora una volta una delle migliori app per vendere foto. Il processo di registrazione è semplice: completa il modulo di registrazione e riceverai l’attivazione immediata dell’account.

Crestock è un’altra app che ti consente di mantenere il copyright sulle immagini caricate. Potresti aver notato un tema qui mentre ci spostiamo nell’elenco. Molte delle migliori app per la vendita di foto ti consentono di mantenere il copyright.

Perché questo è importante?

Bene, offre l’opportunità di trattare questo nuovo progetto o attività secondaria come un business. Un’ottima strategia che puoi seguire è scaricare diverse app per la vendita di foto e distribuire il tuo lavoro tra tutte. Dopotutto, sei tu il titolare del copyright, ricordi?

Ciò aumenterà notevolmente la tua potenziale distribuzione e aumenterà le entrate per le immagini caricate. Ricorda solo di farlo solo con app che ti consentono di mantenere la proprietà intellettuale delle tue foto. Allora sei d’oro!

Crestock ha un limite di caricamento di 10 immagini a settimana per i nuovi artisti: questo aumenterà man mano che aumenta il tuo indice di approvazione.

La piattaforma offre una struttura di commissioni progressiva e dipende dal numero di download e dal tipo di transazione. Ad esempio, gli acquisti di licenze individuali variano da 20%-40% (Basato sul numero totale di download). Le immagini scaricate tramite abbonamento variano in base a $ 0,25 – $ 0,40 (Ancora una volta, a seconda del numero di download).

È necessario avere un saldo minimo del conto di $ 50 Per il pagamento, questo può essere richiesto tramite PayPal o Skrill.

Sei interessato a massimizzare la distribuzione delle tue immagini? Dare Bestiame prova ora …

12. OcchioEm

EyeEm è un altro ottimo posto per vendere le tue foto. Ha una piattaforma ben progettata e facile da usare (non c’è da stupirsi che la rete abbia 25 milioni di fotografi da tutto il mondo).

EyeEm ti consente di guadagnare vendendo le tue foto sul suo mercato e offre una commissione molto generosa del 50%. La cosa interessante di questa rete è la sezione delle immagini in primo piano. Se la tua immagine viene venduta con una licenza premium, costerà € 199 per immagine ($ 227). E riceverai comunque la commissione completa del 50% (ovvero oltre $ 100 per foto).

Puoi anche guadagnare denaro completando le missioni (concorsi fotografici, spesso organizzati in collaborazione con editori e marchi). Questo è un ottimo modo per aumentare i tuoi guadagni e aumentare la tua visibilità come fotografo emergente.

Essere pagati è semplice. Una volta venduta un’immagine, riceverai una notifica e un’e-mail che ti collegherà alla sezione del tuo account. Lì puoi richiedere il pagamento tramite PayPal.

Pensi di poter vendere quella foto costosa per più di $ 100? La firma del EyeEm Ora…

13. Calligrafia

Ogni giorno vengono condivise online 4 miliardi di foto e i brand adorano utilizzare i contenuti generati dagli utenti come un modo autentico per connettersi con i consumatori. Ecco perché è stato creato Bylined. Collega i creatori di contenuti con i marchi.

I marchi richiederanno essenzialmente determinati tipi di contenuti sulla piattaforma e gli utenti potranno competere con le proprie foto inviate. Tutto questo avviene direttamente tramite l’app, facile da usare, scaricabile su Android o iOS.

Creare un account è semplice e può essere effettuato tramite e-mail o istantaneamente su Facebook.

Questa è un’ottima piattaforma di contenuti generati dagli utenti che consente ai fan di produrre immagini straordinarie per i marchi che amano.

Pronto per interagire con i tuoi marchi preferiti Sottolineare?

14. Immagini dell’Agorà

Infine, Agora Images deve essere una delle migliori app per vendere foto. Disponibile sia su Android che su iOS, il download e la registrazione di un account sono gratuiti.

Uno dei motivi per cui Agora Images è una buona piattaforma è il fatto che ottieni tutti i soldi dalla vendita delle tue immagini. Non ci sono broker fastidiosi che ottengono commissioni dall’alto. Quindi, una volta caricate le tue foto e pubblicatele sul mercato, avrai l’opportunità di guadagnare una commissione del 100% per ogni vendita.

Inoltre, la stessa immagine può essere venduta un numero illimitato di volte tramite la cosiddetta licenza sicura. Ciò significa la possibilità di acquisizioni multiple per la stessa immagine.

Hanno anche concorsi che mettono in contatto i marchi con i consumatori e vengono aggiornati settimanalmente. Hanno fantastici premi, quindi assicurati di dargli un’occhiata.

Puoi anche svilupparti come produttore di contenuti riconosciuto salendo di livello utente. Migliori sono le foto che scatti e quindi vendi, maggiore sarà il livello che potrai raggiungere. Questo è un ottimo modo per ottenere un riconoscimento nel settore per le tue capacità imprenditoriali e fotografiche.

Vinci premi, guadagna denaro, sviluppati professionalmente con Immagini dell’Agorà.

I migliori consigli per scattare foto delle azioni vendute

Se sei nuovo nel mondo della vendita di foto stock, imparare i componenti di una bella foto è un buon punto di partenza per il tuo viaggio. Ricorda, la fotografia stock che ha il potenziale per essere venduta sul mercato avrà un insieme unico di parametri ottimali.

Ciò che lo rende eccezionale non necessariamente funzionerà bene su queste piattaforme.

Pensa a questi elementi quando scatti le tue foto:

  • Scegli le categorie popolari (natura, cibo, persone e stile)
  • Usa la messa a fuoco manuale
  • Approfitta della luce naturale
  • Megapixel massimi per la massima qualità
  • Regole di terzi
  • Fai diversi scatti
  • Evita i filtri
  • Salva l’immagine in formato raw (non JPG)

Fotocamere degli smartphone vs DSLR

Dovrai verificare i requisiti di ciascun servizio di invio di foto che utilizzi. Per la maggior parte delle persone, la fotografia generata dallo smartphone sarà più che sufficiente. In effetti, alcune delle tue foto migliori verranno scattate in questo modo, dato che la maggior parte di noi ha sempre uno smartphone a portata di mano, e ciò significa che potrai scattare una foto fantastica ogni volta che ne avrai la possibilità.

Per alcuni servizi di invio di immagini più grandi, le specifiche di qualità potrebbero essere fuori dalla portata dello smartphone medio. Ma non aver paura! Se prendi sul serio la tua fotografia, investire in un kit professionale potrebbe valere oro.

Al giorno d’oggi, i prezzi delle fotocamere DSLR sono scesi in modo significativo e il modello base sarebbe un ottimo punto di partenza. Uno dei principali vantaggi delle fotocamere DSLR è la loro capacità di ospitare obiettivi intercambiabili in risposta a diversi scenari di ripresa.

Man mano che diventi più serio con questo trambusto secondario, valuta la possibilità di cambiare la tua attrezzatura e iniziare a sperimentare scatti più avventurosi. Più le tue foto sono uniche, originali e professionali, maggiori sono le possibilità di vendere e ripetere le vendite.

Ciò significa più soldi nel tuo portafoglio!

Personalmente l’ho fatto iPhone 11 Pro Max – che ha una fotocamera con triplo obiettivo da 12 megapixel – e scatta foto straordinarie.

Per i principianti che cercano una fotocamera DSLR entry-level, Radar tecnologico Dice che con 24,2MP non puoi sbagliare – Nikon D3500.

Nikon D3500

  • Una fotocamera DSLR è facile da usare quanto una DSLR “inquadra e scatta”.
  • Design compatto e conveniente, adatto per viaggi e occasioni speciali
  • Un sensore di immagine 15 volte più grande di quelli tipicamente utilizzati negli smartphone per immagini sempre più nitide

domande e risposte

Qual è il miglior sito per vendere foto?

Non esiste un sito Web o un’app migliore per vendere foto online. Tutte le piattaforme hanno requisiti, strutture di pagamento e preferenze dei clienti diversi. Utilizzare una combinazione di siti Web sarà il modo migliore per guadagnare dalle vendite di foto.

Dove posso vendere le mie foto per soldi?

La maggior parte delle piattaforme di vendita di foto offre una serie di premi e pagamenti in contanti per le foto caricate. Probabilmente avrai bisogno di un conto PayPal per la maggior parte delle piattaforme.

Che tipo di immagini si vendono meglio?

Le immagini uniche che sono molto richieste nel mercato fotografico si venderanno meglio su queste piattaforme. Guarda questo posta Per informazioni su come inquadrare la tua attività per ottenere le migliori opportunità di vendita.

Posso vendere le foto scattate con il mio telefono?

Certo che puoi. Molte delle piattaforme di cui sopra accettano immagini con la qualità che la maggior parte degli smartphone è in grado di produrre. Assicurati solo di controllare i requisiti delle immagini su ciascuna piattaforma prima di inviare il tuo lavoro.

Quanto posso guadagnare vendendo foto online?

Questi tipi di piattaforme sono un ottimo modo per iniziare a guadagnare qualche soldo extra. La tipica struttura di pagamento è solitamente una commissione percentuale sul prezzo di vendita. Ciò significa che più vendi, maggiore sarà il profitto. Scott Ha guadagnato $ 100.000 vendendo foto stock online.

Consigliato: Le migliori app finanziarie per risparmiare, investire e tenere traccia dei tuoi soldi

14 migliori app per vendere foto e guadagnare soldi