Technologie Gadgets, SEO Tipps, Geld Verdienen mit WEB!

10 elementi chiave delle pagine di destinazione ad alta conversione

10 elementi chiave delle pagine di destinazione ad alta conversione

[UPDATED] Vuoi far crescere il tuo business online? Inizia creando una landing page eccezionale, che aiuti a convertire i visitatori interessati in clienti.

Il tuo business online ha bisogno di una pagina ben ottimizzata in cui il traffico si incanala da diversi canali e costringe gli utenti alla conversione.

Non commettere l’errore di ignorare l’architettura della tua landing page o, peggio, di non crearne affatto.

Ma non preoccuparti, poiché questa guida contiene tutti i suggerimenti e le tecniche necessarie per creare landing page straordinarie. Ho spiegato in modo approfondito le pagine di destinazione e gli elementi che aiutano a massimizzare le conversioni.

Ho anche elencato alcuni esempi brillanti come riferimento. Allora, diamo subito un’occhiata!

Per prima cosa, impariamo le basi di una landing page. Già conosciuto? Passa alla sezione degli elementi delle 10 pagine di destinazione per capire cosa devi considerare durante la creazione di una pagina di destinazione eccezionale.

Cos’è una pagina di destinazione?

Una pagina di destinazione rappresenta per un’attività online ciò che la pista di atterraggio rappresenta per un aereo.

È lì che finalmente arrivano i tuoi potenziali clienti e sono pronti a prendere una decisione. Quindi, devi renderlo abbastanza convincente da convertirli in tuoi clienti. In caso contrario, li farà volare verso un’altra destinazione!

Fondamentalmente, una landing page garantisce che la tua azienda abbia una forte presenza su diverse piattaforme di social media e motori di ricerca. Ed è lì che ti troveranno i tuoi potenziali clienti.

Guarda l’esempio qui sotto in cui DreamHost ha condiviso il collegamento a una pagina di destinazione in uno dei suoi video YT. Ora, quando qualcuno vede il video e desidera i nostri servizi, può fare clic sul collegamento fornito e ottenerlo.

Molte persone credono erroneamente che si possa avere una sola landing page, poiché si possono avere varie landing page per scopi diversi.

E questo è tutto quello che c’è da capire sulle landing page. Ora impariamo come costruire una landing page.

Come costruire una pagina di destinazione

Costruire una landing page non è difficile, ma crearne una che converta può essere impegnativo. Molti strumenti di progettazione online possono aiutarti a creare facilmente una landing page.

La maggior parte degli strumenti premium offre funzionalità aggiuntive come opzioni di email marketing, ottimizzazione mobile e opzioni di design speciali. Puoi Utilizzare questi strumenti o assumere un designer per costruire tutto da zero.

Ora che sappiamo cos’è una landing page e come crearne una, esploriamo come creare landing page ad alta conversione.

10 elementi della pagina di destinazione per massimizzare le conversioni

Assicurati di incorporare i seguenti elementi durante la progettazione delle pagine di destinazione per massimizzare le conversioni.

1. Attraente piega dell’eroe

Le pagine di vendita ad alta conversione danno risposte chiare a due domande:

Perché i clienti dovrebbero scegliere te rispetto ad altri?” & “Cosa porti a tavola?”

Rispondi mentre ti colleghi all’annuncio o al post che hai utilizzato per portare un potenziale cliente sulla tua pagina di destinazione. Tutto, dal testo alle immagini, deve essere allineato per rendere l’esperienza del tuo visitatore piacevole e degna.

La maggior parte delle pagine di destinazione che generano conversioni seguono questa strategia. Assicurati che il testo della tua landing page sia nitido, accattivante e definisca chiaramente la tua USP.

Non costringere i tuoi utenti a scorrere fino in fondo per scoprire perché il tuo prodotto è speciale. Questo è ciò che fanno le pagine di destinazione sbagliate.

I visitatori scorrono verso il basso solo quando sono curiosi di saperne di più, e questo è possibile solo quando delinei la proposta di valore fin dall’inizio.

2. Aggiungi le tue informazioni di contatto

Se gestisci un’attività legittima, aggiungi le informazioni di contatto sulla pagina di destinazione. Molte persone avranno delle prenotazioni prima di premere il pulsante Acquista. Il vostro compito è chiarirli su tutti i fronti.

Fornire le tue informazioni di contatto parla dell’autorità della tua azienda e consente loro di rispondere alle loro domande prima di prendere una decisione.

Inoltre, molti visitatori della pagina di destinazione disprezzano compilare moduli o fornire le proprie e-mail, quindi evita di richiedere agli utenti di compilare molti moduli.

3. Un titolo accattivante

Il titolo è parte di ciò che formerà la prima impressione dei tuoi visitatori. Rendilo accattivante e interessante durante la costruzione pagine di destinazione che convertono. Ecco una statistica interessante: in media, l’80% dei tuoi spettatori vedrà il testo del titolo, ma solo il 20% proseguirà con il resto del contenuto.

Tieni presente che l’obiettivo principale del copywriting è far leggere la frase successiva. Poiché il titolo è la prima riga che una persona leggerà, dovrebbe essere avvincente in modo che continui a scorrere la pagina.

Darshan Somashekhar da Hearts.land afferma: “Ecco perché possiamo fare uno sforzo per stimolare il coinvolgimento con titoli specifici e diretti e testi circostanti per tutti i nostri giochi. Nella nostra ricerca, abbiamo scoperto che avere un testo specifico che si lega a ciò che desiderano i nostri utenti guida la maggior parte del gioco.

Se vuoi un po’ di ispirazione, dai un’occhiata ad alcuni titoli di riviste. Guarda come suscitano interesse e catturano l’attenzione del lettore per convincerlo a voltare le pagine. Ecco 5 passaggi per aiutarti a creare titoli interessanti:

  1. Comprendi il tuo pubblico di destinazione
  2. Valuta la tua concorrenza
  3. Crea titoli stravaganti o insoliti che attirino l’attenzione
  4. Utilizza il test A/B per controllare i titoli e modificarli se necessario.
  5. Mantienilo semplice

4. Sottotitoli interessanti

Non lasciare che il tuo testo divaghi dopo l’intestazione.

Suddividi la tua pagina in pieghe e utilizza sottotitoli interessanti per tenere agganciati i tuoi visitatori. Crea titoli accattivanti che suddividano il tuo messaggio in diverse parti della pagina di destinazione.

I sottotitoli perfetti possono contenere uno o più dei seguenti elementi:

  • Suggerimenti di persuasione.
  • Testo elaborativo per l’intestazione principale.
  • Personalizzazione per il target del tuo marchio.
  • Copia di testo conciso.
  • Una battuta spiritosa che attira l’attenzione.

5. Sii chiaro con il tuo messaggio

I messaggi incoerenti della pagina di destinazione non riusciranno a entrare in risonanza con il tuo pubblico e quindi influenzeranno scarsamente le tue conversioni. Le pagine di destinazione ad alta conversione seguono messaggi coerenti, quindi il tuo pubblico ha sempre chiaro ciò che comunichi.

Inoltre, non sono sempre necessarie molte immagini o parole per creare una landing page efficace. Spesso, i design minimalisti danno il meglio.

Insomma, chiarezza = vendite migliori!

6. Utilizzo delle immagini

Non limitarti a scrivere contenuti. Anche il testo migliore può diventare noioso se non si spezza il testo aggiungendo immagini.

È necessario aggiungere elementi multimediali in tutto il testo e suddividerlo per renderlo più coinvolgente e attraente. Questo ti aiuterà davvero a raggiungere i tuoi obiettivi di conversione.

Gli elementi visivi mantengono gli spettatori più a lungo sulla pagina e riducono la frequenza di rimbalzo. Puoi anche trarre ispirazione da altri siti Web di agenzie digitali prima di progettare le tue pagine di destinazione.

Inoltre, ricorda di ottimizzare la tua landing page per i dispositivi mobili. Ottimizza le immagini, in modo che non solo abbiano un bell’aspetto sui desktop ma siano disordinate sui dispositivi mobili.

7. Fornire una soluzione

Le migliori landing page ad alta conversione sanno come rispettare il tempo degli spettatori e dedicarsi direttamente a fornire soluzioni rapide.

Dopo aver identificato i punti critici degli utenti e delineato i loro problemi, è il momento di offrire soluzioni. E devi presentarli in un modo favorito dal tuo pubblico target.

Dettaglia ciò che offri ed evidenzia le caratteristiche salienti del tuo prodotto o servizio che lo distinguono dalla concorrenza.

8. Copia coinvolgente e utilizzabile

Un testo ben scritto è al centro delle pagine di destinazione ad alta conversione.

Ti consigliamo vivamente di assumere un copywriter esperto per aiutarti a realizzare l’intenzione della tua pagina. Fai riferimento agli esempi di pagine di destinazione ad alta conversione per trarre ispirazione.

E, cosa ancora più importante, suddividi il testo in paragrafi brevi e utilizzabili. Il testo della tua pagina dovrebbe evocare emozioni e delineare esattamente ciò che lo spettatore desidera. Successivamente, potresti spingerli verso la conversione.

E fai attenzione alle parole che scegli. Se ritieni di non poterlo fare da solo, assumere un professionista del content marketing per il lavoro sarebbe la soluzione migliore.

Eccone alcuni utili statistiche e suggerimenti da considerare quando crei il testo della tua pagina di destinazione:

  • Al 73% delle persone piacciono i testi brevi e facili da leggere.
  • Le pagine con 200 parole o meno forniscono buoni risultati di conversione.
  • Scegli attentamente le tue parole. Unbounce ha appena cambiato il suo CTA da “Inizia la tua prova gratuita di 30 giorni” A “Inizia la mia prova gratuita di 30 giorni,” e la percentuale di clic è arrivata al 90%.
  • I tuoi utenti leggono solo dal 20 al 28% dei tuoi contenuti.

9. Un CTA ben definito

I CTA, o inviti all’azione, sono brevi dichiarazioni progettate per istruire i lettori a fornire una risposta immediata. Esempi comuni includono “Iscriviti oggi” O “iscriviti alla nostra newsletter!

I CTA ben definiti non includono alcun linguaggio confuso; sono diretti e contengono un testo chiaro e conciso che istruisce i lettori ad agire. Tuttavia, elaborare buone CTA è un processo complesso e richiede notevoli test A/B.

Inoltre, tieni presente il Posizionamento CTA.

Il tuo CTA dovrebbe essere radioso davanti ai visitatori il prima possibile. Non costringere i tuoi visitatori a scorrere le pieghe del testo senza dare loro la possibilità di agire. Inoltre, inserisci un testo del pulsante CTA di grande impatto che motiverà i visitatori a fare clic.

Evitare l’uso di CTA o utilizzarli in modo errato allontanerà gli utenti dalla tua pagina e probabilmente ucciderà le tue vendite!

10. Struttura equilibrata

Una struttura equilibrata è fondamentale per le conversioni.

Assumi un designer professionista che comprenda lo sviluppo front-end per sviluppare la tua landing page. La tua pagina di destinazione dovrebbe avere elementi di design pertinenti che aiutino il tuo marchio a distinguerti. Ancora più importante, la pagina dovrebbe avere poche o nessuna distrazione.

Ecco alcuni elementi della landing page necessari per una struttura equilibrata:

  • Caratteri decenti e leggibili
  • Pagina facilmente navigabile
  • Poco o nessun disordine sulla pagina. Inserisci solo elementi altamente rilevanti.
  • Messaggi di testo facili da digerire. Cerca di comunicare il messaggio senza esagerare con le parole.

Inoltre, non dimenticare di avere un pulsante di azione.

11. Prova sociale

In questa era di servizi falsi e fraudolenti, le persone vogliono la prova che il tuo prodotto vale i loro soldi. E non devi privarli dell’autenticità del tuo marchio.

Quindi, assicurati che le tue pagine di destinazione forniscano la prova sociale del tuo marchio. Devi includere i seguenti elementi nella tua pagina di destinazione:

  • Recensioni dei clienti
  • Testimonianze
  • Menzionando quante persone hanno acquistato da te finora
  • Recensioni Google per la tua attività
  • Valutazioni per la tua attività su piattaforme di valutazione aziendale credibili

Gli elementi di prova di cui sopra aiuteranno le persone a rendersi conto che sei legittimo e saranno motivate a spendere soldi per la tua attività. Assicurati di includere recensioni reali, poiché le recensioni false, se scoperte, possono allontanare immediatamente le persone dalla tua pagina e danneggiare anche il tuo marchio.

Ora che conosci gli elementi principali richiesti in una landing page ad alta conversione, diamo un’occhiata a 10 esempi di landing page ad alta conversione.

10 esempi di pagine di destinazione ad alto tasso di conversione

Abbiamo compilato un elenco di 10 dei migliori esempi di pagine di destinazione ad alta conversione che puoi vedere prima di crearne una tua. Immergiamoci!

1. Contatto costante – Una struttura equilibrata

Contatto costante offre servizi di email marketing e ha una landing page semplice e ben definita. Milioni di persone utilizzano Constant Contact come strumento integrale per ideare nuove strategie di lead generation B2B.

La loro pagina di destinazione menziona diverse funzionalità che distinguono i loro servizi di email marketing dagli altri. La pagina ha titoli strepitosi e testi interessanti a sostegno della causa dell’azienda.

Nel complesso, è una landing page semplice, di grande impatto e interessante.

2. Amazon Assistant: focus sulle funzionalità

Dovevamo includere Assistente Amazon nel nostro elenco poiché contiene la maggior parte degli elementi necessari in una landing page ad alta conversione. E sappiamo tutti quanto bene converte.

Con il pulsante “Installa” così luminoso e posizionato al centro per la massima visibilità, sai quali azioni la pagina vuole che i suoi visitatori intraprendano.

E il resto della pagina comunica chiaramente di cosa tratta l’Assistente Amazon.

3. Netflix: minimalista ed essenziale

Probabilmente uno dei migliori esempi di landing page minimalista, Netflix si distingue creando uno sfondo che illustra la sua vasta collezione di programmi TV.

C’è un piccolo CTA proprio nel mezzo e il pulsante Accedi è posizionato nell’angolo in alto a destra, sfruttando il valore del marchio per massimizzare le conversioni.

4. Neil Patel – Incentivi a bizzeffe

Quello di Neil la pagina di destinazione inizia con un incentivo. Voglio dire, chi non vuole più traffico?

Poi c’è un CTA subito dopo e, mentre scorri verso il basso, scopri di più su ciò che Neil porta in tavola.

Inoltre, è così semplice e diretto che puoi capire facilmente cosa offre la pagina.

5. DreamHost – Valore aggiunto

Oltre a offrire una gamma di piani tariffari per l’hosting cloud ai proprietari di agenzie, DreamHost dispone di una pagina di destinazione ad alta conversione che trasmette il suo messaggio in parole chiare.

La pagina evidenzia le funzionalità di DreamHost utilizzando elementi visivi per aiutare gli utenti a comprendere la Piattaforma. È un classico esempio di adozione della semplicità nel trasmettere il messaggio.

I visitatori sanno chiaramente quali valori otterranno da DreamHost. E se è qualcosa che vogliono, sarebbero felici di convertirsi.

6. Semplicemente Business: una CTA ben definita

Semplicemente affari ha una pagina di destinazione pulita e priva di ingombri. Ha una piccola finestra di dialogo che ti consente di interagire con la pagina e ottenere un preventivo.

La pagina include anche i loghi delle aziende con cui hanno collaborato, insieme a informazioni dettagliate sulle loro caratteristiche uniche, che fungono da proposta di valore.

La combinazione di tutti questi elementi colloca Simply Business tra i migliori esempi di landing page ad alta conversione.

7. Backlinko – Sii chiaro con il tuo messaggio

BacklinkoLa landing page di inizia subito con un incentivo: un lead magnet. Man mano che scendi, vengono fornite ulteriori informazioni sul marchio, utilizzando molto spazio bianco per concentrarti sul contenuto.

La pagina include anche testimonianze dei clienti per creare fiducia.

8. ConvertFlow: utilizzo delle immagini

ConvertFlow è progettato per massimizzare le conversioni, consentendoti di creare e personalizzare i moduli di lancio di conseguenza.

La loro pagina di destinazione è divisa in più pieghe, ciascuna delle quali copre diverse funzionalità che distinguono ConvertFlow. Puoi anche vedere i loghi dei loro clienti più importanti, il che fornisce una prova sociale.

Il testo è breve e ben scritto, con molti elementi diversi. Inoltre, la pagina contiene ampie immagini, che la rendono visivamente accattivante.

9. Freshbooks: fornisci una soluzione

Libri freschi ha una pagina di grande impatto che inizia direttamente con un’offerta.

Mentre scorri verso il basso, la pagina rivela ulteriori informazioni sullo strumento, insieme alle statistiche sulla qualità. È una landing page piuttosto ben progettata che termina con un CTA.

10. Affiliati assetati

Affiliati assetati è un plugin per la gestione degli affiliati progettato per i siti Web WordPress e ha una fantastica pagina di destinazione.

Iniziando con un video sulla piattaforma, la pagina ti consente di scorrere verso il basso per ottenere maggiori informazioni sulle sue caratteristiche uniche.

Considerazioni conclusive

Queste sono alcune delle migliori pagine di destinazione ad alta conversione che puoi consultare prima di iniziare a progettare la tua. È fondamentale eseguire test A/B sulla tua pagina di destinazione per ottimizzare il tasso di conversione della tua pagina di destinazione. Test coerenti ti aiuteranno a capire cosa funziona e cosa devi rimuovere. Finché incorpori gli elementi forniti in questo articolo, dovresti essere in grado di creare pagine di destinazione interessanti e attraenti che aumenteranno le conversioni. Inoltre, controlla il nostro webinar su come ottenere clienti di alto valore per la tua agenzia di marketing.